Iscriviti

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia
Ultime notizie
Formula 1 GP dell'Emilia Romagna

F1 | Il GP dell'Emilia Romagna può essere recuperato nel 2026

Angelo Sticchi Damiani, presidente di ACI, ha fatto sapere che il GP dell'Emilia Romagna appena annullato potrebbe essere recuperato nel 2026. Ma, al momento, non è una priorità.

Cartello di Imola

Foto di: Carl Bingham / Aston Martin

La decisione di annullare il Gran Premio dell’Emilia-Romagna è stata supportata da tutti gli organi interessati alla gestione dell’evento. L’ambiente della Formula 1 non ha fatto mancare la sua solidarietà, piloti in testa, alla popolazione travolta dal maltempo che ha colpito duramente la regione.

Per la Formula 1 ora ci sarà da valutare quando si potrà iniziare a smontare il paddock montato in autodromo ad inizio settimana, per poter poi procedere in direzione Monte Carlo. Al momento il circuito è inaccessibile anche agli addetti ai lavori, ma ci sono almeno quattro giorni di margine per sperare che la situazione si normalizzi, e tutto fa pensare che già nella giornata di domani ci possano essere le condizioni per riaprire l’autodromo al personale delle squadre.

In merito alla possibilità che l’evento possa essere posticipato nell’arco della stagione non ci sono molte speranze. Nel mese di agosto è programmata la sosta obbligatoria imposta dalla FIA, che scatterà dal giorno 4 fino alla vigilia della trasferta di Zandvoort. Più probabile che l’annullamento della gara 2023 posso comportare lo slittamento in avanti di un anno del contratto in corso, che garantisce ad Imola il Gran Premio fino al 2025.

“Sono profondamente addolorato per quanto sta accadendo in Emilia-Romagna – ha commentato il presidente dell’Aci, Angelo Sticchi Damiani – la cancellazione era inevitabile di fronte a una situazione così drammatica. Vista la complessità del calendario, è ragionevole immaginare che l’edizione 2023 venga disputata nel 2026. Ma in questo momento non è certo una priorità”. 

Ci sarà tempo per valutare la situazione, ma quella di aggiungere l’estensione di un anno all’accordo in vigore sembra la scelta più logica. C’è chi ha ipotizzato questo scenario come un potenziale problema per Monza, vista la difficoltà ad avere due gare in calendario nella stessa nazione in un momento in cui la Formula 1 ha sul tavolo molte richieste da parte di nuovi paesi, ma siano realisticamente davanti ad una causa di forza maggiore.

Leggi anche:

Be part of Motorsport community

Join the conversation
Articolo precedente F1 | GP Emilia Romagna annullato: le reazioni di piloti e team
Prossimo Articolo F1 | Domenicali: "Giusto cancellare Imola. Priorità a chi soffre"

Top Comments

Non ci sono ancora commenti. Perché non ne scrivi uno?

Sign up for free

  • Get quick access to your favorite articles

  • Manage alerts on breaking news and favorite drivers

  • Make your voice heard with article commenting.

Motorsport prime

Discover premium content
Iscriviti

Edizione

Italia