WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
06 ago
-
09 ago
Canceled
03 set
-
06 set
Canceled
G
Rally di Turchia
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
81 giorni
G
Rally di Germania
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
102 giorni
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
116 giorni
29 ott
-
01 nov
Canceled
19 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
137 giorni

WRC, Rally del Portogallo, PS1: Sordo apre alla grande. Tanak fa già paura

condivisioni
commenti
WRC, Rally del Portogallo, PS1: Sordo apre alla grande. Tanak fa già paura
Di:
31 mag 2019, 09:52

Lo spagnolo della Hyundai sfrutta perfettamente la sua posizione di partenza ed è il primo leader del Rally di Portogallo. Strepitoso Tanak che, partendo secondo, firma il secondo tempo. Bene le Toyota.

Il Rally del Portogallo ha preso il via questa mattina con la Prova Speciale 1, la Lousa 1 di 12,35 chilometri. Una prova tortuosa, resa ancora più complicata dalla polvere alzata dalle prime vetture entrate in prova. A ottenere il miglior tempo è stato Daniel Sordo, perfetto nello sfruttare al meglio la buona posizione di partenza che lo ha portato a essere il primo leader del settimo appuntamento del WRC 2019.

Lo spagnolo della Hyundai ha sfruttato perfettamente l'ottima posizione di partenza, con il fondo "pulito" dalle vetture che lo hanno preceduto. Anche per lui la polvere è stata un fattore considerevole: a quasi nulla è servita la mossa della Direzione Gara che ha deciso di di separare le partenze dei piloti di 4 minuti.

Chi ha davvero fatto una prova eccezionale è stato Ott Tanak, autore del secondo tempo a 4"2 da Sordo. L'estone, pur essendo partito in speciale per secondo - dietro a Ogier - ha firmato una prova d'autore, sfruttando al meglio le caratteristiche del potente motore della Yaris anche nel primo settore che, a conti fatti, è stato il punto in cui Ott ha estratto il classico coniglio dal cilindro.

La prova ha sicuramente esaltato le Toyota. Non a caso Jari-Matti Latvala è stato autore del quarto tempo, a 6 decimi da Tanak, e Kris Meeke è sesto. Teemu Suninen aveva detto alla vigilia di puntare a un ottimo risultato in Portogallo, gara che adora, e non è certo un caso il suo terzo tempo. Ma, più in generale, sono le Ford ad avere iniziato la giornata molto bene. Elfyn Evans è quinto e l'esordiente Gus Greensmith addirittura ottavo.

Il giovane britannico ha potuto usufruire di una posizione di partenza molto vantaggiosa, ma il suo tempo è comunque buono, tanto da aver chiuso davanti a Thierry Neuville, Sébastien Ogier e Sébastien Loeb, tre piloti di grande spessore e 2 campioni del mondo.

Rally del Portogallo - Classifica generale dopo la PS1

   Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC 9'06”9
2 Tanak/Jarvoja Toyota Yaris WRC +4"2
3 Suninen/Salminen Ford Fiesta WRC +4"4
4 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC +4"8
5 Evans/Martin Ford Fiesta WRC +5"9
6 Meeke/Marshall Toyota Yaris WRC +6"9
7 Lappi/Ferm Citroen C3 WRC +8"1
8 Greensmith/Edmondson Ford Fiesta WRC +9"9
9 Meuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +14"6
10 Ogier/Ingrassia Citroen C3 WRC +15"5
Prossimo Articolo
Fotogallery WRC: gli scatti più belli dello Shakedown del Rally di Portogallo

Articolo precedente

Fotogallery WRC: gli scatti più belli dello Shakedown del Rally di Portogallo

Prossimo Articolo

WRC. Rally del Portogallo, PS2: Tanak è un fulmine e si avvicina a Sordo

WRC. Rally del Portogallo, PS2: Tanak è un fulmine e si avvicina a Sordo
Carica commenti

Riguardo questo articolo

Serie WRC
Evento Rally del Portogallo
Sotto-evento Giorno 1
Autore Giacomo Rauli