Buriram, Test: Volano le León della Craft-Bamboo

Gené è il più rapido davanti ad Oriola e alla Honda di Morbidelli. Comini ottavo, Sathienthirakul primo in Asia Series

I piloti della TCR sono scesi in pista sul Chang International Circuit di Buriram per due ore di test.

Gli spagnoli del team Craft-Bamboo Lukoil, Jordi Gené e Pepe Oriola, hanno piazzato le rispettive SEAT León al vertice, seguite dalle Honda Civic di Gianni Morbidelli, René Münnich e Kevin Gleason (WestCoast Racing).

Gené e Oriola si sono alternati al primo posto più volte, con il primo che alla fine ha concluso in vetta in 1:44.218, mentre il suo compagno di squadra ha terminato con un 1:44.383. Il miglior tempo di Morbidelli (1:44.772) è risultato mezzo secondo più lento rispetto ai primi due.

Dietro ai primi cinque troviamo le SEAT di Sergey Afanasyev, Loris Hezemans e Stefano Comini, con Mikhail Grachev (Liqui Moly Team Engstler) a piazzare la sua Volkswagen Golf al nono posto.

Dodicesimo Alain Menu (Top Run) con la Subaru STi davanti ad Hugo Valente (Campos Racing), impegnato con la Opel Astra.

Fra i piloti della TCR Asia il migliore è stato Munkong Sathienthirakul con la SEAT della Craft-Bamboo; il thailandese si è classificato quattordicesimo assoluto, seguito dalla Ford Focus di Robb Holland (FRD Racing)

Durante la sessione ci sono stati un paio di testacoda (senza conseguenze) con protagonisti Douglas Khoo e Kenneth Lau.

Domani i piloti torneranno in pista per Libere 1 e 2, seguite dalle Qualifiche.

 

TCR THAILANDIA - Test

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati TCR
Piloti Gianni Morbidelli , Jordi Gene , Pepe Oriola
Articolo di tipo Test