Formula 1
10 ott
-
13 ott
Evento concluso
MotoGP
04 ott
-
06 ott
Evento concluso
18 ott
-
20 ott
FP1 in
22 Ore
:
42 Minuti
:
03 Secondi
WRC
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WSBK
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
G
Losail
24 ott
-
26 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
WEC
30 ago
-
01 set
Evento concluso
04 ott
-
06 ott
Evento concluso

Gara 2: Artem Petrov concede il bis a Monza

condivisioni
commenti
Gara 2: Artem Petrov concede il bis a Monza
Di:
22 ott 2017, 09:54

Il russo del DR Formula, dopo il successo ottenuto in Gara 1 si ripete anche nella prima prova della domenica precedendo sul traguardo Job Van Uitert, bravo a rimontare dopo la partenza dalla pit lane, e Leonardo Lorandi scattato ottavo.

Leonardo Lorandi, Baithech
Podio Rookie gara 2, Leonardo Lorandi (Baithech Srl ,Tatuus F.4 T014 Abarth #11), Giorgio Carrara (J
Podio gara 2, Artem Petrov (DR Formula,Tatuus F.4 T014 Abarth #42), Job Van Uitert (Jenzer Motorsport,Tatuus F.4 T014 Abarth #16), Marcus Armstrong (Prema Power Team,Tatuus F.4 T014 Abarth #9)
Podio gara 2, Artem Petrov (DR Formula,Tatuus F.4 T014 Abarth #42), Job Van Uitert (Jenzer Motorspor
Artem Petrov, DR Formula
Felipe Branquinho De Castro, DR Formula
Marcus Armstrong, Prema Power Team

A Monza, Gara 2 dell’Italian F.4 Championship powered by Abarth scatta dietro Safety Car, a causa del cielo coperto e della pista umida.

Tutti i piloti partono con gomme rain e al terzo giro, quando hanno pista libera, il russo Petrov (DR Formula) supera immediatamente l’italiano Lorenzo Colombo (Bhaitech), andando al comando della gara, che poi vincerà, con oltre 12” di vantaggio, nonostante una penalità di 5 secondi sul tempo finale, a causa del taglio di una chicane.

Il secondo posto lo conquista il combattivo olandese Van Uitert (Jenzer Motorsport), che parte dalla pit-lane a causa della sostituzione, poco prima della partenza, dell’estintore della sua monoposto. La sua rimonta assume ancora più valore se si considera che al 9° giro è anche autore di un testacoda.

Terzo gradino del podio per l’italiano Lorandi (Bhaitech), che partiva 8°. Quarto è il neozelandese e fresco campione Marcus Armstrong (Prema Power Team), a sua volta autore di un’ottima corsa, visto che partiva ultimo. Chiude la top five il venezuelano Sebastian Fernandez (Bhaitech), davanti al compagno di squadra Colombo.

Dalla settima alla decima posizione ci sono quattro piloti della Jenzer Motorsport: nell’ordine, l’indiano Kush Maini, l’italiano Federico Malvestiti, l’argentino Giorgio Carrara e lo svizzero Giacomo Bianchi. 
Lorandi si aggiudica, come ieri, il Rookie Trophy, davanti a Carrara e al brasiliano Felipe Branquinho (DR Formula).

Oggi pomeriggio alle 16:10 partirà Gara 3, della durata di 28 minuti + 1 giro. Tutte le gare, lo ricordiamo, assegnano punti per la classifica assoluta, il Rookie Trophy, il Woman Trophy e la classifica team.

Tutte le vetture dell’Italian F.4 Championship powered by Abarth montano pneumatici Pirelli e sono alimentate con carburante Magigas.

Gli appassionati potranno vedere Gara 3 in diretta su Sportitalia (canale 60 del digitale terrestre e 225 di Sky) e in streaming, sia su www.f4championship.com, sia sull’app ufficiale di WSK Promotion.

F4 Italian Championship - Monza - Gara 2

Prossimo Articolo
Gara 1: Petrov centra il successo a Monza, Armstrong si laurea campione

Articolo precedente

Gara 1: Petrov centra il successo a Monza, Armstrong si laurea campione

Prossimo Articolo

Gara 3: Colombo si impone a Monza davanti a Rodriguez e Kush Maini

Gara 3: Colombo si impone a Monza davanti a Rodriguez e Kush Maini
Carica commenti