Formula E | Vergne resta con Techeetah anche nel 2022

Jean-Eric Vergne ha messo a tacere le voci che speculavano sul suo futuro in Formula E, rivelando che rimarrà al fianco di Antonio Felix da Costa al DS Techeetah per la stagione 2022.

Formula E | Vergne resta con Techeetah anche nel 2022

Sia Jean-Eric Vergne sia Antonio Felix da Costa hanno affrontato un inverno incerto, dato che il proprietario del team Techeetah SECA ha cercato investimenti e una potenziale vendita, una situazione portata dalla pandemia.

Mentre il campione 2019-20 da Costa aveva ancora un anno di contratto con Techeetah, in contrasto con suo partner, il produttore automobilistico DS, il due volte campione Vergne sembrava essere sul punto di andare via durante l'estate. 

Questo è arrivato dopo lunghi periodi senza stipendio e dopo il crollo di una potenziale vendita della squadra a un investitore canadese nel periodo dell'E-Prix di Londra alla fine di luglio. Si apprende che avesse concordato un accordo di acquisizione e si è presentato alla squadra nel box in vista di un rebranding prima che la vendita crollasse.

Vergne, che è stato un pilastro di Techeetah e ha avuto il compito di convincere i compagni di squadra Andre Lotterer e da Costa a unirsi alla squadra. Ora rimarrà per la stagione 2022.

Il pilota francese, che ha un accordo con Peugeot per correre la sua hypercar Le Mans il prossimo anno, ha usato i social media per dissipare ogni dubbio sul suo futuro.

Il post recita: “Continuiamo a scrivere la storia. L’ottava stagione della Formula E è partita. Per questo nuovo capitolo, con DS Techeetah e da Costa abbiamo alzato ancora di più l’asticella”.

Vergne ha terminato la stagione 2021 al 10° posto in classifica, grazie anche alla sua vittoria alla prima gara con la nuova auto DS E-Tense FE21 a Roma. Tuttavia, il format delle qualifiche di gruppo e la nuova macchina - con la sua distribuzione dei pesi al posteriore - hanno smussato gli sforzi per il titolo suoi e di da Costa. 

Leggi anche:

Anche Da Costa ha messo fine alle speculazioni sul suo futuro, che lo vedevano legato a Mercedes e Andretti. In un'intervista con Autosport, la scorsa settimana ha dichiarato: “Sono impaziente di tornare nello stesso team e con le stesse persone per il terzo anno. Ho sempre detto che è una delle squadre più forti in Formula E. Hanno molti campionati a loro nome, quindi molto felice di tornare e tutti i preparativi stanno andando bene”.

Vergne e da Costa torneranno in pista con il team DS Techeetah nei test pre-stagionali a Valencia, dal 29 novembre al 1 dicembre. 

condivisioni
commenti
Formula E | Da Costa confermato in DS Techeetah nel 2022
Articolo precedente

Formula E | Da Costa confermato in DS Techeetah nel 2022

Prossimo Articolo

Formula E | Arriva la serie Unplugged sulla stagione 2021

Formula E | Arriva la serie Unplugged sulla stagione 2021
Carica commenti
Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo Prime

Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo

Andare costantemente a punti potrebbe non essere la scelta vincente per puntare al titolo in Formula E, complice anche un format di qualifica penalizzante per i piloti di vertice e creato per scompigliare le carte.

Formula E
23 lug 2021
Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento Prime

Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento

L'E-Prix nel Principato ha messo a nudo le inferiorità tecnico-velocistiche delle monoposto elettriche, che però hanno regalato una corsa molto bella sfruttando al meglio le proprie caratteristiche su un tracciato che non è stato pensato apposta per loro.

Formula E
11 mag 2021
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021