Bottas: "Una sbavatura in Curva 10 mi è costata la pole"

Il finlandese ha chiuso la qualifica alle spalle dell'uomo dei record, Lewis Hamilton, e di Max Verstappen, ed è certo che domani la lotta con la Red Bull sarà serrata.

Bottas: "Una sbavatura in Curva 10 mi è costata la pole"

Dopo la soddisfazione per il miglior tempo ottenuto in qualifica a Portimao, oggi Valtteri Bottas è stato spettatore non pagante del duello tra Lewis Hamilton e Max Verstappen vinto dall’inglese, autore della pole position numero 100 in carriera.

Un numero incredibile che fa capire contro chi deve lottare ogni giorno il finlandese. Bottas ha pagato un gap di 132 millesimi dal suo compagno di team, ma non è mai apparso realmente in grado di impensierire i due pretendenti al titolo.

Nonostante ciò Valtteri non è apparso deluso alla fine del turno. Giunto al ring delle interviste il finlandese ha mostrato il sorriso dei giorni migliori ed è sembrato già proiettato a domani quando partirà dal lato pulito della pista.

“Abbiamo un pacchetto molto forte qui e domani sarà una bella battaglia”.

Bottas ha poi analizzato il suo giro, spiegando come una leggera incertezza accusata nella rinnovata Curva 10 gli sia costata la possibilità di sfidare Lewis e Max in occasione del primo run in Q3.

“Siamo stati vicini. E’ stata una bella lotta per la pole. Nel primo tentativo siamo stati più rapidi, ma io ho accusato un piccolo problema in Curva 10 che mi ha fatto perdere quei centesimi preziosi per puntare al miglior tempo”.

“La vettura in alcuni momenti sembrava inguidabile”. Sembra passata un’era da quando il finlandese rilasciava queste dichiarazioni al termine della seconda sessione di Libere in Bahrain, ed invece è bastato un solo mese e mezzo al team sette volte campione del mondo per risolvere i guai aerodinamici che avevano afflitto la W12 ad inizio stagione.

Oggi la Mercedes è senza dubbio la vettura di riferimento, se non al livello della Red Bull RB16B. Bottas è consapevole come i valori tra le due monoposto siano molto ravvicinati ed in gara sarà una lotta serrata con Verstappen.

Per cercare di stare davanti all’olandese sarà fondamentale giocare ogni carta, anche quella della strategia…

 “Noi e la Red Bull saremo molto vicini e preservare le gomme sarà la chiave per imporsi in gara. Probabilmente potremo giocare a livello strategico. Si potrà cercare di allungare lo stint. Forse si potrà anche cercare di provare ad effettuare una sola sosta”.

Valtteri Bottas, Mercedes W12

Valtteri Bottas, Mercedes W12
1/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12

Valtteri Bottas, Mercedes W12
2/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12

Valtteri Bottas, Mercedes W12
3/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12

Valtteri Bottas, Mercedes W12
4/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12

Valtteri Bottas, Mercedes W12
5/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12

Valtteri Bottas, Mercedes W12
6/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12, Nicholas Latifi, Williams FW43B

Valtteri Bottas, Mercedes W12, Nicholas Latifi, Williams FW43B
7/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12, Esteban Ocon, Alpine A521

Valtteri Bottas, Mercedes W12, Esteban Ocon, Alpine A521
8/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12

Valtteri Bottas, Mercedes W12
9/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes

Valtteri Bottas, Mercedes
10/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12, Carlos Sainz Jr., Ferrari SF21

Valtteri Bottas, Mercedes W12, Carlos Sainz Jr., Ferrari SF21
11/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes

Valtteri Bottas, Mercedes
12/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12

Valtteri Bottas, Mercedes W12
13/22

Foto di: Steven Tee / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes

Valtteri Bottas, Mercedes
14/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes

Valtteri Bottas, Mercedes
15/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12

Valtteri Bottas, Mercedes W12
16/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12

Valtteri Bottas, Mercedes W12
17/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12

Valtteri Bottas, Mercedes W12
18/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12

Valtteri Bottas, Mercedes W12
19/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12

