McLaren Group, perdite ingenti già prima della crisi Covid-19!

La crisi dell'azienda inglese è rispecchiata nei dati del primo trimestre dell'anno, ossia prima che scoppiasse la pandemia di Coronavirus.

McLaren Group, perdite ingenti già prima della crisi Covid-19!

McLaren Group ha avuto un crollo di introiti nei primi tre mesi del 2020, quindi anche prima che si scatenasse la pandemia di Coronavirus con conseguente crisi.

Rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, le entrate sono scese da 284 milioni di sterline a 109 milioni, mentre l'azienda ha registrato una perdita di 81 milioni, contro i 22 milioni di profitto registrati nel 2019.

Gran parte del calo è legato alle vendite, dato che quest'anno per ora di macchine ne sono state acquistate solo 307, mentre 12 mesi fa eravamo già a 953. Qui però c'è un margine legato agli ordini, che attualmente è sulle 993 unità, gran parte delle quali di modelli in serie limitata e con margini di guadagno più alti.

Per quanto riguarda McLaren Racing, le entrate sono scese di 4,4 milioni, considerando che nel medesimo periodo sono saltati i GP di Australia e Bahrain; di conseguenza, anche il team ha dovuto accettare una riduzione dei pagamenti.

Nel 2019 erano state vendute tre vetture storiche per un totale di 5,1 milioni, cosa che non si è ripetuta per ora nel 2020. Tuttavia, parte di questa perdita è stata compensata dalle sponsorizzazioni, che sono incrementate a 4,1 milioni.

Calo anche per McLaren Applied pari a 5,8 milioni, visto il completamento di due grandi progetti particolari.

La pandemia di COVID-19 in realtà è iniziata a marzo e quindi il primo trimestre non rispecchia a pieno quello che sarà l'impatto della chiusura delle concessionarie, della produzione e della mancanza di gare di F1 da aprile.

Sul futuro c'è però ottimismo, come spiega la nota: "Abbiamo immediatamente adottato misure di riduzione dei costi di lavoro e produzione, mentre altri riguardanti marketing, eventi, motorsport e viaggi sono state razionalizzati".

E' notizia di qualche giorno fa che verranno licenziate parecchie persone, riducendo il personale della squadra corse a 70 elementi. Non è un segreto che il marchio britannico sia alla ricerca di nuovi finanziamenti: "Stiamo esaminando potenziali alternative, garantite o meno, per trovare i 275 milioni che servono a rafforzare la nostra posizione. Un aggiornamento verrà dato appena sarà possibile".

condivisioni
commenti
F1 2021: ecco come si riducono le ore in galleria

Articolo precedente

F1 2021: ecco come si riducono le ore in galleria

Prossimo Articolo

Ricciardo: "Ferrari? Non so perché non abbiamo chiuso"

Ricciardo: "Ferrari? Non so perché non abbiamo chiuso"
Carica commenti
Piola: "Russell straordinario con una Williams più carica" Prime

Piola: "Russell straordinario con una Williams più carica"

In questo nuovo video di Motorsport. com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i motivi che hanno portato il Gran Premio di Russia a regalare una qualifica sorprendente: McLaren in pole, con Norris, davanti a Sainz e Russell. Cos'ha reso questi tre piloti così veloci?

Bobbi: "Norris prende i cordoli come sull'asciutto" Prime

Bobbi: "Norris prende i cordoli come sull'asciutto"

In questa nuova puntata di Piloti Top Secret, andiamo ad analizzare i vari stili di guida in occasione delle qualifiche del GP di Russia di F1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu

Piola: "Mercedes vuole fare la differenza a Sochi " Prime

Piola: "Mercedes vuole fare la differenza a Sochi "

Andiamo ad analizzare le soluzioni tecniche che hanno esordito nel venerdì di Prove Libere del Gran Premio di Russia, commentandole in maniera dettagliata in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola

Formula 1
24 set 2021
Bobbi: "Bottas più efficace di Lewis in frenata" Prime

Bobbi: "Bottas più efficace di Lewis in frenata"

Andiamo ad analizzare il venerdì di prove libere del Gran Premio di Russia di Formula 1 in compagnia di Matteo Bobbi e Marco Congiu in questa nuova puntata del podcast Piloti Top Secret. In quella che è da sempre un feudo Mercedes, Valtteri Bottas brilla conquistando il miglior crono in entrambe le sessioni

Formula 1
24 set 2021
Hakkinen: ecco come il finlandese è sbocciato alla Lotus Prime

Hakkinen: ecco come il finlandese è sbocciato alla Lotus

Nel 1991, mentre Michael Schumacher debuttava in F1 al volante di una Jordan competitiva, Hakkinen faceva il suo esordio alla guida di una Lotus ormai in declino. Mark Gallagher ricorda come il finlandese riuscì ugualmente ad impressionare il paddock.

Formula 1
22 set 2021
Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata” Prime

Ceccarelli: “A Sochi aspettiamoci un’altra ruotata”

Torna l'appuntamento del mercoledì mattina firmato Doctor F1. In questa puntata, Franco Nugnes ed il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine ci parlano di come l'asticella della tensione sia orma alta tra Hamilton e Verstappen alla luce di quanto successo a Monza. Ed in quel di Sochi, è più che lecito attendersi un altro capitolo del duello.

Formula 1
22 set 2021
BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato Prime

BRM P201: una vettura sorprendente dal potenziale sprecato

Nonostante un podio ottenuto al debutto, la BRM P201 non è mai più riuscita a replicare questo risultato ed ha vanificato tutto il potenziale inespresso.

Formula 1
21 set 2021
Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità Prime

Ferrari: sul motore Superfast prestazioni più di affidabilità

La power unit del prossimo anno sembra che risponda ai target di potenza cercati da Zimmermann per colmare il gap dal motore Mercedes, mentre c'è ancora del lavoro da fare sul fronte dell'affidabilità. A Maranello hanno deciso di prendere dei rischi, portando in pista soluzioni innovative che accusano ancora dei problemi di gioventù. Ma c'è tempo per raggiungere i target di durata.

Formula 1
18 set 2021