Alpine valuta l'ingresso in Formula E assieme alla Lotus

Alpine e Lotus stanno valutando una collaborazione per l'ingresso in Formula E, come annunciato nella giornata di giovedì in conferenza stampa.

Alpine valuta l'ingresso in Formula E assieme alla Lotus

L'idea è quella di lavorare assieme in più aree cercando di sviluppare una macchina elettrica sportiva stradale e anche qualcosa legato al motorsport.

Il marchio sportivo di Renault, oltre a rinominare la squadra di F1 per il 2021, sarà impegnato nel FIA WEC e prossimamente potrebbe correre pure in Formula E.

"Insieme stiamo esplorando le potenziali opportunità del motorsport - ha detto un portavoce di Alpine a Motorsport.com - Lotus ha ovviamente una ricca storia di sport motoristici e di successi ai più alti livelli, e Renault e Alpine sono esperti di Formula E, Formula 1, gare endurance e tanto altro ancora. Questo potrebbe portare ad alcune opportunità molto interessanti, ma in questa fase è semplicemente una valutazione".

Renault Group attualmente in FE è rappresentato da Nissan e.dams dopo la nuova denominazione assunta nel 2018-19 dalla squadra, con Nissan che ha confermato tramite il suo direttore Tommaso Volpe di voler restare nella serie.

"L'impegno e gli obiettivi di Nissan in Formula E rimangono invariati, crediamo che i prossimi mesi rappresentino un'opportunità per i team e la Formula E di trovare il modo migliore per massimizzare l'impatto che questa entusiasmante serie rappresenta".

Se la Nissan manterrà il suo coinvolgimento nel campionato lascerà ad Alpine-Lotus la possibilità di acquisire un posto del campionato in gestione, anche perché l'uscita di Audi e BMW ne ha creati

"Siamo convinti di poter rimpiazzare il buco lasciato da Audi perché ci sono altri modelli interessati - ha affermato l'AD della Formula E, Jamie Reigle, parlando con Motorsport.com - Abbiamo ricevuto domande e, senza fare nomi, con uno c'è stato un dialogo prima di Natale".

"Hanno detto di aver guardato da vicino la FE nel 2018, che era competitiva, ma un po' costosa, sapendo che avrebbero dovuto spendere una certa somma per il motore. Oggi, con l'avvento della Gen3, se costi di gestione generali non cresceranno, allora potrebbe esserci un loro interesse, ma manca ancora diversa strada da fare".

"Dopo l'uscita di Audi e BMW c'è una lista di grandi case automobilistiche che sono in varie fasi del loro passaggio all'elettrico e pensiamo ancora che la proposta Formula E sia davvero avvincente in quanto riguarda la ricerca e lo sviluppo, mettendosi anche alla prova contro i migliori in competizione. Poi c'è la proposta di marketing".

"La cosa interessante è che c'è quello che è accaduto con Audi e BMW per la FE ha avuto un significato e dal mio punto di vista è interessante. Il fatto che ci siano un paio di slot dà qualche sicurezza in più alla Formula E e alla FIA, che sono molto serie riguardo al tetto dei costi".

"Per ora sono abbastanza tranquillo, ovviamente non potrei mai dirmi felice che Audi e BMW se ne sono andate. Sono marchi fantastici con un grande passato nelle corse. Ovviamente preferiremmo averli con noi, ma i prossimi due mesi saranno interessanti".

"Ovviamente all'inizio di dicembre abbiamo passato una settimana difficile visti gli annunci arrivati dalla Germania e non posso nasconderne la delusione, ma alla fine non direi che sono rimasto sorpreso o scioccato".

"In Formula E abbiamo, a seconda di come la si misura, tra sette e nove Costruttori mondiali, che è un numero alto rispetto agli iscritti alla serie. E penso che anche con un numero inferiore si possa avere successo".

condivisioni
commenti
McLaren firma l'opzione per entrare in Formula E nel 2022

Articolo precedente

McLaren firma l'opzione per entrare in Formula E nel 2022

Prossimo Articolo

Formula E: le Gen3 non obbligheranno a riprogettare piste

Formula E: le Gen3 non obbligheranno a riprogettare piste
Carica commenti
Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo Prime

Formula E: la costanza non è l'elemento chiave per il titolo

Andare costantemente a punti potrebbe non essere la scelta vincente per puntare al titolo in Formula E, complice anche un format di qualifica penalizzante per i piloti di vertice e creato per scompigliare le carte.

Formula E
23 lug 2021
Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento Prime

Formula E: a Monaco è grande show ad andamento lento

L'E-Prix nel Principato ha messo a nudo le inferiorità tecnico-velocistiche delle monoposto elettriche, che però hanno regalato una corsa molto bella sfruttando al meglio le proprie caratteristiche su un tracciato che non è stato pensato apposta per loro.

Formula E
11 mag 2021
Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro Prime

Formula E: il flop di Valencia come monito per il futuro

Lontana dai centri cittadini la Formula E ha evidenziato tutte le sue lacune. L'esperimento di Valencia servirà da lezione per gli organizzatori della categoria che hanno ottenuto un richiamo mediatico enorme, ma per i motivi sbagliati...

Formula E
27 apr 2021
Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma Prime

Formula E: la redenzione di Vergne e Vandoorne a Roma

Nel weekend dell'E-Prix di Roma il pilota della DS Techeetah ed il belga della Mercedes sono riusciti a conquistare due vittorie dopo due incidente che avrebbero potuto gettare tutto al vento. Scopriamo come è stato possibile.

Formula E
13 apr 2021
Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va Prime

Paradosso Formula E: chi vuole sviluppare l'elettrico se ne va

L'addio di Audi per abbracciare una categoria che permetta di sviluppare l'auto e la tecnologia elettrica da zero è un campanello d'allarme preoccupante. E ora anche la Extreme E propone innovazioni che vanno oltre quelle in uso dalla Formula E.

Dakar
9 apr 2021
Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E Prime

Cosa rivela l'impegno di Nissan sul futuro della Formula E

La Casa giapponese ha confermato il proprio impegno nella categoria elettrica anche per i prossimi anni e questo è un chiaro segno che denota come la Formula E non sia solo una ottima piattaforma di marketing.

Formula E
1 apr 2021
Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili! Prime

Formula E: un inizio controverso tra incidenti e missili!

Con la nuova stagione di Formula E che ha preso il via in Arabia Saudita, il campionato è sembrato cercare di recuperare il tempo perduto con un eccesso di azione e polemiche dentro e fuori la pista. Mentre alcuni punti di discussione potrebbero avere gravi ripercussioni, è stata un'apertura di 2021 esplosiva per molte ragioni.

Formula E
4 mar 2021
Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi Prime

Chinchero racconta Vergne - Stelle di altri mondi

Stelle di altri mondi è la rubrica in cui Roberto Chinchero, prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta la carriera nel motorsport di piloti che la F1 non hanno potuto fare altro che sognarla nonostante il grande talento o che nel Circus iridato sono state talentuose meteore. Buon ascolto!

Formula E
18 feb 2021