Nel Nevada si è cominciato con l’exploit di Bono Huis

Il giocatore olandese della Faraday Future Dragon Racing ha inflitto oltre mezzo secondo di distacco a Felix Rosenqvist e al leader iniziale Graham Carroll nel primo turno di prove libere della Vegas eRace.

Nel Nevada si è cominciato con l’exploit di Bono Huis
Strip in Las Vegas
A gondola in the Las Vegas Grand Canal
Antonio Felix da Costa, Amlin Andretti Formula E Team, with Sam Bird, DS Virgin Racing, and Mitch Ev
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing
La leggenda del basket Shaquille O'Neal con lo sportscaster Ernie Johnson Jr, e gli ex giocatori e a
eRace Città del Messico
Las Vegas eRace, layout del circuito
Illustrazione VISA Vegas eRace
Locandina orizzontale VISA Vegas eRace
Bono Huis, Faraday Future Dragon Racing
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing
Graham Carroll, DS Virgin Racing
Olli Pahkala, Mahindra Racing con Bono Huis, Faraday Future Dragon Racing
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing
Felix Rosenqvist, Mahindra Racing
Netherlands driver Bono Huis, team-mate Jérôme d'Ambrosio, Dragon Racing Aleksi Uusi-Jaakola and tea
Robin Frijns, Amlin Andretti Formula E Team Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport, Bono Huis, Farada
Nick Heidfeld si congratula con Olli Pahkala, Mahindra Racing
I commentatori Dario Franchitti e Jack Nicholls
I commentatori Dario Franchitti e Jack Nicholls
Una vista dell'arena

Il primo turno di prove libere della VISA Vegas eRace, la gara al simulatore cui prendono parte venti piloti di Formula E e dieci giocatori esperti di videogiochi inseguendo il milione di dollari in palio, ha già espresso un proprio iniziale ed effimero verdetto.

È stato infatti Bono Huis, portacolori virtuale della Faraday Future Dragon Racing accanto una tantum a Jerome D’Ambrosio e Loic Duval, a far segnare il miglior tempo nel primo turno di prove libere della corsa sull’anello da 3,1 miglia previsto dal regolamento, andato in onda nella tarda sera di giovedì 6 gennaio. 

 

Con il tempo di 1’28”45, l’olandese ha messo dietro di sé Felix Rosenqvist della Mahindra Racing (1’28”958) e un altro player, Graham Carroll della DS Virgin Racing (1’29”071).

Quest’ultimo, che nella vita vera e propria fa il pilota e nel 2015 si aggiudicò a Brands Hatch anche il Formula Ford Festival, aveva mantenuto la leadership a Las Vegas nella prima mezzora di sessione, finché Bono Huis e la Jaguar i-Type non l’hanno scavalcato di 520 millesimi di secondo.

I due italiani in azione si sono collocati facilmente nella prima metà della classifica, con Enzo Bonito che ha staccato l'ottava piazza (miglior pilota della Techeetah) in 1'29"250 e David Greco 15esimo classificato al volante della terza monoposto della Renault e.dams (1'29"717).

Prove Libere 1

1. Bono Huis, Faraday Future Dragon Racing, 1:28.456
2. Felix Rosenqvist, Mahindra Racing, 1:28.958
3. Graham Carroll, DS Virgin Racing, 1:29.017
4. Jose Maria Lopez, DS Virgin Racing, 1:29.084
5. Nelson Piquet Jr, NextEV NIO, 1:29.101
6. Antonio Felix da Costa, Andretti Formula E, 1:29.190
7. Sam Bird, DS Virgin Racing, 1:29.244
8. Enzo Bonito, Techeetah, 1:29.250
9. Olli Pahkala, Mahindra Racing, 1:29.280
10. Robin Frijns, Andretti Formula E, 1:29.317
11. Patrik Holzmann, ABT Schaeffler Audi Sport, 1:29.533
12. Petar Brljak, NextEV NIO, 1:29.660
13. Mitch Evans, Panasonic Jaguar Racing, 1:29.704
14. Maro Engel, Venturi Formula E, 1:29.716
15. David Greco, Renault e.dams, 1:29.717
16. Aleksi Uusi-Jaakkola, Andretti Formula E, 1:29.933
17. Lucas di Grassi, ABT Schaeffler Audi Sport, 1:29.993
18. Ma Qing Hua, Techeetah, 1:30.127
19. Aleksi Elomaa, Venturi Formula E, 1:30.178
20. Greger Huttu, Panasonic Jaguar Racing, 1:30.182
21. Loic Duval, Faraday Future Dragon Racing, 1:30.502
22. Sebastien Buemi, Renault e.dams, 1:30.619
23. Jean-Eric Vergne, Techeetah, 1:30.940
24. Stephane Sarrazin, Venturi Formula E, 1:31.222
25. Oliver Turvey, NextEV NIO, 1:31.346
26. Daniel Abt, ABT Schaeffler Audi Sport, 1:31.396
27. Adam Carroll, Panasonic Jaguar Racing, 1:31.442
28. Jerome D’Ambrosio, Faraday Future Dragon Racing, 1:31.760
29. Nico Prost, Renault e.dams, 1:31.975
30. Nick Heidfeld, Mahindra Racing, 1:32.852

condivisioni
commenti
Olli Pahkala: “Se sarò 'in giornata', la vittoria arriverà!”
Articolo precedente

Olli Pahkala: “Se sarò 'in giornata', la vittoria arriverà!”

Prossimo Articolo

Motorsport Network acquisisce una partecipazione in Formula E

Motorsport Network acquisisce una partecipazione in Formula E
Carica commenti
Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo Prime

Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo

Andare costantemente a punti potrebbe non essere la scelta vincente per puntare al titolo in Formula E, complice anche un format di qualifica penalizzante per i piloti di vertice e creato per scompigliare le carte.

Formula E
23 lug 2021
Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento Prime

Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento

L'E-Prix nel Principato ha messo a nudo le inferiorità tecnico-velocistiche delle monoposto elettriche, che però hanno regalato una corsa molto bella sfruttando al meglio le proprie caratteristiche su un tracciato che non è stato pensato apposta per loro.

Formula E
11 mag 2021
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021