MotoGP
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso

Viñales: “Marc e Dovi non mi hanno permesso di fare il giro veloce”

condivisioni
commenti
Viñales: “Marc e Dovi non mi hanno permesso di fare il giro veloce”
Di:
Tradotto da: Lorenza D'Adderio
29 giu 2019, 17:29

Maverick Viñales, secondo in qualifica ad Assen, sostiene di essere stato ostacolato sia da Marquez sia da Dovizioso nel suo giro veloce alla fine del Q2.

Maverick Viñales, che non conquistava una prima fila dal Gran Premio d’Argentina di quest’anno, scatterà dalla seconda posizione ad Assen, una pista che è sempre stata favorevole alla Yamaha e dove sembra avere reali opzioni di vittoria.

Lo spagnolo ha completato un giro molto veloce ed è rimasto secondo solamente al rookie e giovanissimo Fabio Quartararo, detentore della pole position, la terza per il pilota transalpino nel 2019. Il pilota del team Movistar Yamaha è rimasto a soli 110 millesimi dal francese, perdendo così la pole position.

 

Viñales ha spiegato il motivo per cui non è riuscito ad insidiare il suo compagno di marca: “Cosa mi è mancato? Nel finale, al mio secondo giro cronometrato ho trovato Marc Marquez e Andrea Dovizioso che procedevano lentamente in traiettoria. Quindi non sono riuscito a fare un buon giro, ma pazienza. Domani proveremo a partire bene ed a stare con il gruppo di testa in gara, sono contento di come stanno andando le cose questo weekend”.  

“Il tipo di lavoro svolto e la moto sono molto simili a Barcellona, dove in qualifica ho chiuso terzo. Mi sto adattando allo stile della moto, su ogni pista ho sempre bisogno di molti giri per capirla, ma abbiamo lavorato bene durante il weekend ed anche con le gomme abbiamo fatto un ottimo lavoro”.

La terza sessione di prove libere è stata quella in cui si è visto il Maverick meno rapido del fine settimana e lui lo spiega così: “”Stavo provando diverse cose, la messa a punto della moto è buona, però faticavamo a fare un giro veloce”.

Il punto della pista in cui Quartararo ha fatto la differenza rispetto al pilota del team Movistar Yamaha era il terzo settore: “Guidiamo in maniera simile a Fabio, ci è mancato un decimo nel T3 che sicuramente recupereremo domani. Sarà una gara di gruppo con molti piloti veloci, mi piacerebbe partire e scappare, ma sarà difficile”.

Leggi anche:

Per quanto riguarda la scelta delle gomme, lo spagnolo non ha ancora preso una decisione sul tipo di mescola che utilizzerà domani in gara: “Non ho la minima idea di quale gomma usare domani, ho provato la morbida nelle FP4 e mi è piaciuta molto, ma ancora non ho le idee chiare”.

Comunque le ultime gare hanno visto una crescita da parte di Viñales, tornato nelle posizioni di testa. Tuttavia resta concentrato e con i piedi per terra: “Non è un percorso facile, la Yamaha è diventata molto fisica, si muove tanto sull’anteriore e non ti dà fiducia. In teoria la M1 era una moto facile da guidare, ma è diventata molto complicata. Abbiamo bisogno di molti giri per fare il tempo. Però questa pista mi piace, mi è favorevole e mi diverto molto a guidare qui”.

Scorrimento
Lista

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
1/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
2/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
3/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ganador de la pole Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, segundo lugar Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing, tercer lugar Alex Rins, Equipo Suzuki MotoGP

Ganador de la pole Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, segundo lugar Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing, tercer lugar Alex Rins, Equipo Suzuki MotoGP
4/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
5/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing

Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing
6/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Ganador de la pole Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, segundo lugar Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing, tercer lugar Alex Rins, Equipo Suzuki MotoGP

Ganador de la pole Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, segundo lugar Maverick Viñales, Yamaha Factory Racing, tercer lugar Alex Rins, Equipo Suzuki MotoGP
7/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
8/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
9/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
10/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
11/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
12/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
13/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
14/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
15/15

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

 

Prossimo Articolo
Marquez: "Se la Yamaha può vincere su un circuito, penso che sia questo"

Articolo precedente

Marquez: "Se la Yamaha può vincere su un circuito, penso che sia questo"

Prossimo Articolo

Oliveira penalizzato: perde tre posizioni sulla griglia di Assen e arretra 20esimo

Oliveira penalizzato: perde tre posizioni sulla griglia di Assen e arretra 20esimo
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP d'Olanda
Location Assen
Piloti Maverick Viñales Acquista adesso
Team Yamaha Factory Racing
Autore Oriol Puigdemont