Formula 1
28 nov
-
01 dic
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
89 giorni
MotoGP
01 nov
-
03 nov
Evento concluso
15 nov
-
17 nov
Evento concluso
WRC
24 ott
-
27 ott
Evento concluso
14 nov
-
17 nov
Evento concluso
WSBK
24 ott
-
26 ott
Evento concluso
Formula E
23 nov
-
23 nov
Evento concluso
G
Santiago ePrix
17 gen
-
18 gen
Prossimo evento tra
34 giorni
WEC
08 nov
-
10 nov
Evento concluso
12 dic
-
14 dic
Gara in
14 Ore
:
13 Minuti
:
42 Secondi

Indy 500, Day 2: Andretti rompe il muro delle 227 miglia orarie

condivisioni
commenti
Indy 500, Day 2: Andretti rompe il muro delle 227 miglia orarie
Di:
Tradotto da: Giacomo Rauli
17 mag 2018, 08:15

Il pilota del team Andretti-Herta firma il miglior giro davanti a Scott Dixon (Ganassi) e Takuma Sato. Bella prestazione del rookie Robert Wikens: 4°. Attardate le Dallara di Penske.

Oriol Servia, Scuderia Corsa with RLL Honda
Marco Andretti, Herta - Andretti Autosport Honda
Scott Dixon, Chip Ganassi Racing Honda
Bobby Rahal, Rahal Letterman Lanigan Racing Honda
Helio Castroneves crewman, Team Penske Chevrolet
Conor Daly, Dale Coyne Racing dba Thom Burns Racing Honda
Jack Harvey, Meyer Shank Racing con SPM Honda
Sage Karam, Dreyer & Reinbold Racing Chevrolet
Danica Patrick, Ed Carpenter Racing Chevrolet
Scott Dixon, Chip Ganassi Racing Honda
James Hinchcliffe, Schmidt Peterson Motorsports Honda
Sébastien Bourdais, Dale Coyne Racing con Vasser-Sullivan Honda
James Hinchcliffe, Schmidt Peterson Motorsports Honda

Marco Andretti è stato il pilota più veloce nel secondo giorno di prove libere della 102esima edizione della 500 Miglia di Indianapolis dopo aver concluso la giornata con 117 passaggi sul traguardo. Il pilota del team Andretti-Herta, nel migliore dei suoi giri, ha ottenuto uyna media di 227,053 miglia orarie, diventando così l'unico pilota a esserci riuscito sino a oggi in queste giornate di prove libere.

Dopo una prima giornata non certo esaltante, Scott Dixon ha piazzato in seconda posizione la Dallara-Honda del team Chip Ganassi Racing grazie a un giro da 226,329 miglia orarie precedendo il vincitore della scorsa edizione della gara nel catino dell'Indiana Takuma Sato.

Bella giornata per il rookie Robert Wickens. L'ex pilota DTM ora in forze al team Schmidt Peterson Motorsports ha ottenuto la quarta posizione davanti alla Dallara-Chevrolet del team Carlin affidata a Charlie Kimball.

Il brasiliano Tony Kanaan ha ottenuto la sesta posizione davanti a Gabby Chaves e a Ed Carpenter. Oriol Servia ha preceduto Sage Karam, il quale ha completato la Top 10 di giornata. Il pilota che ha fatto più giri è stato James Hinchliffe, anche se non è andato oltre la 29esima posizione precedendo Sébastien Bourdais.

Attardate le monoposto del team Penske, dopo che queste erano riuscite a dominare la sessione mattutina di ieri piazzando una bella tripletta con Josef Newgarden, Helio Castroneves e Simon Pagenaud e anche quella pomeridiana proprio con Castroneves.

Prove Libere Indy 500, Day 2

Cla Driver Laps Time Gap Interval Mph
1 98 united_states  Marco Andretti  117 39.6383     227.053
2 9 new_zealand  Scott Dixon  115 39.7651 0.1268 0.1268 226.329
3 30 japan  Takuma Sato  112 39.8039 0.1656 0.0388 226.108
4 6 canada  Robert Wickens  113 39.8078 0.1695 0.0039 226.086
5 23 united_states  Charlie Kimball  87 39.8430 0.2047 0.0352 225.887
6 14 brazil  Tony Kanaan  85 39.8688 0.2305 0.0258 225.740
7 88 colombia  Gabby Chaves  79 39.9158 0.2775 0.0470 225.475
8 20 united_states  Ed Carpenter  93 39.9709 0.3326 0.0551 225.164
9 64 spain  Oriol Servia  115 40.0118 0.3735 0.0409 224.934
10 24 united_states  Sage Karam  82 40.0201 0.3818 0.0083 224.887
11 1 united_states  Josef Newgarden  90 40.0417 0.4034 0.0216 224.766
12 13 united_states  Danica Patrick  85 40.0766 0.4383 0.0349 224.570
13 29 colombia  Carlos Munoz  123 40.0780 0.4397 0.0014 224.562
14 21 united_states  Spencer Pigot  86 40.0812 0.4429 0.0032 224.544
15 7 united_kingdom  Jay Howard  113 40.0821 0.4438 0.0009 224.539
16 4 brazil  Matheus Leist  59 40.0879 0.4496 0.0058 224.507
17 59 united_kingdom  Max Chilton  80 40.0978 0.4595 0.0099 224.451
18 3 brazil  Helio Castroneves  98 40.1039 0.4656 0.0061 224.417
19 27 united_states  Alexander Rossi  103 40.1404 0.5021 0.0365 224.213
20 66 united_states  J.R. Hildebrand  69 40.1556 0.5173 0.0152 224.128
21 12 australia  Will Power  97 40.1778 0.5395 0.0222 224.004
22 28 united_states  Ryan Hunter-Reay  112 40.1859 0.5476 0.0081 223.959
23 60 united_kingdom  Jack Harvey  117 40.1923 0.5540 0.0064 223.923
24 22 france  Simon Pagenaud  97 40.2276 0.5893 0.0353 223.727
25 63 united_kingdom  Pippa Mann  78 40.2445 0.6062 0.0169 223.633
26 26 united_states  Zach Veach  120 40.2461 0.6078 0.0016 223.624
27 10 united_arab_emirates  Ed Jones  68 40.2518 0.6135 0.0057 223.592
28 32 united_states  Kyle Kaiser  106 40.3128 0.6745 0.0610 223.254
29 5 canada  James Hinchcliffe  129 40.3262 0.6879 0.0134 223.180
30 18 france  Sébastien Bourdais  110 40.3325 0.6942 0.0063 223.145
31 17 united_states  Conor Daly  87 40.4200 0.7817 0.0875 222.662
32 25 united_kingdom  Stefan Wilson  104 40.4621 0.8238 0.0421 222.430
33 33 australia  James Davison  74 40.4623 0.8240 0.0002 222.429
34 15 united_states  Graham Rahal  78 40.5220 0.8837 0.0597 222.102
35 19 canada  Zachary Claman De Melo  67 40.5729 0.9346 0.0509 221.823
Prossimo Articolo
Indy 500: Castroneves svetta nel turno pomeridiano del Day 1

Articolo precedente

Indy 500: Castroneves svetta nel turno pomeridiano del Day 1

Prossimo Articolo

Le nuove IndyCar non imiteranno le Gen 2 di F.E

Le nuove IndyCar non imiteranno le Gen 2 di F.E
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie IndyCar
Evento Indy 500
Location Indianapolis Motor Speedway
Autore David Malsher