Formula 1
G
GP dell'Eifel
09 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
G
GP del Portogallo
23 ott
Prossimo evento tra
23 giorni
G
GP di Turchia
13 nov
Prossimo evento tra
44 giorni
04 dic
Prossimo evento tra
65 giorni
G
GP di Abu Dhabi
11 dic

Alonso: "Il Canada è un banco di prova importante"

condivisioni
commenti
Alonso: "Il Canada è un banco di prova importante"
Di:

A Montreal servono velocità di punta e trazione, ovvero quelli che sono stati i punti deboli della Ferrari fino ad ora

Alonso:
Fernando Alonso sembra convinto che il Gp del Canada possa essere uno degli appuntamenti fondamentali della stagione 2012 per la Ferrari. Dopo sei gare lo spagnolo comanda la classifica iridata con 3 punti di vantaggio sulle Red Bull di Sebastian Vettel e Mark Webber, ma è conscio del fatto che fino ad ora abbiamo assistito ad un campionato decisamente strano. Resta il fatto che comunque in queste prime uscite la Rossa è andata al di sopra di ogni più rosea aspettativa. "Guidare il campionato è solo l'inizio, è un punto di partenza, perché l'obiettivo finale è essere in testa al campionato dopo l'ultima gara in Brasile nel mese di novembre. E’ un campionato lungo e i punti guadagnati nelle prime sei gare ci hanno permesso di essere in testa, ma siamo ben consapevoli di dover migliorare. Abbiamo bisogno di rendere la vettura più veloce, lavorando sodo, senza commettere errori e cercando quella costanza così difficile da trovare in questo campionato" ha detto il due volte campione del mondo al sito ufficiale della Ferrari. Secondo Fernando Montreal sarà un banco di prova importante, perchè è una pista che richiede velocità di punta e trazione, ovvero quelli che fino ad ora sono stati i punti deboli della F2012. "Penso che dall'inizio della stagione abbiamo migliorato la vettura in queste due aree e il Canada sarà un buon test in questo senso In questo fine settimana speriamo di vedere una Ferrari competitiva: sarà molto importante per noi, non solo per questa gara, ma anche per il resto della stagione" ha aggiunto. Alonso però non si vuole sbilanciare in pronostici: "E' difficile fare anticipazioni in una stagione così imprevedibile, con sei gare piene di alti e bassi. Tuttavia, non vedo alcun motivo per cui la Ferrari non dovrebbe essere competitiva in ​​Canada, capace di lottare per le prime posizioni. Vincere gare non è facile, e neanche finire sul podio lo è, ma la cosa importante è fare punti e riuscire ad essere costanti".
Massa: "Senza un top team potrei lasciare la F.1"

Articolo precedente

Massa: "Senza un top team potrei lasciare la F.1"

Prossimo Articolo

Kubica: una protesi al gomito per girare il volante

Kubica: una protesi al gomito per girare il volante
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie Formula 1
Piloti Fernando Alonso
Autore Redazione Motorsport.com