Valtteri Bottas, Mercedes W12
20/22

Foto di: Mark Sutton / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12

Valtteri Bottas, Mercedes W12
21/22

Foto di: Steve Etherington / Motorsport Images

Valtteri Bottas, Mercedes W12

Valtteri Bottas, Mercedes W12
22/22

Foto di: Charles Coates / Motorsport Images

condivisioni
commenti
Verstappen: “Sono felice di essere così vicino a Lewis”

Articolo precedente

Verstappen: “Sono felice di essere così vicino a Lewis”

Prossimo Articolo

Piola: "La Red Bull ha preso l'azzardo di scaricare l'ala"

Piola: "La Red Bull ha preso l'azzardo di scaricare l'ala"
Carica commenti
F1 Stories: Ferrari e Francia, un fil rouge leggendario Prime

F1 Stories: Ferrari e Francia, un fil rouge leggendario

Cos'hanno in comune la corsa più antica della storia automobilistica e la Scuderia più leggendaria di sempre? Un filo conduttore glorioso fatto di 17 vittorie. Andiamo a scoprire insieme alcune delle imprese memorabili compiute dalla Scuderia Ferrari al Gran Premio di Francia.

Ali Flessibili: la soluzione più "chiacchierata" della F1 odierna Prime

Ali Flessibili: la soluzione più "chiacchierata" della F1 odierna

Si sta facendo un gran parlare attorno alle ali flessibili in Formula 1. A partire dal GP di Francia, la situazione dovrebbe normalizzarsi, ma ecco cos'ha causato l'oggetto del contendere tra Mercedes e Red Bull

Formula 1
12 giu 2021
Ferrari: scopriamo quali sono i due volti della SF21 Prime

Ferrari: scopriamo quali sono i due volti della SF21

La Scuderia è terza nel mondiale Costruttori con 92 punti davanti alla McLaren: la SF21 ha un potenziale nettamente superiore a quello della SF1000, ma la Rossa finora ha raccolto meno del potenziale mostrato in pista. Andiamo a capire perché c'è una differenza fra il giro secco e il passo gara, per capire come mai a due pole position conquistate in prova non abbia corrisposto almeno una vittoria.

Formula 1
11 giu 2021
Chinchero racconta Ricciardo (p. 1) - It's a long way to the top Prime

Chinchero racconta Ricciardo (p. 1) - It's a long way to the top

15esima puntata di It's a long way to the top, rubrica podcast di Roberto Chinchero in cui, la prima firma di F1 di Motorsport.com, racconta attraverso aneddoti la scalata alla F1 di Daniel Ricciardo. Buon ascolto! (Parte 1).

Formula 1
10 giu 2021
Perez: l'alfiere di re Max nella partita a scacchi per il titolo Prime

Perez: l'alfiere di re Max nella partita a scacchi per il titolo

Con la vittoria a Baku il messicano ha portato punti preziosi nel Costruttori ed ha dimostrato come in questa stagione, nella lotta tra Verstappen e Hamilton, le seconde guide dei due team di punta avranno un ruolo determinante.

Formula 1
10 giu 2021
GP Baku: Perez trionfa nel week end nero Mercedes Prime

GP Baku: Perez trionfa nel week end nero Mercedes

Sergio Perz ha vinto in maniera rocambolesca il Gran Premio d'Azerbaijan, sesta prova del Mondiale 2021 di Formula 1. Il messicano ha avuto la meglio di Vettel e Gasly, con Verstappen out a tre giri dal termine dopo aver ampiamente dominato la corsa

Formula 1
10 giu 2021
Bottas: il vero punto debole della Mercedes Prime

Bottas: il vero punto debole della Mercedes

Valtteri Bottas è il protagonista indiscusso di questa puntata de Il Primo degli Ultimi. Il finlandese in Azerbaijan ha vissuto uno dei suoi fine settimana peggiori da quando è in Mercedes. Proviamo a capire ed analizzare quali fattori possono aver portato a ciò.

Formula 1
8 giu 2021
GP d'Azerbaijan: caos, rimonte e sorprese a Baku Prime

GP d'Azerbaijan: caos, rimonte e sorprese a Baku

Il GP d'Azerbaijan di Formula 1 non è stato per nulla avaro di sorprese. A Baku abbiamo assistito ad una gara animata da ricchi colpi di scena, con cambi al vertice e situazioni insperate. Ecco com'è andata nella nostra esclusiva animazione grafica

Formula 1
7 giu 2021