Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Intervista
Formula E ePrix di Londra

Heidfeld: “È difficile da ingoiare un podio sfuggito così!”

Comodamente in quarta posizione nel secondo ePrix di Londra, il pilota tedesco ha sprecato tutto allorché ha cercato un sorpasso richiestogli dalla Mahindra Racing e superato i limiti di consumo...

Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing
Nick Heidfeld, Mahindra Racing

La gara domenicale di Battersea Park avrebbe dovuto essere quella del riscatto domenicale di Nick Heidfeld, capace di consegnarli un piazzamento sul podio nell’ultimo round stagionale del Campionato FIA di Formula E.

Invece… Il pilota tedesco della Mahindra Racing, scattato quinto e secondo per buona parte del primo stint in seguito all’incidente iniziale fra Lucas Di Grassi (ABT Schaeffler FE02) e Sébastien Buemi (Renault Z.E. 15), si è ritrovato quarto nelle fasi conclusive dell’ultima corsa, dopodiché ha… commesso un errore

 

Provando ad attaccare chi lo precedeva per il podio, ha infatti superato il consumo massimo di energia consentita e ha ricevuto una penalità di 50 secondi a fine gara, sanzione che lo ha inopinatamente retrocesso settimo (nel corso della tappa del sabato aveva subìto un'analoga sanzione, e perduto l'ottavo posto, avendo cercato di utilizzare due volte il FanBoost). Insieme con la sesta posizione di Bruno Senna, ha però regalato il settimo doppio ingresso in zona punti della stagione 2015-2016 alla formazione indiana. 

 

“Sono molto deluso per il fatto di aver perso l'opportunità di finire sul podio nell’ultima corsa dell’anno”, ha affermato Nick Heidfeld. “Unitamente al team, si è deciso di spingere nell'ultimo giro per acchiappare la posizione davanti a noi con un sorpasso, ma in tal modo abbiamo superato il limite consentito di energia della nostra vettura. Si è trattato di un errore. Punto”.

E ancora: “È sempre dura da ingoiare una conclusione di annata così deludente, soprattutto quando si perde un potenziale podio, ma nel complesso possiamo dirci orgogliosi dei risultati che abbiamo avuto lungo l’arco di tutta la stagione e i guadagni prestazionali che abbiamo ottenuto in ogni area della vettura". 

 

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Hans-Jürgen Abt: “Nessuno voleva un incidente fra i leader!”
Prossimo Articolo Sarrazin: “Siamo stati in trincea con i grandi della F.E!”

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia