Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia
Intervista
Formula E ePrix di Londra

Sarrazin: “Siamo stati in trincea con i grandi della F.E!”

Domenica a Battersea Park, il francese dell’équipe Venturi ha migliorato la decima posizione del sabato con un quinto posto, concludendo in zona punti tutte le gare della stagione 2016-2017...

Stéphane Sarrazin, Venturi
Venturi Team Photo with Mike Conway, Venturi and Stéphane Sarrazin, Venturi
Mike Conway, Venturi e Stéphane Sarrazin, Venturi
Stéphane Sarrazin, Venturi
Stéphane Sarrazin, Venturi
Stéphane Sarrazin, Venturi
Stéphane Sarrazin, Venturi
Stéphane Sarrazin, Venturi
Stéphane Sarrazin, Venturi
Stéphane Sarrazin
Stéphane Sarrazin, Venturi
Stéphane Sarrazin, Venturi

C’è un pilota in F.E che condivide con il fresco campione Sébastien Buemi (Renault e.dams) un vero e proprio primato di affidabilità. È Stéphane Sarrazin, che nell’ePrix duale di Londra ha portato a termine una striscia ininterrotta di piazzamenti in zona punti che non ha pressoché eguali nella stagione e che è stata arricchita dalla piazza d’onore di Long Beach il 2 aprile scorso.

 

Il portacolori della Venturi, pur se calato nelle concitatissime gare di Battersea Park del 2 e 3 luglio, fra scrosci d’acqua improvvisi in qualifica e schianti dei due rivali per il titolo, non è infatti venuto meno alla sua proverbiale affidabilità e ha portato a termine entrambe le gare inglesi fra i top ten: decimo il sabato, dopo essere partito nono, e quinto la domenica, avendo preso il via in 12esima posizione.

"Siamo stati in trincea a combattere con le grandi squadre della Formula E per tutta la stagione. La Venturi arrivava da un difficilissimo primo campionato nella categoria ed era necessariamente in cerca di riscatto”, ricorda l’eclettico pilota francese, capace di andare altrettanto forte in monoposto, nei rally e nelle gare endurance.

Il driver transalpino e l’équipe monegasca hanno chiuso i rispettivi campionati entrambi in sesta posizione, rispettivamente con 70 e 77 punti, figli di una consistenza e di una regolarità invidiabili.

“Abbiamo indicato a tutti nella stagione due che eravamo in grado di imparare velocemente e compiere progressi reali. Siamo stati affidabili, il che è sempre molto importante. Adesso ci accingiamo a lavorare sodo per la stagione 2016-2017...", si è congedato Stéphane Sarrazin.

 

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente Heidfeld: “È difficile da ingoiare un podio sfuggito così!”
Prossimo Articolo Video, l’attore Luke Evans al volante di una F.E!

Top Comments

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia Italia