Guerrieri-record rifila 1" a tutti nelle Libere 1 in Argentina!

Al debutto assoluto nella serie, l'argentino Esteban Guerrieri ha dominato la prima sessione di prove con la Chevrolet della Campos. Muller e Michelisz in Top3, quarto Tarquini davanti a López, guai per la Volvo di Björk.

Esteban Guerrieri stupisce subito tutti e si piazza in testa al termine delle prime prove del WTCC andate in scena sotto il cielo plumbeo di Termas de Río Hondo.

L'argentino, al debutto assoluto nella serie con la Chevrolet RML Cruze TC1 preparata dalla Campos Racing, è balzato al comando fin dai primi giri e alla fine ottiene la miglior tornata in 1'43"557, risultando anche il migliore del WTCC Trophy. Inoltre Guerrieri abbatte anche il record della pista stabilito in qualifica nel 2014 da José María López (1'43"766).

Al secondo posto troviamo la Citroën C-Elysée WTCC ufficiale di Yvan Muller, che accusa un ritardo di 1"014. Vicinissimo al francese anche Norbert Michelisz, con la prima delle Honda Civic WTCC ufficiali.

Quarto posto per Gabriele Tarquini e la sua LADA Vesta TC1, fermatosi ad 1"229 dalla vetta e davanti per soli 4 millesimi alla Citroën dell'idolo locale José-María López.

Rob Huff (Honda) è sesto, seguito dalle Chevrolet di James Thompson (ALL-INKL.COM Münnich Motorsport) e John Filippi (Campos Racing).

Ritardi più pesanti per la Civic di Tiago Monteiro e la LADA di Hugo Valente, i quali completano la Top10, mentre Nicky Catsburg (LADA), al debutto a Termas, è undicesimo.

Le Volvo S60 TC1 della Polestar Cyan Racing accusano oltre 2" di distacco dal leader: Robert Dahlgren è 14°, mentre Thed Björk è riuscito a completare solo quattro giri a causa di un problema al motore.

In casa Sébastien Loeb Racing la Citroën di Tom Chilton ha chiuso 13a, con Mehdi Bennani 15° davanti a Grégoire Demoustier.

Qualche buon giro l'ha messo insieme anche Dániel Nagy, alla seconda uscita al volante della Honda Civic della Zengő Motorsport; il giovane ungherese ha chiuso però 17° a +4"288.

Esteban Guerrieri: "Come sapete è solo la prima prova e io ho tratto vantaggio dalle gomme nuove, ma mi sono trovato molto bene con l'auto e dopo i primi tre giri ho trovato subito il ritmo giusto. Sono rimasto molto colpito dal team, tutti i componenti sono bravissimi e concentrati al massimo. Non c'è nulla in particolare che mi preoccupa, dobbiamo solo lavorare su alcune cose che stiamo provando, non ci resta che analizzarle, fa parte del lavoro. Per ora sono molto contento. Non poteva esserci inizio migliore, vero, ma dobbiamo avere pazienza perché la giornata è ancora lunghissima. Non possiamo esaltarci già da adesso, dobbiamo pensare a fare bene in tutto il weekend".

 #PilotaChassisGiriTempoGapDistaccokm/h
1 86 Esteban Guerrieri Chevrolet 9 1'43.557     167.073
2 68 Yvan Muller Citroën 9 1'44.571 1.014 1.014 165.453
3 5 Norbert Michelisz Honda 12 1'44.595 1.038 0.024 165.415
4 2 Gabriele Tarquini LADA 11 1'44.786 1.229 0.191 165.113
5 37 José María López Citroën 9 1'44.790 1.233 0.004 165.107
6 12 Rob Huff Honda 12 1'44.982 1.425 0.192 164.805
7 15 James Thompson Chevrolet 12 1'45.113 1.556 0.131 164.600
8 27 John Filippi Chevrolet 10 1'45.280 1.723 0.167 164.338
9 18 Tiago Monteiro Honda 13 1'45.327 1.770 0.047 164.265
10 7 Hugo Valente LADA 12 1'45.455 1.898 0.128 164.066
11 10 Nicky Catsburg LADA 11 1'45.460 1.903 0.005 164.058
12 9 Tom Coronel Chevrolet 13 1'45.469 1.912 0.009 164.044
13 3 Tom Chilton Citroën 10 1'45.482 1.925 0.013 164.024
14 63 Robert Dahlgren Volvo 11 1'45.568 2.011 0.086 163.890
15 25 Mehdi Bennani Citroën 13 1'46.092 2.535 0.524 163.081
16 11 Grégoire Demoustier Citroën 12 1'46.480 2.923 0.388 162.486
17 99 Daniel Nagy Honda 8 1'47.845 4.288 1.365 160.430
18 62 Thed Björk Volvo 4 1'47.974 4.417 0.129 160.238

 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WTCC
Evento Termas de Rio Hondo
Sub-evento Sabato
Circuito Autodromo Termas de Rio Hondo
Articolo di tipo Prove libere