F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola

Mercedes: nel muso ci sono due condotti separati dell'S-duct

Ecco come funziona l'S-duct della Mercedes che dispone di due tubazioni che alimentano il passaggio di aria da sotto al muso alla parte superiore della scocca. La sospensione anteriore idraulica controlla i trasferimenti di carico in frenata.

Qual è il segreto dell'S-duct della Mercedes? Come mai il muso soprannominato "Bruce" dagli stessi uomini del team di Brackley per la somiglianza allo squalo del cartone Nemo, pesca il flusso d'aria sotto al naso della W07-Hybrid ben lontano dai 150 mm concessi dal regolamento della Formula 1, per portarlo nella parte superiore della scocca dove si possono osservare due feritoie?

La ragione è piuttosto semplice: non c'è un solo condotto, ma due prese separate che vanno ad alimentarsi in una zona dove il flusso è ben energizzato dall'aria che arriva dall'esterno dei due piloni che reggono l'ala anteriore.

Mercedes W07, muso e condotti dell'S-duct
Mercedes W07 Hybrid: ecco il doppio condotto dell'S-duct che pesca l'aria dalle feritoie ai lati del muso

Disegno by: Giorgio Piola

E la risalita del flusso, in quella che nelle realizzazione precedenti è stata chiamata la "buca delle lettere", è più lineare per cui l'effetto di estrazione da sotto al muso è molto più efficace, ripulendo alcune turbolenze che si generano dall'ala anteriore, migliorando la portata d'aria verso il diffusore posteriore.

La Red Bull ha rinunciato all'S-duct

E' interessante notare, infatti, che il team campione del mondo ha deciso di introdurre questa soluzione tecnica, proprio nel momento in cui la Red Bull Racing ha deciso di abbandonare l'S-duct dalla RB12, sostenendo che i vantaggi tratti da questa idea non pareggiavano le difficoltà di realizzazione.

La Mercedes ha mostrato per la prima volta l'S-duct sulla W07 Hybrid nella seconda sessione di test invernali a Barcellona, ma aveva già fatto una sperimentazione l'anno scorso in occasione delle prove libere del Gp del Brasile, quando aveva mostrato uno sfogo d'aria nella parte superiore della scocca della W06 Hybrid.

Mercedes W06, la campata della sospensione anteriore
Mercedes W06 Hybrid: al Gp del Brasile 2015 era stato provata la sospensione anteriore idraulica e lo sfogo dell'S-duct

Disegno by: Giorgio Piola

In realtà i tecnici diretti da Paddy Lowe avevano introdotto anche la nuova sospensione anteriore con un rocker rialzato e il terzo elemento idraulico che poi è stato trasferito sulla freccia d'argento che ha conquistato la prima doppietta in Australia con Nico Rosberg davanti a Lewis Hamilton.

Mercedes W06, sezione della sospensione anteriore
Mercedes W06 Hybrid: il terzo elemento idraulico della sospensione anteriore visto a Interlagos l'anno scorso.

Disegno by: Giorgio Piola

Sospensione idraulica anteriore

A Interlagos si era reso necessario smontare anche la pedaliera e l'impianto frenante per tornare alla soluzione originale, alimentando le voci secondo le quali il sistema idraulico collegato alla pancia destra della Mercedes servisse a controllare i trasferimenti di carico in frenata, evitando una precoce usura delle gomme anteriori.

 

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Formula 1
Evento GP del Bahrain
Circuito Bahrain International Circuit
Piloti Lewis Hamilton , Nico Rosberg
Team Mercedes
Articolo di tipo Analisi
Topic F.1 analisi tecnica di Giorgio Piola