Hill: "Rifiutai Stewart nel 1997 perché non volevo rischiare"

Il britannico ricorda quando lo scozzese fece di tutto per ingaggiarlo per il suo team, ma ricevendo un no con approdo successivo alla Arrows.

Hill: "Rifiutai Stewart nel 1997 perché non volevo rischiare"

Damon Hill ha ammesso tutto il suo dispiacere per aver declinato l'offerta di correre per Jackie Stewart nel 1997, spiegando però che approdare ad un nuovo team di F1 sarebbe stato troppo rischioso.

A fine 1996 la Williams scelse di non rinnovare con l'inglese, preferendo la coppia Heinz-Harald Frentzen/Jacques Villeneuve, per cui le opzioni per l'anno seguente non erano tante sul tavolo e alla fine il Campione di quell'anno firmò con la Arrows, che sotto l'effige Footwork aveva totalizzato un solo punto fin lì.

Hill fu contattato da Stewart, che assieme al figlio Paul stava mettendo in piedi la Stewart Grand Prix assieme alla Ford nel 1997. Lo scozzese nella sua autobiografia ha scritto che Hill era in cima alla lista dei piloti che avrebbe voluto con sè, ma senza mai raggiungere un accordo.

Parlando a 'The Mindset of Champions', evento di Ignition Human Performance che si tiene in collaborazione con Motorsport Tickets per raccogliere fondi nella lotta alla Demenza e altri progetti benefici di Halow Project, Hill ha fatto chiarezza su questo episodio.

"Mi fece un'ottima offerta - commenta Hill, che aveva avuto modo di conoscere Stewart essendo amico intimo di suo padre - Devo dire che mi ha spezzato il cuore rifiutare Jackie, perché sapevo che sarebbe stata una cosa da sogno. Dal punto di vista della carriera sarebbe però stato un grande rischio. Non avevano mai gestito un team di Formula 1 prima. Penso che Jackie mi avrebbe lasciato fare".

"Lasciare un team vincente come la Williams e andare in una squadra che non aveva mai corso prima era un salto nel buio e non me la sentii, anche se non è che abbia mai dubitato che Jackie e Paul ce l'avrebbero fatta".

Stewart ha spiegato come lui e Paul si erano recati in Irlanda per incontrare Hill provando ad ingaggiarlo per il 1997.

"Quel figlio di p****a disse di no! - scherza Stewart - Lo volevamo a tutti costi. Siamo andati in Irlanda, lui all'epoca stava là. Naturalmente in quel momento non c'era, anche se avrebbe dovuto. Quando finalmente ci incontrammo, disse di non voler guidare la nostra dannata macchina. Così scelsi altro. Ma l'ho perdonato!"

Stewart avrebbe poi ingaggiato Rubens Barrichello (secondo a Monaco alla quinta gara), ma terminando a 3 punti dalla Arrows a fine anno.

Hill con la Arrows soffrì parecchio, poi andò alla Jordan, ricordando un episodio al Gran Premio del Canada quando una fan incontrato in ascensore contribuì a cambiare il suo modo di fare.

"Ero pilota Arrows e mi disse: 'Sei un pilota?'. Risposi di sì, allora mi chiese se avrei potuto vincere la gara. Eravamo in ascensore e stavamo scendendo nell'hotel, era una che non sapeva nulla di corse automobilistiche e non mi conosceva".

"Insistette aggiungendo: 'Se sei iscritto alla gara, una possibilità ce l'avrai, no?'. Mi piacque molto quell'atteggiamento, era fantastico. Realisticamente, non avevo una probabilità, ma poche gare dopo mi trovai in testa al Gran Premio d'Ungheria su una Arrows! Aveva ragione e io avevo torto".

condivisioni
commenti
I record della Formula 1 che potrebbero essere battuti nel 2021

Articolo precedente

I record della Formula 1 che potrebbero essere battuti nel 2021

Prossimo Articolo

Perché il 3° titolo di Senna è il migliore della sua carriera

Perché il 3° titolo di Senna è il migliore della sua carriera
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Damon Hill
Team Stewart Grand Prix
Autore Luke Smith
Alonso, torero dalla spada spuntata Prime

Alonso, torero dalla spada spuntata

Fernando Alonso ha chiuso il GP di Spagna di Formula 1 in diciassettesima posizione, doppiato e ben lontano dalla zona punti. L'asturiano è apparso in difficoltà per tutto il fine settimana, dove è stato regolarmente "suonato" dal compagno di team Esteban Ocon. L'augurio è che, da Monaco in avanti, Alonso possa invertire la china

Podcast, Bobbi: "Verstappen e Red Bull, occasione sprecata" Prime

Podcast, Bobbi: "Verstappen e Red Bull, occasione sprecata"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio di Spagna di Formula 1 vinto da Lewis Hamilton insieme a Marco Congiu e Matteo Bobbi. A deludere le aspettative su una pista che sulla carta si presentava a suo vantaggio è la Red Bull, che lascia Barcellona con il secondo posto di Verstappen

Formula 1
10 mag 2021
Minardi: "Verstappen ha dato tutto, manca la Red Bull" Prime

Minardi: "Verstappen ha dato tutto, manca la Red Bull"

In compagnia del Direttore di Motorsport.com, Franco Nugnes, e dell'ex Team Principal di Formula 1, Gian Carlo Minardi, andiamo a dare i voti al Gran Premio di Spagna di F1.

Formula 1
10 mag 2021
GP Spagna: l'animazione grafica della gara Prime

GP Spagna: l'animazione grafica della gara

Andiamo a rivivere le emozioni del GP di Spagna di F1 in questa nostra animazione grafica, dove ripercorriamo l'andamento in classifica dei vari piloti

Formula 1
10 mag 2021
Podcast F1: Chinchero analizza il GP di Spagna Prime

Podcast F1: Chinchero analizza il GP di Spagna

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast il Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
9 mag 2021
GP di Spagna: la griglia di partenza Prime

GP di Spagna: la griglia di partenza

Andiamo a scoprire insieme la griglia di partenza del Gran Premio di Spagna, quarta prova del Mondiale 2021 di Formula 1

Formula 1
9 mag 2021
Piola: "La Red Bull ha preso l'azzardo di scaricare l'ala" Prime

Piola: "La Red Bull ha preso l'azzardo di scaricare l'ala"

Continuano le novità tecniche mostrate dalle monoposto nel fine settimana spagnolo. Andiamo ad analizzare, in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola, quali sono state le mosse sei team. Sotto la lente d'ingrandimento, la Red Bull, che ha optato per l'ala scarica...

Formula 1
8 mag 2021
Podcast F1: Chinchero analizza le Qualifiche del GP di Spagna Prime

Podcast F1: Chinchero analizza le Qualifiche del GP di Spagna

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast le Qualifiche del Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Formula 1
8 mag 2021