Indianapolis, Libere 2: Vazquez nel dominio Honda

Indianapolis, Libere 2: Vazquez nel dominio Honda

Bene anche Antonelli, terzo dietro a Quartararo. Brutto volo di Fenati, ma avrebbe solo contusioni

Dominio Honda anche nella seconda sessione di prove libere del Gp di Indianapolis di classe Moto3. Le moto della Casa giapponese hanno monopolizzato le prime cinque posizioni, capitanate dall'esperto Efren Vazquez che evidentemente ama particolarmente il tracciato dell'Indiana, sul quale si impose pure lo scorso anno.

Lo spagnolo del Team Leopard ha chiuso in 1'41"373, ritoccando di poco il crono messo a referto stamattina da Danny Kent. Alle sue spalle c'è il francesino terribile Fabio Quartararo, che alla prima uscita ad Indianapolis è parso decisamente a suo agio ed ha pagato soli 64 millesimi.

Nonostante ben due scivolate nell'arco di questa sessione, Niccolò Antonelli ha spinto la sua Honda della Ongetta Rivacold al terzo posto, pagando poco più di un decimo e precedendo proprio Kent, che è stato l'unico tra i primi a non riuscire a migliorarsi, e Jorge Navarro.

Il primo degli inseguitore è Miguel Oliveira, che rientra in sella alla sua KTM dopo aver saltato la gara del Sachsenring per la frattura dello scafoide. Il portoghese è sesto a poco meno di tre decimi, davanti al compagno di squadra Karel Hanika. Nelle prime posizioni poi troviamo pure Enea Bastianini ed Andrea Locatelli del Team Gresini, che sono rispettivamente ottavo e 11esimo.

Tra di loro c'è pure Jorge Martin, che con il nono tempo è il primo tra i piloti Mahindra, mentre Pecco Bagnaia è 14esimo, con nella sua scia Lorenzo Dalla Porta che si sta rendendo protagonista di un ottimo esordio sulla Husqvarna del Team Laglisse.

Solo 19esimo Romano Fenati, che ha regalato anche attimi di grande apprensione nei primissimi minuti del turno, quando si è reso protagonista di una caduto con cui ha letteralmente distrutto la sua KTM. Fortunatamente il pilota dello Sky Racing Team VR46 sembra essersela cavata comunque solamente con delle contusioni.

Oltre la 20esima piazza invece tutti gli altri italiani, con Stefano Manzi che occupa la 21esimo, Alessandro Tonucci in 27esima, Andrea Migno in 29esima e Matteo Ferrari addirittura in penultima piazza.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Moto3
Evento Indianapolis
Circuito Indianapolis Motor Speedway
Piloti Efren Vazquez , Niccolò Antonelli
Articolo di tipo Ultime notizie