WSBK
27 set
-
29 set
Evento concluso
11 ott
-
13 ott
Evento concluso
24 ott
-
26 ott
Evento concluso

Bautista padrone del venerdì: “Anche a Buriram Ducati conferma un grande potenziale”

condivisioni
commenti
Bautista padrone del venerdì: “Anche a Buriram Ducati conferma un grande potenziale”
Di:
15 mar 2019, 15:27

Al comando in entrambe le sessioni del round thailandese, Alvaro Bautista chiude il venerdì da leader incontrastato. La Panigale V4 R si è dimostrata competitiva anche al Chang International Circuit, pista totalmente diversa da quella australiana. Chaz Davies è undicesimo ma migliora il feeling con la moto.

Alvaro Bautista e la Ducati hanno conquistato l’Australia con un dominio incontrastato e tutto lascia supporre che la storia possa ripetersi anche in Thailandia. La Superbike affronta questo weekend il secondo appuntamento della stagione e, sul tracciato di Buriram, lo spagnolo si è già imposto nel venerdì di libere, chiudendo al comando entrambi i turni e presentandosi al sabato da leader della classifica dei tempi.

Erano molti gli interrogativi sulla Panigale V4 prima dell’arrivo al Chang International Circuit: la configurazione della pista è completamente diversa da Phillip Island, tracciato unico e su cui la Ducati è sempre andata molto forte. La nuova moto sarebbe stata così performante e competitiva anche a Buriram, dove le condizioni atmosferiche ed il layout risultano opposti all’Australia? Bautista ha risposto con un 1’32.971 che ha tolto ogni dubbio sulle potenzialità della neonata di Borgo Panigale. Lo spagnolo è riuscito anche a mettersi alle spalle Jonathan Rea, pilota più vincente sulla pista thailandese.

“Anche se è solo venerdì, sono abbastanza contento, la cosa più importante era avere conferme sul nostro potenziale anche su una pista diversa da Phillip Island”, afferma Bautista al termine della prima giornata di questo secondo weekend di gara. “Questa mattina ho iniziato a capire il tracciato in quanto i punti di riferimento sono un po’ diversi rispetto alla MotoGP, quindi avevo bisogno di alcuni giri per adattare il mio stile di guida. A quel punto ho iniziato a lavorare sull’assetto della moto senza apportare grossi cambiamenti, solo piccole rifiniture per adattare il set-up su questa pista”.

Leggi anche:

Bautista ha già le idee chiare sulla strada da intraprendere e ha svolto un lavoro che, fino ad ora, ha portato i suoi frutti. Non nasconde però che manca ancora qualcosa per migliorare ulteriormente ed è già proiettato alla gara di sabato: “Nel pomeriggio abbiamo provato una soluzione diversa di gomma posteriore per verificare il suo comportamento. Ci sono aspetti positivi e negativi che valuteremo per decidere quale soluzione utilizzare nella gara di domani. Il feeling con la Panigale V4 R è buono e sono soddisfatto del risultato di questa prima giornata”.

Abbozza un mezzo sorriso Chaz Davies, in difficoltà rispetto al compagno di squadra, ma autore di libere decisamente più solide rispetto a tre settimane fa, in Australia. Nel venerdì di Buriram, il gallese è riuscito anche a portarsi fra i primi dieci, restando però a fine giornata in undicesima posizione ad 1.1 secondi da Bautista. Il risultato delle libere non soddisfa pienamente il pilota Ducati, che però afferma: “La mia posizione nella classifica dei tempi non rispecchia il nostro reale potenziale, penso sia migliore di quello che siamo riusciti a mostrare oggi. Nell’ultima uscita abbiamo provato una gomma anteriore diversa, ma non mi ha trasmesso buone sensazioni. Anche con l’assetto non siamo ancora nella migliore condizione, stiamo lavorando e ho l’impressione che ci sia un buon margine per migliorare”.

“Farà molto caldo per tutto il weekend”, conclude Davies pensando alla gara che lo aspetta domani ed in cui ambisce alle posizioni di testa, menzionando anche una lotta per il podio. “Dobbiamo lavorare sodo e concentrarci sulla durata degli pneumatici cercando di preparare al meglio il finale di gara. Il nostro obiettivo rimane quello di poter lottare per il podio in entrambe le gare di sabato e domenica”.

Scorrimento
Lista

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
1/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
2/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
3/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
4/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
5/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
6/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
7/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team

Alvaro Bautista, Aruba.it Racing-Ducati Team
8/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team
9/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team
10/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team
11/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team
12/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team

Chaz Davies, Aruba.it Racing-Ducati Team
13/13

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
SBK, Buriram, Libere 1-2: dominio Ducati, Bautista si impone su Rea

Articolo precedente

SBK, Buriram, Libere 1-2: dominio Ducati, Bautista si impone su Rea

Prossimo Articolo

Fotogallery SBK: la Ducati domina le prime libere di Buriram con Bautista

Fotogallery SBK: la Ducati domina le prime libere di Buriram con Bautista
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WSBK
Evento Buriram
Sotto-evento SBK FP2
Location Chang International Circuit
Piloti Alvaro Bautista , Chaz Davies
Team Ducati Aruba.IT
Autore Lorenza D'Adderio