A Brno il secondo atto della Clio Cup Italia 2017

La peculiarità di questo weekend saranno le tre gare di 25', al posto delle abituali due, da disputarsi tutte nella giornata di domenica con il via alle ore 9, alle 14.10 e alle 17.20. Sabato invece le prove libere e le due sessioni di qualifica.

A Brno il secondo atto della Clio Cup Italia 2017
Carica lettore audio

La Clio Cup Italia torna in pista questo fine settimana (10 e 11 giugno) per il secondo appuntamento della stagione che ha preso il via lo scorso aprile. Il monomarca riservato alle veloci berline Renault si appresta ad affrontare l'unica trasferta estera inclusa nel calendario 2017, approdando sullo storico tracciato di Brno.

Nella Repubblica Ceca si rinnova pertanto la sfida che sul circuito del Mugello, due mesi fa, aveva riservato non poche sorprese. Una sfida all'insegna anche delle novità, con tanti nuovi arrivi e anche diverse conferme.

Ben sei le vetture schierate dalla Essecorse. Il team con cui lo scorso anno fu Cristian Ricciarini a laurearsi campione, si ripresenterà al via con Nicola Rinaldi, che proprio sui saliscendi toscani ha conquistato il successo in Gara 1 portandosi anche al comando della classifica generale. Assieme a lui, con la squadra guidata da Stefano Secci, ci saranno Daniele Pasquali e Pierluigi Veronesi; oltre a loro le tre "new entry" Marco Parisini ed il 17enne turco Berkay Besler, entrambi al proprio debutto nella Clio Cup Italia, e Lorenzo Fiore, papà di Marco, assente in questa occasione.

L'Oregon Team sarà nuovamente presente con "Due", che in Toscana, sotto la pioggia, ha chiuso terzo in Gara 2 facendo pieno bottino di punti (essendo i primi due trasparenti ai fini della classifica) e portandosi a 11 lunghezze dallo stesso Rinaldi. Subito dietro, terzi in campionato sono il giovane umbro Filippo Distrutti, reduce da un ottimo esordio con i colori della NextOneMotorsport, e Felice Jelmini. Quest'ultimo, attuale leader nella classifica riservata ai Rookie, a sua volta ha debuttato nella Clio Cup Italia proprio al Mugello con la Composit Motorsport ottenendo un miglior secondo posto in Gara 1. La squadra dei fratelli Marco e Paolo Ansaloni, nella Repubblica Ceca punterà anche su Matteo Poloni, Paolo Felisa (primo fra i Gentlemen) ed il rientrante Massimiliano Pedal&agra ve;.

In tema di ritorni, c'è anche quello di Massimo Ferraro, che dopo un anno di "stop" si ripresenta al via con il team Melatini Racing, tra le cui fila raggiunge Davide Nardilli e Gustavo Sandrucci. Due le vetture confermate dalla MC Motortecnica, con Massimiliano Danetti e Lorenzo Vallarino. Dopo essere andata a segno al Mugello in Gara 2 con il giovane russo Timur Boguslavskiy, la Lema Racing raddoppia infine il proprio impegno presentandosi con i due sloveni Bostjan Avbelj e Zoran Poglajen.

A Brno andrà anche in scena il secondo round della Clio Cup Press League di Renault Italia. Se a fare bene al Mugello sono stati Alberto Bergamaschi di Autotecnica e Michele Faccin (Infomotori.com), con l'ultimo dei due addirittura secondo assoluto in Gara 2, sul tracciato ceco toccherà scendere in pista a Giovanni Mancini (Elaborare/Newsauto.it) e Andrea Stassano (Quattroruote).

condivisioni
commenti

Massimo Ferraro torna con la Melatini Racing a Brno

Nicola Rinaldi e Felice Jelmini si spartiscono le pole a Brno