Formula 1
G
GP del Bahrain
28 mar
Prove Libere 1 in
28 giorni
09 mag
Prossimo evento tra
68 giorni
G
GP dell'Azerbaijan
06 giu
Gara in
100 giorni
G
GP del Canada
13 giu
Gara in
107 giorni
G
GP di Francia
24 giu
Prossimo evento tra
117 giorni
01 lug
Prossimo evento tra
124 giorni
G
GP di Gran Bretagna
15 lug
Prossimo evento tra
138 giorni
G
GP d'Ungheria
29 lug
Prossimo evento tra
152 giorni
G
GP del Belgio
26 ago
Prossimo evento tra
180 giorni
02 set
Prossimo evento tra
187 giorni
09 set
Prossimo evento tra
194 giorni
G
GP della Russia
23 set
Prossimo evento tra
208 giorni
G
GP di Singapore
30 set
Prossimo evento tra
215 giorni
G
GP del Giappone
07 ott
Prossimo evento tra
222 giorni
G
GP degli Stati Uniti
21 ott
Prossimo evento tra
236 giorni
G
GP del Messico
28 ott
Prossimo evento tra
243 giorni
G
GP dell'Arabia Saudita
03 dic
Prossimo evento tra
279 giorni
G
GP di Abu Dhabi
12 dic
Prossimo evento tra
288 giorni

GP del Bahrain, LIVE Libere 2

condivisioni
commenti

Di: Marco Congiu

Riassunto

Stato: Fermo
11:42 Va in archivio la seconda sessione di Prove Libere del Gran Premio del Bahrain. L'appuntamento è per domattina, dalle 11:30, per vivere sempre su Motorsport.com le PL3! Ciao a tutti!
11:35 Diamo uno sguardo alla classifica della seconda sessione di prove libere
Cla # Pilota Telaio Motore Giri Tempo Gap Distacco km/h
1 44 United Kingdom Lewis Hamilton Mercedes Mercedes 28 1'28.971     218.983
2 33 Netherlands Max Verstappen Red Bull Honda 34 1'29.318 0.347 0.347 218.132
3 77 Finland Valtteri Bottas Mercedes Mercedes 30 1'29.336 0.365 0.018 218.089
4 11 Mexico Sergio Perez Racing Point Mercedes 32 1'29.403 0.432 0.067 217.925
5 3 Australia Daniel Ricciardo Renault Renault 27 1'29.462 0.491 0.059 217.781
6 10 France Pierre Gasly AlphaTauri Honda 36 1'29.551 0.580 0.089 217.565
7 4 United Kingdom Lando Norris McLaren Renault 30 1'29.841 0.870 0.290 216.863
8 18 Canada Lance Stroll Racing Point Mercedes 32 1'29.871 0.900 0.030 216.790
9 26 Russian Federation Daniil Kvyat AlphaTauri Honda 34 1'29.900 0.929 0.029 216.720
10 23 Thailand Alexander Albon Red Bull Honda 17 1'30.014 1.043 0.114 216.446
11 31 France Esteban Ocon Renault Renault 30 1'30.085 1.114 0.071 216.275
12 5 Germany Sebastian Vettel Ferrari Ferrari 35 1'30.110 1.139 0.025 216.215
13 55 Spain Carlos Sainz Jr. McLaren Renault 33 1'30.271 1.300 0.161 215.830
14 16 Monaco Charles Leclerc Ferrari Ferrari 30 1'30.407 1.436 0.136 215.505
15 99 Italy Antonio Giovinazzi Alfa Romeo Ferrari 33 1'30.627 1.656 0.220 214.982
16 20 Denmark Kevin Magnussen Haas Ferrari 27 1'30.849 1.878 0.222 214.456
17 7 Finland Kimi Raikkonen Alfa Romeo Ferrari 34 1'30.928 1.957 0.079 214.270
18 6 Canada Nicholas Latifi Williams Mercedes 32 1'30.973 2.002 0.045 214.164
19 8 France Romain Grosjean Haas Ferrari 28 1'31.119 2.148 0.146 213.821
20 63 United Kingdom George Russell Williams Mercedes 29 1'31.636 2.665 0.517 212.615
11:31 Bandiera a scacchi! Termina la seconda sessione di Prove Libere del GP del Bahrain
11:29 Miglior crono sul passo-gara di Leclerc, 1'35''8
11:29 Con gomma Soft, Hamilton gira con un tempo di attacco di 1'34''8, per poi plafonarsi sull'1'35''4 come Bottas e Verstappen
11:24 A sei minuti dal termine, torna in pista Hamilton su gomma Soft
11:23 Continua a girare molto alto nelle simulazioni del passo-gara Charles Leclerc. Chi invece sta andando molto bene è l'AlphaTauri di Gasly
11:17 Hamilton si prende la prima posizione: 1'28''971, sin qui miglior crono assoluto del venerdì
11:11 Curva 10 indigesta per Vettel, che blocca l'anteriore sinistra. Ancora mescole sperimentali per il tedesco
11:04 E subito traffico agostano: tutti in pista, ovviamente ad eccezione di Albon
11:04 Semaforo verde, l'azione in pista può riprendere normalmente quando mancano 26 minuti al termine
10:59 In pista sta correndo un cagnolino, appena verrà recuperato e messo in sicurezza le PL ripartiranno
10:59 Incredibile, bandiera nuovamente rossa!!
10:58 Semaforo verde, riprende l'azione in pista per gli ultimi 32 minuti di PL2
10:57 La sessione ripartirà tra meno di un minuto
10:54 Situazione non facile per Albon, che commette l'unico sbaglio che non avrebbe dovuto fare nel corso delle ultime 3 gare del mondiale per sperare nella riconferma in Red Bull
10:47 Alex ha peso il posteriore in uscita dall'ultima curva, finendo in pendolo e schiantandosi a 203 km/h lateralmente contro le barriere
10:47 Gran botto di Albon! Macchina distrutta nella parte destra, bandiera rossa
10:45 Si porta in seconda posizione Bottas: 18 millesimi di ritardo dalla Red Bull, per Valtteri
10:44 Si conferma secondo Perez, a 85 millesimi da Max
Carica commenti