Formula 1
G
GP del Portogallo
02 mag
Gara in
20 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
24 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
63 giorni
G
GP di Francia
27 giu
Gara in
76 giorni
04 lug
Prossimo evento tra
80 giorni
G
GP di Gran Bretagna
18 lug
Gara in
97 giorni
G
GP d'Ungheria
01 ago
Gara in
111 giorni
G
GP del Belgio
29 ago
Gara in
139 giorni
05 set
Gara in
146 giorni
12 set
Gara in
153 giorni
G
GP della Russia
26 set
Gara in
167 giorni
G
GP di Singapore
03 ott
Prossimo evento tra
171 giorni
G
GP del Giappone
10 ott
Gara in
181 giorni
G
GP degli Stati Uniti
24 ott
Race in
196 giorni
G
GP del Messico
31 ott
Gara in
203 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Gara in
244 giorni

Liberty Media: altri dubbi sui GP di Bahrain e Vietnam

Liberty Media, insieme al promoter della gara, dovranno stabilire entro domani se ci sono le condizioni per garantire il normale svolgimento della gara di Hanoi. Bahrain solo con il personale di pista?

Liberty Media: altri dubbi sui GP di Bahrain e Vietnam

Chase Carey è da due giorni ad Hanoi, dove sta valutando la situazione in vista del Gran Premio del Vietnam programmato il prossimo 5 aprile. Il responsabile di Liberty Media, insieme al promoter della gara, dovranno stabilire entro domani se ci sono le condizioni per garantire il normale svolgimento della gara dopo i dubbi emersi a causa delle restrizioni entrate in vigore sui visti d’ingresso.

Dopo cinesi, italiani, coreani e giapponesi, i visti sono stati bloccati a tutti gli europei, rendendo di fatto impossibile l’ingresso nel paese a quasi tutto il personale di Formula 1. Carey dovrà appurare se esiste la possibilità di una concessione straordinaria agli addetti ai lavori del Circus, in mancanza della quale l’evento sarà annullato o posticipato.

Secondo il tam tam quotidiano sulle problematiche logistiche, non sono ancora risolte del tutto le problematiche relative al Gran Premio del Bahrain. Il governo locale ha imposto restrizioni a chi nei 14 giorni precedenti l’arrivo è stato in paesi ritenuti a rischio, elenco che comprende l’Italia ed altre nazioni europee. Tra questi passeggeri, chi presenterà un visto legato al Gran Premio di Formula 1 sarà prelevato dall’aeroporto di Manama e condotto nel circuito di al Sakhir, dove è stata allestita una struttura per il tampone Coronavirus.

In caso di esito negativo (che arriverà entro 6 ore) si otterrà l’ingresso nel paese, viceversa si dovranno trascorrere due settimane in una delle strutture predisposte per accogliere i pazienti positivi. Una prospettiva che non incentiva molto la voglia di affrontare la trasferta bahrenita, ma al momento le autorità locali restano ferme sulla loro posizione.

Tra le ultime voci che si sono sentite oggi nel paddock di Melbourne c’è anche quella che prevede l’accesso al Bahrain solo a chi opera in pista, vietando l’ingresso anche a media, sponsor e a tutti colori non indispensabili allo svolgimento del weekend di gara.

condivisioni
commenti
F1: niente interviste televisive per ridurre i rischi di contagio

Articolo precedente

F1: niente interviste televisive per ridurre i rischi di contagio

Prossimo Articolo

Steiner: "Abbiamo quattro casi, ma niente risposte"

Steiner: "Abbiamo quattro casi, ma niente risposte"
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Bahrain
Autore Roberto Chinchero
Come la rapida ascesa di Kimi influì sulla carriera di Heidfeld Prime

Come la rapida ascesa di Kimi influì sulla carriera di Heidfeld

L'ascesa di Kimi Raikkonen come stella della Formula 1 fin dagli albori rimane una delle leggendarie storie del 2001, ma le sue imprese hanno avuto un impatto indesiderato sulle prospettive del suo compagno di squadra in Sauber. Vent'anni dopo il suo primo podio in F1 al GP del Brasile, ecco come Iceman ha influito sulla carriera di Nick Heidfeld.

F1: quanto è più veloce di una MotoGP, LMP1 o IndyCar? Prime

F1: quanto è più veloce di una MotoGP, LMP1 o IndyCar?

Siamo abituati a considerare la Formula 1 come la categoria regina dell'automobilismo, quella capace di raggiungere le velocità più elevate in assoluto. Ma sarà davvero così? Andiamo a scoprirlo in questa classifica...

Mercedes: il limite allo sviluppo può diventare un incubo Prime

Mercedes: il limite allo sviluppo può diventare un incubo

La Mercedes è andata via dal Bahrain con la consapevolezza di non avere tra le mani la monoposto di riferimento in griglia, e i limiti allo sviluppo potrebbero trasformare questa stagione in un incubo.

Formula 1
10 apr 2021
Jacques Villeneuve, cinquant'anni...mondiali Prime

Jacques Villeneuve, cinquant'anni...mondiali

Il 9 aprile del 1971 nasce Jacques Villeneuve, Campione del Mondo di Formula 1 1997. Andiamo a rivivere i suoi primi due anni nella massima serie, quelli che lo hanno accompagnato ad entrare nell'elenco delle leggende del Motorsport...

Formula 1
9 apr 2021
Basso Rake: come i regolamenti hanno "penalizzato" la W12 Prime

Basso Rake: come i regolamenti hanno "penalizzato" la W12

Andiamo a scoprire ed analizzare come le modifiche regolamentari al fondo ed al pavimento delle monoposto abbiano influito negativamente sulle performance della Mercedes W12, nonostante la vettura abbia vinto con Lewis Hamilton la gara di apertura in Bahrain

Formula 1
8 apr 2021
Mercedes: il basso rake non funziona o è questione di... fondo? Prime

Mercedes: il basso rake non funziona o è questione di... fondo?

La squadra campione del mondo ha vinto con Hamilton il primo GP 2021, ma è indubbio che la W12 non ha dato l'impressione di essere stata la monoposto più competitiva in Bahrain. Anche l'Aston Martin è parsa sotto tono dopo il cambio delle norme aerodinamiche: i tecnici hanno parlato di particolari difficoltà con l'assetto Rake, mentre la sensazione è che i problemi stiano altrove.

Formula 1
7 apr 2021
Ceccarelli: “Quando i piloti di F1 non curavano la preparazione” Prime

Ceccarelli: “Quando i piloti di F1 non curavano la preparazione”

Torna la rubrica del mercoledì mattina di Motorsport.com. In compagnia del Direttore Franco Nugnes e del Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo a conoscere i segreti dietro la preparazione atletica richiesta a ciascun pilota di Formula 1

Formula 1
7 apr 2021
Piola: "Le F1 2021 giuste le vedremo a Barcellona" Prime

Piola: "Le F1 2021 giuste le vedremo a Barcellona"

Ancora un po' di pazienza e la F1 torna in pista. Nell'attesa del weekend di Imola, andiamo ad analizzare i possibili scenari futuri al netto di quanto visto al GP del Bahrain, in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola

Formula 1
5 apr 2021