Di Resta conquista Hockenheim e la leadership

Di Resta conquista Hockenheim e la leadership

Terzo successo di fila dello scozzese della Mercedes che approfitta del ko di Spengler

Gran colpo di Paul di Resta che ad Hockenheim centra in un colpo solo la terza vittoria consecutiva e la testa della classifica del campionato del DTM, approfittando anche del ko del rivale Bruno Spengler. Lo scozzese della Mercedes è rimasto in quarta posizione praticamente per tutto il primo stint della corsa, ma poi ha sfruttato al meglio la sua grande dote di conservazione degli pneumatici per ritardare le sue soste e mettere in atto una strategia perfetta. Ritardando il primo pit, infatti, si è ritrovato catapultato in seconda piazza, alle spalle del poleman Timo Scheider, andando poi a scavalcare la sua Audi A4 in occasione della seconda sosta. Una volta al comando, il terzo pilota della Force India in Formula 1 ha allungato sul campione 2009, chiudendo con oltre 10" di margine. Ora di Resta, quindi, ha tre punti di vantaggio sull'altra Mercedes di Spengler, che in questa occasione non è riuscito a marcare neanche un punto. Il canadese è rimasto coinvolto in una carambola nel corso del primo giro, ma è riuscito a proseguire ai margini della zona punti fino al 20esimo giro, quando poi ha accusato la rottura di una sospensione sulla sua Classe C. Sul terzo gradino del podio è invece salito Mike Rockenfeller, autore di una gara clamorosa se si pensa che a sua disposizione ha una Audi A4 del 2008. Alle sue spalle c'è poi un bel terzetto nel quale Gary Paffett ha avuto la meglio in volata su Martin Tomczyk e Oliver Jarvis. La classifica del campionato (primi cinque): 1. di Resta 63; 2. Spengler 60; 3. Paffett 49; 4. Scheider 37; 5. Ekstrom 34.

DTM - Hockenheim - Gara

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati DTM
Piloti Paul di Resta
Articolo di tipo Ultime notizie