Formula SAE Italy | Ecco le date del 2022 a Varano

L'Autodromo Riccardo Paletti di Varano de' Melegari accoglierà la prossima edizione della Formula SAE Italy dal 13 al 17 luglio 2022.

Formula SAE Italy | Ecco le date del 2022 a Varano
Carica lettore audio

La prestigiosa competizione internazionale fra le università di ingegneria avrà sede ancora una volta presso il circuito emiliano, pronto a trasformarsi in un vero e proprio laboratorio di idee e di tecnologia.

Il tracciato sito nel cuore pulsante della Motor Valley ha accolto la manifestazione per la prima volta nel 2009, con la sola eccezione del 2020 a causa delle limitazioni imposte dalla pandemia Covid-19.

Quest'anno la Formula SAE Italy è comunque tornata subito a Varano de' Melegari, per svolgere i test dinamici che, fra il 10 e il 13 ottobre, hanno permesso di valutare le qualità dei veicoli progettati dagli studenti che ambiscono a diventare professionisti nel settore automotive.

La grande novità è stata la prova Sprint, per misurare la prestazione pura delle vetture in gara. Il format 2021 è stato di tipo ibrido, con le prove statiche relative a business, design e costi effettuate in precedenza attraverso i canali digitali.

Prova endurance Formula SAE 2021

Prova endurance Formula SAE 2021

Photo by: Ufficio stampa ANFIA

L'ultima edizione della Formula SAE Italy ha visto confrontarsi un totale di quasi 400 studenti di 37 team universitari e 11 Paesi diversi.

Le classi di partecipazione previste dall'organizzatore ANFIA (Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica) sono state la 1C, per modelli con motore a combustione interna, la 1E per modelli a propulsione elettrica, la 1D per le auto a guida autonoma e la classe 3 con la sola presentazione del progetto.

La classe 1C ha celebrato la vittoria il team Joanneum Racing Graz dell'ateneo austriaco di Graz, accompagnato sul podio dal team MoRe Modena Racing dell'Università di Modena e Reggio Emilia e dalla squadra Race UP Combustion dell'Università di Padova.

Nella Classe 1E ha trionfato il team dell'università estone di Tallinn, nella classe 1D il team StarkStrom dell'University of Applied Sciences di Augsburg (Germania), con la scuderia dell'Università di Roma La Sapienza al terzo posto.

Supremazia italiana nella classe 3, grazie trionfo dell'UniBo Motorsport Electric dell'Università di Bologna, e al terzo gradino del podio per l'Università di Brescia con il team OMR UniBS Motorsport.

condivisioni
commenti
Formula SAE: nei test dinamici spiccano Graz, Tallin ed Augsburg
Articolo precedente

Formula SAE: nei test dinamici spiccano Graz, Tallin ed Augsburg

Carica commenti