MotoGP
20 set
-
22 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
Evento concluso
25 ott
-
27 ott
Evento concluso
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
19 Ore
:
19 Minuti
:
19 Secondi

Morbidelli: "Battere Quartararo è una delle cose più difficili"

condivisioni
commenti
Morbidelli: "Battere Quartararo è una delle cose più difficili"
Di:
19 ott 2019, 09:36

Franco Morbidelli ha ottenuto il secondo tempo nelle qualifiche di Motegi, risultando per la prima volta il più veloce tra i piloti indipendenti, continuando il suo percorso di crescita.

Gara per gara, il pilota del Team Petronas continua a migliorare le sue prestazioni. Nella sua seconda stagione in MotoGP, la prima in sella alla M1, il campione del mondo della Moto2 sta iniziando a soddisfare le aspettative.

Oggi, in Giappone, Morbidelli ha ottenuto il secondo tempo in Q2, battendo il suo compagno di squadra, l'esplosivo Fabio Quartararo.

"Abbiamo fatto un ottimo lavoro con Ramon (Forcada, il suo capo tecnico). Insieme lavoriamo molto bene e mi ha aiutato a migliorare. Siamo in forma e dobbiamo cercare di continuare così anche domani in gara" ha riassunto l'italiano.

 

Domani la gara dovrebbe essere sull'asciutto, condizioni in cui Morbidelli si è mostrato piuttosto veloce ieri.

"Dobbiamo vedere come sarà il tempo domani, ieri siamo andati molto bene sull'asciutto, ma tutto può cambiare. Dobbiamo rimanere molto concentrati e cercare di fare una buona gara, indipendentemente dal meteo" ha detto.

La mancanza di costaza è stata il problema di Morbidelli nelle ultime gare, perché non è riuscito a reggere il passo dei migliori fino alla fine.

"Ho sempre detto che la velocità è la chiave. A me manca sempre esserlo solo in un tratto della gara, all'inizio o alla fine, ma quando sei veloce, puoi fare una gara più rilassata dall'inizio alla fine. Questo fine settimana ho la velocità, vediamo se posso mantenerla per tutta la gara" ha spiegato.

Leggi anche:

Morbidelli è riuscito a piazzarsi davanti a Quartararo, qualcosa che quest'anno non è stato facile per nessuno.

"Battere Fabio in un giro veloce è una delle cose più difficili al mondo, perché riesce a guidare come se non avesse niente da pardere" ha detto.

L'ex campione del mondo della Moto2 ha dovuto raggiungere il parco chiuso spingendo la sua M1, dopo essere rimasto senza benzina.

"Avevamo fatto un calcolo perfetto per la sessione, ma poi ho fatto troppe impennate ed ho finito la benzina" ha detto con un sorriso soddisfatto.

Scorrimento
Lista

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
1/6

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
2/6

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
3/6

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
4/6

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
5/6

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT

Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT
6/6

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Marquez: "Yamaha forti a Motegi, ma domani occhio a Dovizioso"

Articolo precedente

Marquez: "Yamaha forti a Motegi, ma domani occhio a Dovizioso"

Prossimo Articolo

Quartararo: "Posso vincere a Motegi. Ma non devo pensarci!"

Quartararo: "Posso vincere a Motegi. Ma non devo pensarci!"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie MotoGP
Evento GP del Giappone
Sotto-evento Q2
Location Twin Ring Motegi
Piloti Franco Morbidelli
Autore Oriol Puigdemont