Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Qualifiche
Formula E ePrix di Sanya

Sanya E-Prix: Rowland sconfigge Vergne e centra la sua prima pole stagionale

Il pilota inglese è stato bravissimo a fare la differenza nel secondo settore ed ha conquistata la sua prima pole in Formula E davanti al campione in carica. Bird delude ed è soltanto sedicesimo.

Oliver Rowland, Nissan e.Dams, Nissan IMO1

Oliver Rowland ha conquistato a Sanya la sua prima pole position sconfiggendo il campione in carica Jean Eric Vergne nel round finale della superpole. Sia l’inglese che il francese sono arrivati a giocarsi la partenza al palo provenendo dal terzo gruppo.

Rowland, tuttavia, ha fatto la differenza nel secondo settore anche se ha rischiato di pregiudicare tutto in curva 10 quando ha sfiorato il muretto in uscita. Transitato sul traguardo, il pilota della Nissan e.dams ha fermato il cronometro sul tempo di 1’07’’945 ed ha preceduto di un decimo netto Vergne. Per il campione in carica quella di Sanya sarà la seconda partenza dalla prima fila della stagione.

Superpole sfortunata per Buemi e Sims che partiranno solamente dalla quinta e sesta piazza. Il pilota del team Andretti ha accusato un problema al cambio, mentre il portacolori della Nissan e.dams è stato protagonista di un incidente simile a quello già avvenuto nelle FP2 quando era andato a colpire le barriere in curva 3. Buemi è stato in grado di completare il giro, anche se con un ritardo di 25 secondi.

Antonio Felix da Costa e Daniel Abt sono stati gli ultimi due piloti ad entrare in lotta per la superpole. Da Costa prenderà il via dalla terza casella dopo aver sprecato tutto con una sbavatura nell’ultima curva, mentre Abt ha chiuso con il quarto crono.

Settimo tempo per l’altra Techeetah affidata ad Andrè Lotterer bravo a precedere le Mahindra di Jerome d’Ambrosio e Pascal Wehrlein, mentre Lucas di Grassi ha completato la top ten.

Il vincitore del precedente e-Prix di Hong Kong, Edoardo Mortara, ha ottenuto l’undicesimo riferimento di giornata ed ha chiuso la qualifica davanti a Robin Frijns e Stoffel Vandoorne.

Quattordicesimo e quindicesimo tempo per Jose Maria Lopez e Felipe Massa, mentre l’attuale leader del campionato, Sam Bird, ha ottenuto un deludente sedicesimo crono dopo essere stato il più lento del gruppo uno.

Le due Jaguar di Mitch Evans e Nelson Piquet scatteranno dalla ventesima e ventiduesima posizione separate dalla HWA di Gary Paffett. Il britannico ha commesso un errore in curva 8 che lo ha penalizzato pesantemente.

Cla # Pilota Team Tempo Gap km/h
1 22 United Kingdom Oliver Rowland  France DAMS 1'07.945   125.042
2 25 France Jean-Eric Vergne  China Techeetah 1'08.045 0.100 124.858
3 28 Portugal Antonio Felix da Costa  United States Andretti Autosport 1'08.122 0.177 124.717
4 66 Germany Daniel Abt  Germany Team Abt 1'08.331 0.386 124.335
5 23 Switzerland Sébastien Buemi  France DAMS 1'34.036 26.091 90.348
6 27 United Kingdom Alexander Sims  United States Andretti Autosport 1'07.957 0.012 125.020
7 36 Germany Andre Lotterer  China Techeetah 1'08.371 0.426 124.263
8 64 Belgium Jérôme d'Ambrosio  India Mahindra Racing 1'08.372 0.427 124.261
9 94 Germany Pascal Wehrlein  India Mahindra Racing 1'08.455 0.510 124.110
10 11 Brazil Lucas di Grassi  Germany Team Abt 1'08.468 0.523 124.087
11 48 Switzerland Edoardo Mortara  Monaco Venturi 1'08.504 0.559 124.021
12 4 Netherlands Robin Frijns  United Kingdom Virgin Racing 1'08.546 0.601 123.945
13 5 Belgium Stoffel Vandoorne  Germany HWA AG 1'08.560 0.615 123.920
14 7 Argentina Jose Maria Lopez  United States Dragon Racing 1'08.568 0.623 123.906
15 19 Brazil Felipe Massa  Monaco Venturi 1'08.585 0.640 123.875
16 2 United Kingdom Sam Bird  United Kingdom Virgin Racing 1'08.641 0.696 123.774
17 8 France Tom Dillmann  China NIO Formula E Team 1'08.800 0.855 123.488
18 6 Brazil Felipe Nasr  United States Dragon Racing 1'08.823 0.878 123.447
19 16 United Kingdom Oliver Turvey  China NIO Formula E Team 1'08.923 0.978 123.267
20 20 New Zealand Mitch Evans  United Kingdom Jaguar Racing 1'08.955 1.010 123.210
21 17 United Kingdom Gary Paffett  Germany HWA AG 1'09.072 1.127 123.002
22 3 Brazil Nelson Piquet Jr.  United Kingdom Jaguar Racing 1'09.399 1.454 122.422
Tom Dillmann, NIO Formula E Team, NIO Sport 004
Un meccanico NIO si allontana mentre Oliver Turvey, NIO Formula E Team, NIO Sport 004, esce dal box
Sébastien Buemi, Nissan e.Dams, Nissan IMO1
Stoffel Vandoorne, HWA Racelab, VFE-05, Mitch Evans, Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3
Stoffel Vandoorne, HWA Racelab, VFE-05 Mitch Evans, Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3
Stoffel Vandoorne, HWA Racelab, VFE-05
Stoffel Vandoorne, HWA Racelab, VFE-05
Stoffel Vandoorne, HWA Racelab, VFE-05
Robin Frijns, Envision Virgin Racing, Audi e-tron FE05
Robin Frijns, Envision Virgin Racing, Audi e-tron FE05, in pit lane
Pascal Wehrlein, Mahindra Racing, M5 Electro
Robin Frijns, Envision Virgin Racing, Audi e-tron FE05
Sam Bird si prepara per salire sulla sua Envision Virgin Racing Audi e-tron FE05
Robin Frijns, Envision Virgin Racing, con Jérôme d'Ambrosio, Mahindra Racing
Robin Frijns, Envision Virgin Racing, Audi e-tron FE05
Nelson Piquet Jr., Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3
Lucas Di Grassi, Audi Sport ABT Schaeffler, Audi e-tron FE05
Mitch Evans, Panasonic Jaguar Racing, Jaguar I-Type 3
Lucas Di Grassi, Audi Sport ABT Schaeffler, Audi e-tron FE05
Lucas Di Grassi, Audi Sport ABT Schaeffler
Jérôme d'Ambrosio, Mahindra Racing, M5 Electro
Jérôme d'Ambrosio, Mahindra Racing, M5 Electro Tom Dillmann, NIO Formula E Team, NIO Sport 004
Jean-Eric Vergne, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19, Andre Lotterer, DS TECHEETAH, DS E-Tense FE19, in fondo alla pit lane
Jose Maria Lopez, Dragon Racing, Penske EV-3
24

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Lotterer duro: "Bird ha provato a scusarsi, ma forse vuole pulirsi la coscienza"
Prossimo Articolo Vergne conquista il successo al Sanya E-Prix, da Costa vola in classifica piloti

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia