WRC, Testoni: "Contenti delle gomme e dei rapporto con i team"

Il Rally Activity Manager di Pirelli Terenzio Testoni ha stilato un primo bilancio legato alle gomme Scorpion da sterrato, che nel WRC hanno esordito al Rally del Portogallo.

WRC, Testoni: "Contenti delle gomme e dei rapporto con i team"

Il Rally del Portogallo rappresenta il palcoscenico d'esordio per le gomme Pirelli Scorpion, ovvero le coperture da sterrato ideate e realizzate per le vetture WRC Plus dalla Casa italiana fornitrice unica di pneumatici del Mondiale Rally.

Al termine della seconda giornata di gara, Pirelli ha voluto stilare un primo bilancio di quanto visto sino a ora affidandolo a Terenzio Testoni, rally activity manager di Pirelli.

"Il Portogallo ha rappresentato per noi il quarto debutto stagionale, quello più duro con le gomme da sterrato, che abbiamo sviluppato in pochissimo tempo date le restrizioni covid dello scorso anno. Siamo soddisfatti per come è andata e per molti motivi: per la resa delle gomme, che si sono mostrate all'altezza del compito, e per la collaborazione con i team che si è confermata ottima".

Dopo un avvio che ha destato perplessita nel team Hyundai Motorsport - probabilmente dovuto a un set-up troppo estremo sulla vettura di Dani Sordo - le Scorpion hanno mostrato un buon comportamento anche grazie ai team che hanno seguito le indicazioni date dagli ingegneri Pirelli.

"Dopo qualche difficoltà di ieri incontrate da alcuni, oggi non ci sono stati problemi di nessun tipo, anche grazie ai nostri suggerimenti di utilizzo che sono stati pienamente accolti".

"Del resto, per noi e i team è un processo di apprendimento reciproco continuo. Per le squadre si tratta di capire un prodotto nuovo dopo 12 anni di abitudine ad una soluzione diversa; noi stiamo conoscendo sempre di più le vetture e sappiamo dare consigli e indicazioni tecniche sempre più mirate", ha concluso un soddisfatto Testoni.

condivisioni
commenti
WRC, Rally Portogallo, PS15: Sordo si avvicina a Evans

Articolo precedente

WRC, Rally Portogallo, PS15: Sordo si avvicina a Evans

Prossimo Articolo

WRC, Rally Portogallo, PS16: super avvio di Evans

WRC, Rally Portogallo, PS16: super avvio di Evans
Carica commenti
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021
Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente Prime

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Se da un parte il Rally dell'Acropoli ha regalato a Kalle Rovanpera la seconda - e strepitosa - vittoria in carriera, dall'altra ha generato una contrapposizione di emozioni: con Hyundai in difficoltà, Ogier conquista un bronzo che vale oro. Ecco le pagelle stilate e commentate da Beatrice Frangione e Giacomo Rauli.

WRC
15 set 2021
Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC Prime

Ora è Hyundai il riferimento prestazionale del WRC

Toyota e Ogier dominano le classifiche Mondiali del WRC, ma i dati che abbiamo in mano devono essere interpretati. Ecco perché Hyundai non ha solo recuperato il gap prestazionale dalla Casa giapponese, ma l'ha addirittura superata.

WRC
18 ago 2021
Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile Prime

Pagelle WRC Belgio: Neuville perfetto, Ogier irriconoscibile

Andiamo a dare i voti alla tappa belga del Mondiale WRC in compagnia di Giacomo Rauli e Beatrice Frangione. Thierry Neuville ritrova la vittoria sul suolo di casa, un successo che al portacolori Hyundai mancava dal Rally di. onte Carlo 2020. Ogier, invece, conquista un'insufficienza...

WRC
17 ago 2021
WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce Prime

WRC 2022: il cooling dell'ibrido aiuterà il recupero di downforce

Le vetture Rally1 ibride 2022 non avranno più il diffusore e saranno meno raffinate dal punto di vista aerodinamico. I team lavorano per recuperare carico al posteriore sfruttando il raffreddamento delle batterie del motore elettrico da 100 kW. Ecco come.

WRC
12 ago 2021
WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport Prime

WRC, mercato piloti 2022: tutti i dubbi di Toyota e M-Sport

Giunti a metà stagione 2021, facciamo il punto sul mercato piloti per la stagione WRC 2022. Solo Hyundai si è assicurata top driver. Toyota attende le mosse future di Ogier, M-Sport le occasioni migliori.

WRC
24 lug 2021
WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile Prime

WRC: Rovanpera fa la storia, ma ora arriva la parte difficile

Al Rally Estonia Kalle Rovanpera è diventato il pilota più giovane ad aver vinto un rally Mondiale, togliendo il record al suo attuale team principal Jari-Matti Latvala. Ora, per il finnico, arriva la parte difficile: confermarsi e migliorare ancora.

WRC
21 lug 2021