Ora è ufficiale: il GP d'Australia di Formula 1 è cancellato

Gli organizzatori hanno provato fino all'ultimo a far proseguire l'evento, ma poi ha prevalso la decisione presa da squadre, FIA e F1 dopo che un membro dello staff della McLaren è risultato positivo al Coronavirus.

Ora è ufficiale: il GP d'Australia di Formula 1 è cancellato

La decisione era stata presa ormai diverse ore fa, ma per l'annuncio ufficiale si è arrivati a poco meno di due ore dall'inizio della prima sessione di prove libere, ma ora è ufficiale: il Gran Premio d'Australia di Formula 1 è stato cancellato.

Come spiegato dal comunicato diffuso dalla FIA, in seguito alla positività al Coronavirus di un membro dello staff della McLaren, che si è immediatamente ritirata dall'evento, le squadre si sono riunite con la Federazione e di vertici della Formula 1, decidendo di fermare l'evento.

Cosa che anche se non era stata annunciata formalmente, era data talmente certa che alcuni piloti, come Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen, avevano già lasciato Melbourne.

Tuttavia, nella mattinata australiana si era creato un piccolo giallo, perché il pubblico era arrivato regolarmente ai cancelli e l'organizzatore aveva spiegato di voler andare avanti con il programma, senza specificare se ci sarebbe stata o meno la gara della Formula 1 (in programma ci sono anche delle gare di contorno come la F5000).

L'organizzatore si è poi giustificato dicendo di aver ricevuto solamente questa mattina alle 9 la notifica da parte della Formula 1 dell'intenzione di non proseguire con il programma e di aver atteso anche le disposizioni del responsabile sanitario dello stato di Victoria, prima di annunciare la cancellazione del Gran Premio.

Leggi anche:

Di seguito, ecco il comunicato congiunto diffuso da FIA, Formula 1 ed Australian Gran Prix Corporation:

"In seguito alla conferma che un membro del McLaren Racing Team è risultato positivo al COVID-19 e la successiva decisione del team di ritirarsi dal Gran Premio d'Australia, la FIA e la Formula 1 hanno convocato una riunione con i team principal degli altri nove team nella serata di giovedì.

Tali discussioni si sono concluse con una visione maggioritaria delle squadre secondo cui la gara non doveva proseguire. La FIA e la Formula 1, con il pieno supporto dell'Australian Grand Prix Corporation (AGPC), hanno quindi deciso di annullare tutte le attività di Formula 1 per il Gran Premio d'Australia.

Sappiamo che questa notizia è molto deludente per le migliaia di fan che dovevano assistere alla gara. Tutti i possessori di biglietto riceveranno un rimborso completo e un ulteriore annuncio sarà fatto a tempo debito.

Tutte le parti hanno preso in considerazione gli enormi sforzi dell'AGPC, della Motorsport Australia, dello staff e dei volontari per organizzare il round di apertura del Mondiale di Formula 1 a Melbourne, concludendo tuttavia che tutti i membri della famiglia della Formula 1 e della sua intera comunità hanno la priorità".

Chiuso questo capitolo però se ne aprirà solo un altro, perché nel prossimo weekend la Formula 1 dovrebbe subito correre in Bahrain, gara che era già stata annunciata a porte chiuse, ma che a questo punto rischia seriamente di essere annullata a sua volta. Il tema della giornata, a Melbourne, sarà inevitabilmente questo, anche perché le squadre devono capire dove spedire tutto il materiale.

condivisioni
commenti
GP d'Australia: gli organizzatori vanno avanti senza F1?

Articolo precedente

GP d'Australia: gli organizzatori vanno avanti senza F1?

Prossimo Articolo

Carey: "Trovato l'accordo, ma tre team volevano correre"

Carey: "Trovato l'accordo, ma tre team volevano correre"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP d'Australia
Location Melbourne Grand Prix Circuit
Autore Matteo Nugnes
Piola: "Monte Carlo, toboga che si prepara in modo unico" Prime

Piola: "Monte Carlo, toboga che si prepara in modo unico"

A meno di sette giorni dal Gran Premio di Monaco di Formula 1, Giorgio Piola e Franco Nugnes ci parlano delle novità tecniche che le scuderie erano solite realizzare per l'appuntamento nel Principato. E sulla flessione delle ali attuali scopriamo che...

Hamilton vs Verstappen: fino a quando il duello resterà pulito? Prime

Hamilton vs Verstappen: fino a quando il duello resterà pulito?

Nelle prime quattro gare della stagione Hamilton e Verstappen hanno regalato intense lotte ruota a ruota, senza mai arrivare allo scontro. Questa pace armata durerà quando si arriverà al momento clou della stagione?

Formula 1
15 mag 2021
Mick Schumacher: dopo 4 gare se la gioca già con la Williams Prime

Mick Schumacher: dopo 4 gare se la gioca già con la Williams

Il tedesco della Haas in queste prime quattro gare ha mostrato progressi evidenti e dopo aver annientato il suo compagno di team Mazepin è già riuscito a mettere sotto pressione in più di una occasione Latifi.

Formula 1
15 mag 2021
Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio Prime

Tsunoda: il super esordio in F1 è un'arma a doppio taglio

I primi punti all'esordio in F1, a Sakhir, poi ecco le prime difficoltà. Analizziamo motivi e perché del momento duro che sta attraversando il promettente giapponese dell'AlphaTauri dopo un avvio di stagione folgorante.

Formula 1
14 mag 2021
Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Max Verstappen - It's a long way to the top

14esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Max Verstappen. Buon ascolto!

Formula 1
13 mag 2021
F1 Stories: il GP di Spagna 2021 Prime

F1 Stories: il GP di Spagna 2021

Andiamo a ripercorrere tutte le emozioni che ci ha offerto il Gran Premio di Spagna di Formula 1

Formula 1
13 mag 2021
Bottas: come finire in un... buco nero Prime

Bottas: come finire in un... buco nero

Il finlandese sta vivendo una stagione in Mercedes molto diversa da quelle precedenti: sa di non essere in lizza per un rinnovo del contratto (il suo posto è promesso a Russell), non deve puntare a traguardi troppo ambiziosi altrimenti toglie punti a Hamilton nel duello con Verstappen, ma non può nemmeno tirare i remi in barca perché rischia di essere sostituito. Eppure sarà l'uomo determinante per conquistat dell'ottavo titolo Costruttori.

Formula 1
12 mag 2021
Alonso, torero dalla spada spuntata Prime

Alonso, torero dalla spada spuntata

Fernando Alonso ha chiuso il GP di Spagna di Formula 1 in diciassettesima posizione, doppiato e ben lontano dalla zona punti. L'asturiano è apparso in difficoltà per tutto il fine settimana, dove è stato regolarmente "suonato" dal compagno di team Esteban Ocon. L'augurio è che, da Monaco in avanti, Alonso possa invertire la china

Formula 1
11 mag 2021