F1: Brembo attiva il "remote garage" per il GP d'Austria

La multinazionale dei freni bergamasca, che fornisce 8 team di F1 su 10, ha deciso di non mandare il suo personale a Spielberg per il GP d'Austria, preferendo attivare un "remote garage" in sede dal quale assicurare l'assistenza.

F1: Brembo attiva il "remote garage" per il GP d'Austria
Carica lettore audio

Il protocollo anti-COVID che la Formula 1 ha adottato per i primi Gran Premi della stagione 2020 sono molto restrittivi.

Ogni squadra, composta da un massimo di 80 elementi, deve vivere un weekend di gara separata da tutte le altre e anche i gruppi di lavoro di ciascuna monoposto devono operare in una “bolla” separata per rispettare quello che è uno scrupoloso distanziamento sociale e per identificare con rapidità un eventuale contagiato, evitando che l’intera squadra debba essere messa eventualmente in quarantena.

I primi due appuntamenti al Red Bull Ring saranno fondamentali per determinare le successive linee di comportamento, ma in attesa di sapere cosa si potrà fare più liberamente in seguito, i team hanno dovuto affrontare e risolvere una serie di problematiche anche con i fornitori.

La Brembo, per esempio, che fornisce con i suoi impianti frenanti a otto delle dieci squadre impegnate in F1, era stata invitata ad allocare un proprio tecnico a ciascun team, perché questi non avrebbe potuto spostarsi da un box all’altro come si è sempre fatto fino a ieri.

Ciò avrebbe significato che gli staff delle squadre avrebbero avuto una persona in meno a disposizione per ospitare lo specialista Brembo.

Per evitare tutte queste problematiche la multinazionale bergamasca non ha esitato a creare un “remote garage” nella propria sede, dalla quale gli ingegneri saranno in grado di rispondere in tempo reale a tutte le richieste tecniche dei team.

Gli specialisti guidati da Mario Almondo, infatti, attraverso la propria rete potranno vedere i canali di telemetria relativi all’impianto frenante delle monoposto fornite, avendo sotto controllo i dati e potendo consigliare gli interventi eventualmente da consigliare.

Paradossalmente il servizio Brembo potrebbe addirittura diventare più efficiente dal “remote garage” di quanto non sia con un numero di specialisti che ruotano fra le squadre nel paddock.

condivisioni
commenti
Mercedes vicina ad avere ROKiT come nuovo sponsor!
Articolo precedente

Mercedes vicina ad avere ROKiT come nuovo sponsor!

Prossimo Articolo

AlphaTauri: a Imola procede il lavoro sulla AT01

AlphaTauri: a Imola procede il lavoro sulla AT01
Carica commenti
Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1 Prime

Video | Bandiere: quali sono e come funzionano in F1

Le bandiere in Formula 1 hanno molteplici significati: saperle riconoscere ad un primo sguardo è un requisito fondamentale per ogni pilota degno di questo nome. E voi, sicuri di conoscerle tutte? Scopriamolo insieme in questo nostro video

Formula 1
23 gen 2022
Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!" Prime

Video F1 | Piola: "La Haas senza evoluzioni ha limitato i distacchi!"

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare con la lente d'ingrandimento della tecnica la monoposto presentata dal team Haas nella stagione 2021 di Formula 1. Una vettura dalla storia particolare, che è riuscita - nonostante tutto - a limitare i danni...

Formula 1
21 gen 2022
Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica" Prime

Video F1 | Piola: "Ecco perché la Williams ha mantenuto la sua identità tecnica"

In attesa delle nuove monoposto, continua l'analisi delle vetture protagoniste della Formula 1 2021. In questo nuovo video di Motorsport.com, la lente d'ingrandimento tecnica di Franco Nugnes e Giorgio Piola è sulla Williams, team che mai come nella passata stagione ha adottato soluzioni inedite...

Formula 1
18 gen 2022
Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero" Prime

Video | Piola: "Alfa Romeo: buona meccanica ma carente in aero"

Alfa Romeo ha investito tutte le proprie risorse in vista della stagione 2022 di Formula 1. Ciononostante, la C41 si è rivelata una monoposto dalla valida base meccanica, come dimostrato tanto da Raikkonen quanto da Giovinazzi, ma carente a livello aerodinamico

Formula 1
16 gen 2022
Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria” Prime

Video | Piola: “L’Alpine ritrovata dopo il reset in galleria”

Torniamo a parlare dei team di Formula 1 partecipanti alla stagione 2021 e di come si sono evoluti nel corso dell'anno appena trascorso. Ora tocca all'Alpine: la scuderia di Enstone è tornata alla vittoria in Ungheria e a podio in Qatar, sapendo correggere il tiro in corso d'opera

Formula 1
14 gen 2022
Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze” Prime

Video F1 | Ceccarelli: “Come vincere le proprie resistenze”

In compagnia di Franco Nugnes, del Dottor Riccardo Ceccarelli e della psicologa Alice Ferrisi di Formula Medicine, in questa puntata di Doctor F1 andiamo ad analizzare e comprendere quelli che sono i comportamenti di un pilota nel suo confronto con i propri limiti

Formula 1
12 gen 2022
Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto" Prime

Video F1 | Piola: "AlphaTauri più spinta dell'Alpine, meritava il 5° posto"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano i dettagli tecnici dell'AlphaTauri. Il team di Faenza, giunto sesto in classifica finale dietro all'Alpine, avrebbe meritato di più da questo 2021. Ecco perchè...

Formula 1
11 gen 2022
Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono Prime

Video | Penalità in F1: quali sono e come si ottengono

Le penalità in Formula 1 sono tra gli argomenti più discussi dell'ultimo periodo. Spesso e volentieri hanno avuto voce in capitolo per decidere il vincitore di un GP, altre volte addirittura per annullare tutti i punti conquistati in una stagione. Ecco una panoramica approfondita e dettagliata per spiegare chi le commina, perché e di che tipo possono essere

Formula 1
9 gen 2022