F2 | Problemi al collo per Boschung, Campos schiera Roberto Merhi

Il pilota svizzero, alle prese con problemi al collo che lo stanno tormentando da inizio stagione, non sarà al via in Austria. Al suo posto il Campos Racing ha deciso di richiamare Roberto Merhi.

F2 | Problemi al collo per Boschung, Campos schiera Roberto Merhi
Carica lettore audio

Niente da fare per Ralph Boschung. Il pilota svizzero del Campos Racing non sarà presente in occasione dell’ottavo round della stagione 2022 della Formula 2, che si terrà al Red Bull Ring, per il persistere dei dolori al collo che lo tormentano già dall’appuntamento di Imola.

Boschung, al termine del weekend sul tracciato emiliano, ha dovuto alzare bandiera bianca in occasione degli appuntamenti di Silverstone e Monaco, per poi tornare in pista a Baku ed essere costretto a non partecipare alle due corse in occasione dello scorso weekend di Silverstone.

Lo svizzero, a Barcellona, ha accusato subito dolori al collo al termine delle libere lasciando così il Campos Racing con la sola vettura di Olli Caldwell in pista ed identica dinamica è accaduta anche a Monaco quando Boschung ha dato forfait dopo le qualifiche.

Anche a Silvestone si è ripetuto lo stesso copione. Il pilota svizzero ha disputato sia il turno di libere che le qualifiche per poi accusare nuovamente i fastidiosi dolori al collo che gli hanno impedito di proseguire il weekend.

Ralph Boschung,  Campos Racing

Ralph Boschung, Campos Racing

Photo by: Formula Motorsport Ltd

Il Campos Racing, data l’indisponibilità di Boschung per il round austriaco, ha deciso di puntare su un pilota di esperienza: Roberto Merhi.

Lo spagnolo classe ‘91, con un passato in Formula 1 con i colori del team Manor, ha già corso in Formula 2 nel 2017 e nel 2018 vestendo in 6 occasioni i colori del Campos Racing.

Conclusa l’esperienza in monoposto Merhi si è dedicato alle ruote coperte correndo nel WEC, nella ELMS e nell’Asian Le Mans Series per poi dedicarsi anche al mondo GT con apparizioni nel GT World Challenge Australia e ne Super GT.

"Sono stati mesi duri da quando dopo Imola i problemi al collo hanno avuto il sopravvento sulla mia vita quotidiana e professionale" ha dichiarato Boschung.

"E' molto difficile lasciare la squadra a metà stagione in questo modo, ma ho davvero bisogno di recuperare da questo infortunio e ringrazio i miei sponsor e la squadra per il pieno supporto. Auguro a Roberto la migliore fortuna in Austria. Sono felice di avergli dato la possibilità di guidare la MoonMobile, è un buon amico e un grande pilota".

"Sono felice di guidare la MoonMobile di Ralph" ha dichiarato Merhi. "Farò del mio meglio per ottenere risultati importanti e rispondere così alla fiducia che Ralph, i suoi sponsor e Campos Racing hanno riposto in me".

"Nel 2018 ho guidato una vettura di F2 per l'ultima volta con il Campos Racing e sono salito sul podio a Yas Marina. Mi piace molto il circuito di Spielberg, è un buon posto per tornare".

condivisioni
commenti
F2 | Nissany penalizzato per l'incidente con Hauger
Articolo precedente

F2 | Nissany penalizzato per l'incidente con Hauger

Prossimo Articolo

F2 | Austria: Pourchaire non graffia, Sargeant ne approfitta

F2 | Austria: Pourchaire non graffia, Sargeant ne approfitta