F1 2021: ecco come si riducono le ore in galleria

La FIA ha approvato un drastico taglio nello sviluppo aerodinamico per il 2021 per risparmiare delle risorse. Il fatto è che chi sta davanti dovrà essere penalizzato e chi è indietro potrà stare di più nel wind tunnel. Ecco le tabelle...

F1 2021: ecco come si riducono le ore in galleria

Fra i provvedimenti del Consiglio Mondiale FIA di mercoledì che fanno discutere c’è il taglio delle ore in galleria del vento: oggi i team possono sfruttare 65 run a settimana, ma questa cifra sarà portata a una base di 40 run settimanali dal 2021.

A livello aerodinamico l’anno è diviso in Aerodynamic Testing Periods (ATP), ciascuno composto da circa otto settimane.

Ogni ATP consisterà dal 2021 in 320 run diluiti in un tempo di 400 ore di occupazione wind tunnel, ma con solo 80 ore di “vento”. Ogni settimana, quindi, si comporrà di 40 run in un tempo di 50 ore di uso della galleria, ma solo con 10 ore di “vento”.

Fra una prova e l’altra, infatti, gli specialisti di galleria devono portare le modifiche al modellino in scala 40%, per cui è maggiore il tempo necessario a preparare un test che quello utilizzato per la validazione di una soluzione.

Come avevamo accennato ieri la soglia base verrà applicata solo a chi si classificherà quinto nel mondiale Costruttori nel 2020, mentre le squadre di testa dovranno rinunciare al 2,5% del tempo per ogni posizione, quelle in coda potranno beneficiare di un incremento fino al 112,5%.

Le restrizioni saranno definite in due fasi della stagione: con la classifica del mondiale Costruttori 2020 si definirà la tabella dei primi sei mesi 2021, mentre il semestre successivo terrà conto della graduatoria iridata a squadre al 30 giugno.

Il valore base (100%) nella prossima stagione sarà applicato al team quinto nel classifica a squadre, mentre nel 2022 questo valore sarà riconosciuto al settimo della graduatoria.

Se la squadra campione del mondo potrà beneficiare nel 2021 del 90% delle ore in galleria, l’anno successivo vedrà il limite scenderà al 70%, mentre l’ultimo della fila potrà contare su un 45% del lavoro nel wind tunnel in più, arrivando al 115% contro il 112,5% del fanalino di coda del 2021.

Ecco la tabella dei run in galleria del vento

Posizione team

% ore di galleria

nel 2021

Numero

di run per settimana

nel 2021

% ore di galleria

2022-25

Numero

di run per settimana

2022-2025

 

1.

90%

36

70%

28

2.

92.5%

37

75%

30

3.

95%

38

80%

32

4.

97.5%

39

85%

34

5.

100%

40

90%

36

6.

102.5%

41

95%

38

7.

105%

42

100%

40

8.

107.5%

43

105%

42

9.

110%

44

110%

44

10.

112.5%

45

115%

46

condivisioni
commenti
Mercedes: Tortora, ex Ferrari, diventa vice capo progettista
Articolo precedente

Mercedes: Tortora, ex Ferrari, diventa vice capo progettista

Prossimo Articolo

McLaren Group, perdite ingenti già prima della crisi Covid-19!

McLaren Group, perdite ingenti già prima della crisi Covid-19!
Carica commenti
Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton Prime

Il nemico invisibile contro cui ha lottato Lewis Hamilton

Per il sette volte campione del mondo la lotta per il titolo del 2021 si sta rivelando davvero dura. Verstappen è un rivale feroce e alcuni fattori esterni hanno condizionato la rincorsa all'ottavo iride del pilota Mercedes.

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica" Prime

Video F1 | Ceccarelli: "Alla ricerca della performance psico-fisica"

Un atleta è come una macchina: ogni componente deve essere perfettamente funzionante per rendere al meglio. In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine affrontano l'importanza dell'allenamento psico-fisico.

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo Prime

Red Bull | Gli errori da evitare per conquistare il titolo

Negli ultimi due appuntamenti la Red Bull ha subìto la superiorità Mercedes, ma il team di Milton Keynes è sembrato non riuscire a sfruttare appieno il potenziale della RB16B. A Jeddah e Abu Dhabi sarà fondamentale non commettere gli stessi errori.

Formula 1
30 nov 2021
La top 10 delle Williams più famose della storia Prime

La top 10 delle Williams più famose della storia

Williams è una delle squadre più leggendarie della Formula 1, in cui ha una storia ricchissima. Come tributo a Sir Frank Williams, tristemente scomparso all’età di 79 anni, Motorsport ripercorre la storia del marchio attraverso le 10 monoposto più importanti.

Formula 1
29 nov 2021
Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi Prime

Pit Stop in F1: ecco come nascono le soste da 3 secondi

Il tempismo al limite delle capacità umane in cui i meccanici di Formula 1 riescono a completare un pit stop è uno degli aspetti più interessanti del circus iridato. Ecco come si arriva a tali risultati

Formula 1
29 nov 2021
La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1 Prime

La forza mentale che ha spinto Kubica al ritorno in F1

Una forza mentale incredibile. Questo è quello che appare ascoltando il racconto di Robert Kubica a Ben Anderson sulle sfide che ha dovuto affrontare per tornare al volante di una monoposto di F1.

Formula 1
28 nov 2021
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Formula 1
28 nov 2021
Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021