Alexander Albon comanda dall'inizio alla fine in Gara 2

condivisioni
commenti
Alexander Albon comanda dall'inizio alla fine in Gara 2
Marco Di Marco
Di: Marco Di Marco
15 mag 2016, 08:10

Secondo successo per il team ART Grand Prix sul tracciato di Barcellona. Sul podio salgono Tunjo ed Antonio Fuoco, mentre Leclerc conclude Gara 2 nono e fuori dai punti.

Oscar Tunjo, Jenzer Motorsport
Oscar Tunjo, Jenzer Motorsport
Alexander Albon, ART Grand Prix
Alexander Albon, ART Grand Prix
Antonio Fuoco, Trident
Oscar Tunjo, Jenzer Motorsport

Cambiano i piloti ma non il team che vince. Anche in Gara 2 è l'ART Grand Prix la squadra che trionfa sul tracciato di Barcellona grazie al successo colto da Alexander Albon.

Il tailandese è scattato perfettamente dalla seconda casella, riuscendo a sopravanzare subito il poleman Oscar Tunjo ed a prendere il comando delle operazioni. Alle spalle del duo di testa, Antonio Fuoco è stato autore di una partenza magistrale che lo ha portato subito in terza posizione in prima curva, così come da applausi è stato lo start di Nick De Vries, abile a risalire in quinta posizione. 

Chi ha sofferto in partenza è stato il vincitore di Gara 1 Charles Leclerc. Il monegasco, scattato dall'ottava casella per via della griglia invertita, ha perso una posizione ed ha condotto l'intera corsa domenicale in nona piazza impossibilitato a sopravanzare Hughes e Joerg, davanti a lui in ottava e settima posizione.

Albon ha condotto tutti i diciassette giri senza commettere mai una sbavatura, alzando leggermente il piede nella fase centrale della corsa per salvaguardare le gomme, per poi tornare ad imporre il suo ritmo nella seconda metà di gara e giungere sotto la bandiera a scacchi con un vantaggio di un secondo su Tunjo.

Fuoco ha accusato un ritardo di sette secondi dal vincitore ma, così come visto in Gara 1, anche oggi ha guidato in ottica campionato, portando a casa i punti che lo portano al terzo posto nella classifica generale.

Quarto posto finale per Jake Dennis davanti ad un De Vries che ha così riscattato l'opaca prestazione del sabato, mentre Isaakyan ha preceduto il duo DAMS composto da Joerg e Hughes.

Nonostante gli zero punti conquistati nell'appuntamento odierno, Leclerc lascia Barcellona al comando della classifica generale con 27 punti, precedendo il duo composto da Albon e Hughes secondi con 23, ed Antonio Fuoco, terzo con 22 punti. 

Prossimo articolo GP3