F4: Bearman imbattibile. Sua anche gara 3 a Vallelunga

Fantastica tripletta del pilota inglese di Van Amersfoort che allunga in classifica. Sul podio, ancora una volta, Montoya e Tramnitz.

F4: Bearman imbattibile. Sua anche gara 3 a Vallelunga

Un Oliver Bearman versione schiacciasassi sul circuito di Vallelunga. Il britannico è imbattibile sul tracciato romano e anche in gara 3 trionfa mettendo a segno una tripletta riuscita solo ad altri 6 piloti prima di lui nelle otto stagioni dell’Italian F.4 Championship Powered by Abarth Certified by FIA. 

Bearman è anche fortunato nel corso della terza gara, infatti, grazie all’incidente che ha messo fuori dai giochi Joshua Durksen e Han Cenyu con l’esposizione della bandiera rossa, riesce a sostituire uno pneumatico desciappato a causa di un errore alla curva dei Cimini. Alla ripartenza il britannico è stoico nel difendersi da Montoya e riesce a mantenere il comando fino alla bandiera a scacchi tenendo alle spalle proprio il colombiano di Prema e il tedesco Tim Tramniz che, grazie ai tre podi di Vallelunga, torna secondo in classifica dietro a Bearman. 

La terza gara sia apre con una serie di contatti che mettono subito fuori dai giochi Samir Ben ed Erik Zuniga con i detriti che restano in pista e che portano la direzione gara a mandare in pista la safety car. Alla ripartenza un contatto tra Durksen e Cenyu al Curvone tiene col fiato sospeso tutti con il pilota cinese che si ribalta diverse volte, uscendo illeso e con le proprie gambe dalla sua monoposto.

La bandiera rossa interrompe la gara e i piloti rientrano in pit lane, uscendone alcuni minuti più tardi alle spalle della safety car. I duelli continuano anche dopo la ripartenza, ma davanti è dominio Bearman davanti a Montoya e Tramnitz. 

In quarta posizione e primo tra i rookie Charlie Wurz conferma di avere la stoffa per giocarsela alla pari con tutti, all’esordio assoluto nella serie. Quinto è Kirill Smal che chiude davanti a Conrad Laursen, secondo tra gli esordienti.

A completare la top 10 sono hamda Al Qubaisi, sempre più consistente nella serie tricolore, Leonardo Fornaroli, che manda in archivio un fine settimana molto complicato, Bence Valint, in continua crescita nella serie propedeutica della Federazione e Joshua Dufek. Il podio rookie viene completato da Leonardo Bizzotto, undicesimo al traguardo e terzo tra gli esordienti.

condivisioni
commenti
Formula 4: Bearman concede il bis a Vallelunga

Articolo precedente

Formula 4: Bearman concede il bis a Vallelunga

Prossimo Articolo

F4: la seconda generazione è più sicura e anche ibrida

F4: la seconda generazione è più sicura e anche ibrida
Carica commenti