WRC, Rally Portogallo, PS17: Greensmith vede la Top 5

Evans vince anche questa prova, stacca ulteriormente Sordo e si avvicina alla prima vittoria stagionale al Rally del Portogallo. Ogier mette al sicuro il terzo posto, mentre tra Greensmith e la Top 5 ci sono appena 9 decimi.

WRC, Rally Portogallo, PS17: Greensmith vede la Top 5

Elfyn Evans continua a non fare prigionieri. Non a caso ha vinto anche la Prova Speciale 17, la Montim di 8,75 chilometri, quartultima stage del Rally del Portogallo 2021.

Il gallese della Toyota ha iniziato forte questa mattina con il preciso intento di mettere in cassaforte quella che per lui sarebbe la prima vittoria del 2021 e che lo proietterebbe in zone molto interessanti della classifica Mondiale Piloti.

Dani Sordo, dopo una PS16 ben al di sotto delle aspettative, ha letteralmente cambiato passo. Ma non è servito, perché Evans è stato più veloce di lui di 1"4. Ora il gap tra i due è di 21"7 in favore del vice campione del mondo in carica.

Si riapre anche la lotta per il quinto posto, con Gus Greensmith autore del terzo tempo di speciale che lo ha riportato a ridosso del compagno di squadra Adrien Fourmaux. Il francese ha colto un buon quinto tempo, ma a 6" dal compagno di squadra.

Ora Greensmith ha un ritardo esiguo da Fourmaux: appena 9 decimi. Vedremo se nella PS18 arriverà la risposta di Fourmaux o se l'ex portiere delle giovanili del Manchester City riuscirà nell'intento di riappropriarsi della Top 5 dopo averla persa ieri pomeriggio a causa di un guasto all'acceleratore della Ford Fiesta numero 44 affidatagli dal team M-Sport.

Da segnalare anche la marcia trionfale di Esapekka Lappi nel WRC2, che ormai vede avvicinarsi sempre più un successo meritato per ritmo e assenza di errori. Il suo principale avversario, Teemu Suninen, ha commesso un errore nella PS16, finendo in testacoda e perdendo diversi secondi per recuperare il corretto senso di marcia.

Rally Portogallo - Classifica dopo la PS17

Pos. Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco Penalità
1 Evans/Martin Toyota Yaris WRC 3.18'58”8  
2 Sordo/Rozada Hyundai i20 Coupé WRC +21"7  
3 Ogier/Ingrassia Toyota Yaris WRC +1'22"1  
4 Katsuta/Barritt Toyota Yaris WRC +1'49"7  
5 Fourmaux/Jamoul Ford Fiesta WRC +4'39"8  
6 Greensmith/Patterson Ford Fiesta WRC +4'40"7  
7 Lappi/Ferm Volkswagen Polo GTI R5 +8'55"1  
8 Suninen/Markkula Ford Fiesta R5 MKII +10'13"1  
9 Ostberg/Eriksen Citroen C3 R5 +11'17"3  
10 Gryazin/Aleksandrov Volkswagen Polo GTI R5 +11'29"0 +1'20"
condivisioni
commenti
WRC, Rally Portogallo, PS16: super avvio di Evans
Articolo precedente

WRC, Rally Portogallo, PS16: super avvio di Evans

Prossimo Articolo

WRC, Rally Portogallo, PS18: Neuville fa le prove per la PS20

WRC, Rally Portogallo, PS18: Neuville fa le prove per la PS20
Carica commenti
Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti Prime

Pagelle WRC | Hyundai, un 2021 di rimpianti

In questo 2021 fatto di rimpianti per Hyundai, gran parte della colpa è dell'affidabilità. Con Beatrice Frangione e Giacomo Rauli, analizziamo la stagione del team sudcoreano nel nuovo video di Motorsport.com.

WRC
18 o
Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto Prime

Video WRC | Pagelle: Toyota, l'anno perfetto

Un doppio titolo mondiale per chiudere una stagione praticamente perfetta, reso possibile da un insieme di fattori: una buona macchina, una nuova dirigenza e un team impeccabile. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano la prestazione della Toyota Gazoo Racing, vincitrice assoluta del mondiale WRC 2021.

WRC
30 nov 2021
Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC Prime

Ecco cosa ha reso Richard Burns una leggenda del WRC

20 anni fa Richard Burns vinceva il primo e unico titolo iridato WRC della sua carriera, esattamente 4 anni prima di morire a causa di un tumore al cervello che lo ha portato via il 25 novembre 2005. Ecco cosa lo ha reso un pilota speciale, anche contro mostri sacri del WRC quali McRae, Makinen, Sainz e Gronholm.

WRC
27 nov 2021
WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

WRC
25 nov 2021
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione! Prime

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

In questo nuovo video di Motorsport.com, Giacomo Rauli e Beatrice Frangione commentano le prestazioni dei protagonisti dell'ACI Rally Monza. Ecco i promossi e i bocciati dell'ultimo appuntamento del mondiale WRC 2021.

WRC
23 nov 2021
WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna? Prime

WRC, cos'ha messo in pericolo la vittoria di Neuville in Spagna?

Thierry Neuville ha dominato il Rally di Spagna, ma ha rischiato di perdere tutto a causa di un problema verificatosi prima della Power Stage. Ecco di cosa si tratta.

WRC
21 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna Prime

Pagelle WRC: Ogier e Tanak (ancora) dietro la lavagna

Dal Rally di Spagna, il mondiale WRC ne esce con tanti promossi, tanti bocciati e... due titoli ancora da assegnare. In questo nuovo video di Motorsport.com, Beatrice Frangione e Giacomo Rauli commentano le prestazioni dei protagonisti della tappa spagnola.

WRC
18 ott 2021
Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione Prime

Pagelle WRC: Ogier bocciato, manca la zampata del campione

Il Rally di Finlandia ha riaperto un mondiale che sembrava già chiuso. Merito del "ritorno" di Evans; mentre chi avrebbe dovuto tirare la zampata finale, come Ogier, porta a casa una prova totalmente incolore. Ecco le pagelle della tappa finlandese di Motorsport.com con Giacomo Rauli e Beatrice Frangione.

WRC
5 ott 2021