Ufficiale: la McLaren ha ingaggiato Sergio Perez!

Il messicano prende il posto di Hamilton dal 2013 ed ha firmato un contratto pluriennale

Ufficiale: la McLaren ha ingaggiato Sergio Perez!
Tutti si aspettavano che sarebbe stato Lewis Hamilton il primo a scoprire le carte sul suo futuro, invece la McLaren lo ha anticipato, annunciando pochi istanti fa di aver fatto firmare un contratto pluriennale a Sergio Perez, che entrerà a far parte della squadra di Woking a partire dall'anno prossimo. Il messicano, che era in orbita Ferrari grazie alla Driver Academy, è stato senza dubbio una delle grandi rivelazioni di questa stagione, riuscendo già a salire sul podio in tre diverse occasioni con la sua Sauber-Ferrari. Un risultato importante se si pensa che è solamente al suo secondo anno nel Circus e che ha appena 22 anni. Perez dividerà il box con Jenson Button, quindi ormai è lecito attendersi per la giornata di oggi anche il comunicato ufficiale dell'approdo di Lewis Hamilton alla Mercedes. Bisogna dire però che la McLaren sembra essersi tutelata nel migliore dei modi, andando appunto ad affiancare il giovane emergente ad un pilota di grande esperienza come l'ex campione del mondo. "Sono felicissimo di diventare un pilota della McLaren, uno dei team più importanti nella storia della Formula 1. Per più di 40 anni è stata una squadra a cui hanno ambito tutti i piloti migliori: basta pensare a grandi storie come quella di Ayrton Senna. Per questo sono estremamente onorato di essere stato scelto come compagno di squadra per Jenson nella stagione 2013" è stato il primo commento di "Checo". "In questa stagione ho lavorato molto duramente per dimostrare il mio talento, rimanendo comunque molto concentrato e focalizzato il suo mio lavoro. Ma per questo devo essere anche molto grato a Peter Sauber e a tutte le persone all'interno della Sauber che hanno sempre creduto in me, dandomi la chance di correre in Formula 1. Allo stesso tempo devo essere grato a Martin Whitmarsh e alla McLaren per avermi dato la possibilità di fare un passo avanti importante nella mia carriera" ha aggiunto. "Non voglio farmi troppe illusioni, perchè so che sarà un passo importante, ma anche difficile, però credo di essere pronto per questo. Dunque, anche se rimango molto concentrato sulla parte finale della stagione con la Sauber, non vedo l'ora di cominciare questa nuova avventura con la McLaren, nella quale avrò anche l'onore di lavorare con Jenson, un pilota che ho sempre ammirato e che reputo un grande campione" ha concluso.
condivisioni
commenti
Massa resta in Ferrari, Hamilton passa in Mercedes!

Articolo precedente

Massa resta in Ferrari, Hamilton passa in Mercedes!

Prossimo Articolo

Lauda nominato consulente della Mercedes

Lauda nominato consulente della Mercedes
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Lewis Hamilton
Autore Matteo Nugnes
Piola: "Bene la Ferrari, ma non illudiamoci al venerdì" Prime

Piola: "Bene la Ferrari, ma non illudiamoci al venerdì"

Si apre ufficialmente il weekend del Gran Premio di Spagna. Nella giornata del venerdì di prove libere, domina Mercedes, ma è da evidenziare un piccolo segno di forza da parte della Ferrari. Attenzione a non illudersi, è solo venerdì. Andiamo ad analizzare quanto visto in pista in compagnia di Franco Nugnes e Giorgio Piola.

Podcast F1: Chinchero analizza le Libere del GP di Spagna Prime

Podcast F1: Chinchero analizza le Libere del GP di Spagna

Roberto Chinchero e Giacomo Rauli analizzano nel podcast le prime due sessioni di prove libere del Gran Premio di Spagna, quarto appuntamento del Mondiale 2021 di Formula 1. Buon ascolto!

Piola: "Barcellona da massimo carico, ma non per Red Bull" Prime

Piola: "Barcellona da massimo carico, ma non per Red Bull"

Andiamo a scoprire le ultime novità tecniche delle scuderie di Formula 1 direttamente da Barcellona, dove il nostro Giorgio Piola è riuscito a carpirle sin nel dettaglio

Formula 1
6 mag 2021
F1 Stories: GP Portogallo 2021 Prime

F1 Stories: GP Portogallo 2021

Andiamo a rivivere le emozioni del GP del Portogallo, terza prova del campionato del mondo 2021 di Formula 1

Formula 1
6 mag 2021
Ecco come Alpine ha iniziato a risalire la china Prime

Ecco come Alpine ha iniziato a risalire la china

Dopo un avvio di stagione a dir poco deludente, Alpine ha sfoderato un'ottima prestazione al GP del Portogallo con Ocon e Alonso. Ecco cosa c'è dietro ai miglioramenti delle A521 e perché potrebbero ripetersi anche al Montmelò, pista che nel 2021 le fece faticare.

Formula 1
5 mag 2021
Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo" Prime

Ceccarelli: "Un allarme per la MotoGP il guaio di Quartararo"

Franco Nugnes, in compagnia del Dottor Ceccarelli, affronta il tema dell'ennesimo caso di sindrome compartimentale in MotoGP. Fabio Quartararo si è dovuto arrendere al dolore durante il GP di Spagna: classe regina in allarme?

MotoGP
5 mag 2021
Podcast, Bobbi: "Track limits, situazione da risolvere" Prime

Podcast, Bobbi: "Track limits, situazione da risolvere"

Andiamo ad analizzare il Gran Premio del Portogallo con Matteo Bobbi, due volte campione del mondo FIA GT e telecronista Sky Sport F1, e Marco Congiu. A Portimao Lewis Hamilton segna la vittoria numero 97 della carriera davanti a Verstappen e Bottas. A tenere banco sono le polemiche sull'annullamento del Giro più Veloce dell'olandese a seguito del superamento dei track limits

Formula 1
4 mag 2021
GP del Portogallo: l'animazione grafica della gara Prime

GP del Portogallo: l'animazione grafica della gara

Andiamo a scoprire l'andamento dei singoli piloto nel Gran Premio del Portogallo con la nostra esclusiva animazione computerizzata

Formula 1
3 mag 2021