Magalhães: "Raccolti tanti dati al Valais"

condivisioni
commenti
Magalhães:
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
04 nov 2015, 12:29

Il pilota della Delta Rally è riuscito a portare a termine la gara svizzera nonostante tanti problemi alla 208 T16.

Bruno Magalhaes e Hugo Magalhaes, Peugeot 208 T16 Delta Rally
Bruno Magalhaes e Hugo Magalhaes, Peugeot 208 T16 Delta Rally
Bruno Magalhaes e Hugo Magalhaes, Peugeot 208 T16 Delta Rally
Bruno Magalhaes e Hugo Magalhaes, Peugeot 208 T16 Delta Rally

Buona esperienza per Bruno Magalhães in Svizzera. Il pilota della Delta Rally è riuscito a portare a termine il Rallye International du Valais nonostante diversi problemi alla sua Peugeot 208 T16.

Il portoghese era finito contro un ponte nella PS6, nel cui impatto si erano rotte ruota e sospensione, con una perdita di oltre 5'. Ripartito comunque per continuare ad acquisire conoscenze sull'asfalto svizzero, Magalhães ha concluso 13°, anche se nel finale è stato rallentato da problemi alla trasmissione.

"È stato un rally molto difficile, a metà della penultima PS si è rotta la trasmissione e siamo arrivati al traguardo finale con solo tre ruote motrici. Non sappiamo esattamente le motivazioni del guasto, ma era importante concludere per fare esperienza. Ora abbiamo tante informazioni che ci torneranno utili caso mai dovessimo tornare a correre qui in futuro. Abbiamo fatto un ottimo lavoro sul radar e registrato tutti i video on-board; sicuramente potremo essere più veloci la prossima volta."

Prossimo articolo ERC
Loix: "La nuova Škoda Fabia R5 sembra davvero forte"

Articolo precedente

Loix: "La nuova Škoda Fabia R5 sembra davvero forte"

Prossimo Articolo

Sylvain Michel in ERC Junior U28 con una ŠKODA Fabia R5

Sylvain Michel in ERC Junior U28 con una ŠKODA Fabia R5
Carica commenti

Su questo articolo

Serie ERC
Evento Rallye du Valais
Piloti Bruno Magalhaes
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Commento