"Pole" casalinga in MX2 per Jeremy Seewer in Svizzera

condivisioni
commenti
Di: Adriano Dondi
13 ago 2017, 07:01

Il pilota elvetico della Suzuki ha messo tutti in fila nella gara del sabato, precedendo sul traguardo Julien Lieber ed il leader della classifica iridata Pauls Jonass.

Pauls Jonass, Red Bull KTM
Partenza Qualifiche di Loket
Jeremy Seewer, Suzuki World MX2
Pauls Jonass, KTM Factory Racing
Jeremy Seewer, Suzuki
Jorge Prado, KTM Factory Racing
Partenza MX2

Ha lasciato sfogare Julien Lieber (Team LRT KTM) per tre tornate, poi Jeremy Seewer (Suzuki World MX2) ha preso il comando e l’ha tenuto fino alla bandiera a scacchi. E’ importante per lui aver vinto ieri perché gli darà ancor più motivazioni per cercare, oggi, di aggiudicarsi il GP di casa.

Subito il sorpasso da parte dello svizzero, Lieber termina alle sue spalle e sul traguardo precede il capoclassifica Pauls Jonass (Red Bull KTM) e l’americano Darian Danayei (Monster DRT Kawasaki) che proprio all’ultimo passaggio supera Kjer Olsen (Rockstar Husqvarna) e si prende la quarta piazza.

Paturel (Kemea Yamaha) è sesto rimontando dalla decima posizione mentre Conrad Mewse (Rockstar Husqvarna) è settimo e precede un ottimo Michele Cervellin (Team HRC MX2) che dalla 11esima posizione termina ottavo, finalmente nelle posizioni che occupava ad inizio stagione.

Hunter Lawrence (Suzuki World MX2) è 12esimo al primo passaggio e si prende la nona piazza davanti a Brian Hsu che era partito settimo ma una scivolata lo relega al decimo posto.

Dopo aver vinto il GP di domenica scorsa sulla sabbia di Lommel, Jorge Prado Garcia (Red Bull KTM) parte a metà classifica ma non trova un buon ritmo e chiude soltanto 13esimo.

Giuseppe Tropepe (8Biano Husqvarna) dopo un avvio in 21esima piazza termina la sua qualifica 26esimo. Presente anche Alessandro Lentini che termina 32esimo.

GP DI SVIZZERA – Qualifiche MX2

1° Jeremy Seewer (Suzuki World MX2); 2° Julien Lieber (LRT KTM); 3° Pauls Jonass (Red Bull KTM); 4° Darian Sanaei (Monster DRT Kawasaki); 5° Kjer Olsen (Rockstar Husqvarna); 6° Benoit Paturel (Kemea Yamaha); 7° Conrad Mewse (Rockstar Husqvarna); 8° Michele Cervellin (Team HRC MX2); 9° Hunter Lawrence (Suzuki World MX2); 10° Brian Hsu (Maurer Husqvarna); 11° Thomas Covington (Rockstar Husqvarna); 12° Ben Watson (Hitachi KTM UK); 13° Prado Garcia (Red Bull KTM); 14° Brian Bogers (HSF Motorsport KTM); 15° Stephen Rubini (Monster Kawasaki); 16° Davy Pootjes (HSF Motorsport KTM); 17° Brent van Doninck (Kemea Yamaha); 18° Alvin Ostlund (Kemea yamaha); 19° Olano Larranaga (8Biano Husqvarna); 20° Calvin Vlaanderen (HSF Motorsport KTM).

Prossimo articolo Mondiale Cross Mx2
Il francese Benoit Paturel vince il suo primo GP in Svizzera

Previous article

Il francese Benoit Paturel vince il suo primo GP in Svizzera

Next article

Jorge Prado vince il suo secondo GP in Belgio

Jorge Prado vince il suo secondo GP in Belgio

Su questo articolo

Serie Mondiale Cross Mx2
Evento Frauenfeld-Gachnang
Sotto-evento Sabato
Location Frauenfeld-Gachnang
Piloti Jeremy Seewer
Autore Adriano Dondi
Tipo di articolo Qualifiche