Oriola: "Ho l'1% di chanche di vittoria, quindi proverò ad aiutare Nash"

Lo spagnolo della Craft-Bamboo sa che a Macao sarà dura tentare l'assalto al titolo, dunque si offre di aiutare il compagno di squadra leader della classifica.

Oriola: "Ho l'1% di chanche di vittoria, quindi proverò ad aiutare Nash"

Ancora una volta Pepe Oriola arriva a Macao con la possibilità di vincere il titolo piloti della TCR International Series.

A differenza del 2015, però, quando si trovava secondo in classifica ad un soffio da Stefano Comini, questa volta lo spagnolo è terzo a -33 dal compagno di squadra James Nash.

Ciò complica nettamente le cose per il ragazzo della Craft-Bamboo, che pur consapevole di avere ancora qualche possibilità, è d'accordo con la sua squadra per dare una mano al collega britannico.

"Matematicamente è ancora possibile che vinca il titolo, ma se potrò aiuterò il mio compagno di squadra James Nash che è leader con un bel margine in classifica - ha spiegato Oriola - E' lui il favorito, io mi dò l'1% di chance. Certamente in pista darò il massimo come sempre, ma come team dobbiamo raggiungere l'obiettivo di conquistare il titolo piloti".

condivisioni
commenti
Nash: "Ho lavorato bene tutto l'anno, ora voglio il titolo!"

Articolo precedente

Nash: "Ho lavorato bene tutto l'anno, ora voglio il titolo!"

Prossimo Articolo

Macao, Libere 1: Monteiro svetta nonostante il traffico

Macao, Libere 1: Monteiro svetta nonostante il traffico
Carica commenti