Formula 1
05 set
-
08 set
Evento concluso
MotoGP
13 set
-
15 set
Evento concluso
20 set
-
22 set
Prossimo evento tra
3 giorni
WRC
12 set
-
15 set
Evento concluso
03 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
16 giorni
WSBK
06 set
-
08 set
Evento concluso
G
Magny-Cours
27 set
-
29 set
Prossimo evento tra
10 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Prossimo evento tra
17 giorni

Kessel Racing e il suo equipaggio femminile si uniscono a GUESS e Hublot per la 24 Ore di Le Mans

condivisioni
commenti
Kessel Racing e il suo equipaggio femminile si uniscono a GUESS e Hublot per la 24 Ore di Le Mans
Di:
, Motorsport.com Switzerland
Tradotto da: Gabriele Testi, Direttore Responsabile Motorsport.com Switzerland
6 giu 2019, 19:00

La struttura svizzera, che schiererà due Ferrari 488 nella categoria GTE-AM, una delle quali per un equipaggio tutto di donne capitanato da Rahel Frey, ha annunciato la collaborazione con due marchi iconici per la gara lunga un giorno della Sarthe.

Le due partnership vedranno GUESS fornire l'abbigliamento per i piloti di entrambi gli equipaggi della Kessel Racing alla prossima 24 Ore di Le Mans (15 e 16 giugno), mentre il brand di orologeria svizzera Hublot disegnerà, in collaborazione con Garage Italia, una livrea unica per il mitico evento. 

Leggi anche:

La Kessel Racing, con sede in Ticino, avrà infatti due Ferrari 488 GTE al via della 24 ore di Le Mans 2019 nella categoria GTE AM. La #83 sarà affidata a un terzetto al cento per cento femminile, dove troveranno posto la svizzera Rahel Frey, la danese Michelle Gatting e l'italiana Manuela Gostner, tutte supportate dalla Commissione Donne nel Motorsport della FIA.

#83 Kessel Racing Ferrari 488 GTE: Manuela Gostner, Rahel Frey, Michelle Gatting

#83 Kessel Racing Ferrari 488 GTE: Manuela Gostner, Rahel Frey, Michelle Gatting

Photo de: Alexander Trienitz

Il secondo equipaggio, al volante della vettura numero 60, è esclusivamente italiano e sarà incarnato dal terzetto Claudio Schiavoni, Sergio Pianezzola e Andrea Piccini.

Va ricordato che la Kessel Racing ha già collaborato con la Fondazione Giuliani fin dall'apertura della European Le Mans Series di Monza, dove la squadra interamente femminile ha conquistato il terzo posto sul podio nella categoria GTE-AM.

"Avere il supporto di partner così importanti è un grande onore per noi e ci rende estremamente orgogliosi", dice Ronnie Kessel, il team principal.

"L'intera squadra ha lavorato così duramente su questo progetto, daremo tutto in pista e cercheremo di ottenere i migliori risultati possibili".

Prossimo Articolo
Ford v. Ferrari: ecco il primo trailer del film

Articolo precedente

Ford v. Ferrari: ecco il primo trailer del film

Prossimo Articolo

La Rebellion svela le livree artistiche per la 24 Ore di Le Mans

La Rebellion svela le livree artistiche per la 24 Ore di Le Mans
Carica commenti