Il Portogallo ha il suo Re: Monteiro domina la Main Race!

Tiago Monteiro sfrutta la pole per trionfare in casa davanti a Muller e alle Honda dei compagni di squadra Michelisz e Huff. López quinto, Bennani vince nel WTCC Trophy, Volvo ancora a punti con Björk.

Tiago Monteiro è il nuovo Re del Portogallo conquistando una fantastica vittoria nella Main Race del WTCC andata in scena a Vila Real.

Scattato dalla pole position, il pilota della Honda ha mantenuto la testa della corsa con la sua Civic WTCC per tutti i 14 giri, tenendo botta alle pressioni messegli da Yvan Muller, Norbert Michelisz, Rob Huff e José-María López.

Muller conclude sul podio con la sua Citroën C-Elysée WTCC, così come "Norbi" con la Honda. Huff deve ccontentarsi del quarto posto con la sua Civic, mentre López nel finale accusa un clo di prestazioni sulla sua Citroën staccandosi dal gruppetto di testa, ma tagliando comunque il traguardo al quinto posto.

Sesto posto per Thed Björk, il quale piazza ancora la sua Volvo S60 Polestar TC1 a punti, seguito da Nicky Catsburg con la prima delle LADA Vesta TC1.

Ottava la Citroën di Mehdi Bennani: il marocchino della Sébastien Loeb Racing si porta a casa il successo nel WTCC Trophy.

La Top10 viene completata dalla LADA di Hugo Valente e dalla Citroën guidata da Tom Chilton (Sébastien Loeb Racing).

Altro undicesimo posto per James Thompson (ALL-INKL.COM Münnich Motorsport, Chevrolet), seguito da Grégoire Demoustier (Sébastien Loeb Racing, Citroën), Gabriele Tarquini (LADA), John Filippi (Campos Racing, Chevrolet) e Ferenc Ficza (Zengő Motorsport, Honda)

Ultimo Tom Coronel (ROAL Motorsport), vincitore della Opening Race, incappato in una partenza anticipata sanzionata con un drive-through che lo ha relegato in fondo al gruppo.

Ritirato Robert Dahlgren per problemi al motore della sua Volvo dopo due giri. Fuori anche Dániel Nagy (Zengő Motorsport, Honda) al giro 3.

IL FILM DELLA GARA

Non si schiera Ficza, rimasto fermo in pista per problemi tecnici durante il giro di schieramento in griglia. L'ungherese parte dalla pit-lane.

Allo spegnimento dei semafori Monteiro parte benissimo e mantiene la testa davanti a Muller, con Michelisz terzo inseguito da Huff, López e Björk. Catsburg supera Bennani ed è settimo, mentre Valente ha un grande spunto ed è nono davanti a Chilton e Coronel. Thompson passa Dahlgren, con Demoustier che deve guardarsi dagli attacchi di Tarquini. Filippi, Nagy e Ficza chiudono la classifica.

Al secondo giro si ferma Dahlgren per un problema al motore della sua Volvo. Intanto Huff segna il giro record in 1'59"600, mentre Björk perde terreno nei confronti di López e viene insidiato da Catsburg, Bennani, Valente, Chilton, Coronel e Thompson.

Al terzo giro viene comunicato che Coronel dovrà scontare un drive-through per partenza anticipata. Huff abbassa ancora il limite a 1'58"385 e si avvicina a Michelisz, mentre Monteiro ha 0"590 di margine su Muller.

Nagy si ferma nel corso del quinto passaggio alla chicane 11-12. Björk guadagna spazio nei confronti di Catsburg, Bennani, Valente, Chilton e Thompson, con Coronel che rientra per scontare la penalità.

Intanto il gruppetto di testa si stacca (+5"8 sulla Volvo di Björk), ma Monteiro si lamenta via radio notando preoccupanti tagli di potenza al motore della sua Civic. Il portoghese non può ovviamente alzare il piede perché Muller, Michelisz, Huff e López sono subito dietro; il quintetto è racchiuso nello spazio di 2"3.

All'ottavo giro Björk riesce a scrollarsi di dosso Catsburg e Bennani, con Valente che a sua volta perde terreno nei confronti dei rivali e viene pressato sempre da Chilton e Thompson.

La gara prosegue senza particolari episodi da raccontare: López inizia a perdere terreno e si stacca dal gruppetto di testa, mentre Huff mette pressioni a Michelisz nel corso degli ultimi due passaggi, ma "Norbi" resta sul podio. Monteiro fa dunque festa davanti alla folla portoghese in visibilio. Nel WTCC Trophy il successo va a Bennani.

WTCC PORTOGALLO - Main Race

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento VIla Real
Sub-evento Domenica
Circuito Circuito Internacional de Vila Real
Articolo di tipo Gara