Grosjean investe una marmotta: "Sono sorpreso che non l'abbiano spostata"

condivisioni
commenti
Grosjean investe una marmotta:
Di: Glenn Freeman
09 giu 2018, 08:31

Romain Grosjean si è detto sorpreso per il fatto che la marmotta che ha investito nelle prove libere del GP del Canada non sia stata portata via dopo essere stata avvistata dalle telecamere della tv.

Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-18
Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-18
Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-18
Il naso della Haas F1 Team VF-18 di Romain Grosjean dopo aver colpito una marmotta nelle FP2
Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-18
Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-18
Kevin Magnussen, Haas F1 Team VF-18
Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-18
Romain Grosjean, Haas F1 Team VF-18

Il pilota della Haas ha colpito l'animale alla fine del lungo rettilineo che porta alla chicane che immette sul traguardo nelle fasi conclusive della FP2, danneggiando pesantemente l'ala anteriore della vettura nell'incidente.

Avendo introdotto un significante pacchetto d'aggiornamento, la squadra non dispone di troppi pezzi di scorsa, anche se Grosjean si è detto convinto che sia a disposizione un'ala di riserva e che le altre componenti danneggiate invece siano riparabili.

"E' stato un grande impatto, era un animale piuttosto grande" ha detto Grosjean dopo la sessione.

"E' un po' strano, perché lo hanno mostrato in tv prima dell'inizio della sessione, ed era alla curva 13, esattamente dove l'ho colpito".

"Sono sorpreso che non è l'abbiano spostato. E' un peccato per l'animale, ovviamente, ma anche per la nostra ala anteriore".

"Non abbiamo troppi pezzi di ricambio e perdere un'ala anteriore in questo modo è abbastanza deludente".

"L'impatto è stato importante: se ti capita in gara, la tua corsa è finita, perché il danno è stato abbastanza grande".

Leggi anche:

Quando gli è stato chiesto da Motorsport.com se i commissari avrebbero dovuto intervenire dopo aver visto la marmotta nelle immagini televisive, Grosjean ha aggiunto: "Non lo so".

"E' un po' strano che sia stato ripreso, quindi tutti erano consapevoli che fosse lì, ma che non sia stato rimosso".

"L'avevo visto sullo schermo, ma non potevo sapere se fosse ancora lì o meno. Quando guidi sei concentrato su altro".

"Ma in Canada può succedere ed è un peccato: ci sono cose che puoi controllare ed altre cose che non puoi. Non credo che ci sia molto che avremmo potuto fare diversamente" ha concluso.

Prossimo articolo Formula 1

Su questo articolo

Serie Formula 1
Evento GP del Canada
Location Circuit Gilles-Villeneuve
Piloti Romain Grosjean
Team Haas F1 Team
Autore Glenn Freeman
Tipo di articolo Ultime notizie