Acropoli, PS2: Sirmacis allunga, Lukyanuk fora, "Kajto" prosegue

Emozioni in Grecia, dove Ralfs Sirmacis aumenta il divario su Lukyanuk e Athanassoulas, mentre Kajetanowicz prova a continuare e vince la PS. Problemi per Scattolon, bene Chuchała.

Ancora emozioni al SEAJETS Acropolis Rally, terzo round dell'ERC. Ralfs Sirmacis, al debutto con la ŠKODA Fabia R5 della Sports Racing Technologies, ha portato a +26" il vantaggio in classifica generale sulla Ford Fiesta R5 di Alexey Lukyanuk.

Lungo i 14,29km della "Amfissa", il russo è incappato in una foratura colpendo una roccia, ma ha mantenuto la seconda posizione in graduatoria davanti alla ŠKODA Fabia R5 dell'idolo locale Lambros Athanassoulas (Motorsport Italia), staccato di 31"6 dalla vetta.

Dal canto suo, però, nemmeno Sirmacis può stare troppo tranquillo, visto che il lettone ha accusato qualche noia ai freni.

La PS è stata incredibilmente vinta da Kajetan Kajetanowicz, che dopo il capottamento nella PS1 è riuscito a proseguire, seppur la sua Ford Fiesta R5 sia visibilmente malconcia. Il polacco del LOTOS Rally Team è comunque molto attardato, ma proverà a recuperare terreno, anche se con 14' sul groppone sarà dura ad ambire alla zona punti.

Nessun cambiamento per le posizioni a seguire, con le ŠKODA Fabia R5 di Jaromír Tarabus (T&T Czech National Team) e Raul Jeets (SRT) sempre quarta e quinta, mentre Federico Della Casa ha avuto qualche problemino a cambio e frizione della sua Peugeot 208 T16. Lo svizzero della Delta Rally è comunque sesto davanti ad Antonín Tlusťák (Tlusťák Racing, Fabia R5). Jarosław Kołtun (C-Rally) mantiene la sua Ford Fiesta R5 in ottava posizione.

La Top10 è completata dalle vetture di Classe ERC2, ma stavolta la prima è quella di Wojciech Chuchała (Subaru Poland Rally Team), che ha portato la sua Impreza WRX STI davanti alla Mitsubishi Lancer Evo IX di Péter Ranga (Topp-Cars Rally Team). In categoria di sono stati problemi per le Mitsubishi di Juan Carlos Alonso (fermatosi a bordo strada) e Giacomo Scattolon (noie a cambio e frizione), per cui in terza posizione è salito Tibor Érdi Jr, nonostante l'ungherese abbia già ricevuto una penalità di 10" per partenza anticipata.

Sembra tornato in forma Dávid Botka, undicesimo con la Citroën DS3 R5 preparata dal proprio team.

In Classe ERC3 Łukasz Pieniążek è sempre leader con la sua Opel Adam R2, anche se stavolta il polacco è stato battuto dalla Fiesta R2T di Murat Bostanci (Castrol Ford Team Turkiye). Indietrissimo la Renault Clio R3T di Zoltán Bessenyey (Eurosol Racing Team Hungary) con quasi 2' di ritardo dalla vetta, mentre resta quarto Alex Filip (Clio RS).

ERC ACROPOLI - Classifica PS2

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati ERC
Evento SEAJETS Acropolis Rally
Sub-evento Sabato
Articolo di tipo Prova speciale