Calendario F1: niente Bahrain, si correrà da Baku

Liberty Media avrebbe stilato un nuovo calendario con FIA, FOM, i team e i promotori: saltano anche i GP di Spagna e Monaco, mentre Zandvoort sarà recuperata nel mese di agosto, quando non ci sarà sosta estiva. Cina e Vietnam passano a fine stagione grazie al posticipo di Abu Dhabi.

Calendario F1: niente Bahrain, si correrà da Baku

Nella notte australiana di ieri il Mondiale di Formula 1 2020 ha cambiato volto. In una riunione tenutasi in un albergo del centro di Melbourne, con al tavolo Chase Carey, i rappresentanti delle dieci squadre e della FIA (oltre ai promoter e alle autorità locali) non si è solo deciso l’annullamento del Gran Premio di Australia.

Nella conferenza tenutasi stamane Carey non ha voluto fornire informazioni in merito:

“Al momento parliamo dei problemi affrontati per questo fine settimana – ha affermato il manager di Liberty Media – posso solo dire che sono appena tornato dal Vietnam (dove Carey ha incontrato le autorità e i promoter locali) e ovviamente stiamo discutendo con i partner delle prossime gare. Presto faremo il punto sugli eventi più imminenti, come Bahrain e Vietnam”.

Zandvoort ad agosto, finale posticipato

Secondo le informazioni raccolte da Motorsportcom anche il Gran Premio del Bahrain, in programma il prossimo fine settimana, è stato cancellato, così come la trasferta in Vietnam, ma in questo caso ci sarà un tentativo di spostare l’evento più avanti nel corso della stagione.

Ma quando partirà il Mondiale 2020? Al netto di quella che sarà la situazione generale in merito all’evoluzione del Coronavirus, la prima gara dell’anno sarà il Gran Premio di Azerbaijan, in programma a Baku il prossimo 7 giugno.

È ciò che al momento si augurano gli addetti ai lavori e non solo, perché confermerebbe un miglioramento del contesto generale.Dunque salterebbero anche GP di Spagna e di Monaco.

Tre mesi di stop garantiranno a FIA e Liberty il tempo necessario per monitorare una situazione decisamente difficile, sperando in una tendenza al miglioramento.

Se ci saranno le condizioni per rispettare questi piani, l’idea è quella di strutturare un nuovo calendario senza la pausa estiva, durante la quale si recupererà il Gran Premio di Olanda. Il nuovo calendario prevede il posticipo della tappa finale di Abu Dhabi dal 29 novembre al 13 dicembre, per lasciare spazio al recupero del Gran Premi di Vietnam e Cina.

condivisioni
commenti
Carey: "Trovato l'accordo, ma tre team volevano correre"
Articolo precedente

Carey: "Trovato l'accordo, ma tre team volevano correre"

Prossimo Articolo

McLaren: solo quattordici membri del team in quarantena

McLaren: solo quattordici membri del team in quarantena
Carica commenti
Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1 Prime

Cosa sono e come nascono le strategie in Formula 1

Si fa presto a criticare una strategia stando comodamente sul proprio divano, lontano dallo stress di un muretto box in gara. Ecco come nascono e come vengono studiate le strategie di Formula 1, con parametri incredibili che non lasciano davvero nulla al caso

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Verstappen, quante occasioni perse!

In questo nuovo video di Motorsport.com, andiamo ad analizzare le occasioni perse di Max Verstappen nel combattutissimo duello contro Lewis Hamilton nel mondiale 2021. Forse, senza di quelle, avremmo già un campione del mondo?

Formula 1
27 nov 2021
Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse! Prime

Video F1 | Hamilton, quante occasioni perse!

Andiamo ad analizzare insieme le occasioni perse da Lewis Hamilton nel corso del mondiale 2021 di Formula 1. In questo video, riassumiamo gli errori dell'inglese durante l'anno e le occasioni nelle quali ha performato al di sotto delle sue potenzialità, ottenendo risultati che alla fine dell'ultimo GP potrebbero decretarne la sconfitta iridata

Formula 1
26 nov 2021
F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo" Prime

F1 | Ceccarelli: "Alonso si sente integro e vuole dimostrarlo"

In questa nuova puntata di Doctor F1, Franco Nugnes e il Dott. Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine analizzano la figura del "giovanotto" Fernando Alonso, reo di aver conquistato un podio in Formula 1 dopo sette anni. Eppure, nonostante l'età, ha ancora tanta voglia di dimostrare il suo valore...

Formula 1
24 nov 2021
F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum Prime

F1 | Quando la lotta sportiva diventa peggio di Forum

In Qatar abbiamo assistito all'ennesima, stucchevole situazione in cui i toni dei contendenti al titolo iridato si sono alzati in maniera esagerata. Oltre a quello, situazione che avevamo preso in esame, all'indice va messo il comportamento di chi governa il Circus iridato, più simile a quello di sceneggiatori alle prese con una serie tv anziché con una pagina clamorosa di storia dello sport.

Formula 1
23 nov 2021
Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti" Prime

Minardi: "Questa volta il voto 4 va alla FIA non ai piloti"

Il Gran Premio del Qatar ha ulteriormente inasprito il tono delle polemiche sportive legate alla stagione 2021 di Formula 1. Stavolta l'insufficienza pesante viene data alla FIA per come sta gestendo la situazione

Formula 1
22 nov 2021
Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione" Prime

Podcast F1 | Bobbi: "Lewis, una vittoria di gestione"

In questa nuova puntata podcast di Piloti Top Secret, Matteo Bobbi e Beatrice Frangione commentano i fatti salienti e determinanti del GP del Qatar. Una lotta continua, che ha visto prevalere Lewis Hamilton, conquistatore della 102esima vittoria in carriera. Ecco svelato il segreto della sua vittoria...

Formula 1
22 nov 2021
F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull" Prime

F1 | Piola: "Rinforzato il comando DRS della Red Bull"

In questo nuovo video di Motorsport.com, Franco Nugnes e Giorgio Piola analizzano, con la lente d'ingrandimento tecnica, quanto visto nel sabato di qualifica del GP del Qatar. Una battaglia, anche di ali, senza fine...

Formula 1
20 nov 2021