Monza Rally Show: c'è anche Romano Fenati

Monza Rally Show: c'è anche Romano Fenati

Il pilota di Moto3 sarà uno degli otto piloti del Power Car Team, al volante di una Clio R3C

Cinque Peugeot 207 S2000, una 208 T16 R5 e due Renault Clio R3C. Ecco il “deterrente” di Power Car Team al Monza Rally Show, in questo fine settimana. Sarà una presenza di alto livello, quella della squadra scledense alla classica kermesse sul circuito brianzolo che anche quest’anno si presenta ricco di argomenti d’interesse. All’interno del paddock, si attendono 50mila spettatori, un pubblico variegato quanto appassionato che continua a crescereper questo immancabile appuntamento, unico nel suo genere, nato nel 1978.

Da anni Power Car Team si presenta al via con piloti e vetture di alto livello, ed anche per questa edizione la tradizione viene rispettata. Ha fatto notizia l’aver preso in “bianco-verde” un grande pilota pistaiolo pluridecorato che non necessita di presentazioni: Fabio Babini, che debutterà con la Peugeot 208 T16 affiancato dal toscano Giacomo Ciucci.

Con Babini, grande esperto e conoscitore della pista monzese, si punta al successo di categoria oltre ad un posto al sole nell’assoluta generale.
Ben cinque le Peugeot 207 S2000, affidate rispettivamente al reggiano Roberto Vellani, ai fratelli scledensi Efrem e Riccardo Bianco (quest’ultimo Campione italiano GT Cup con Fabio Babini due stagioni fa) poi al savonese Manuel Villa ed al toscano Mirko Baldacci.

Non è poi passata inosservata anche l’altra iscrizione “di spessore” perfezionata dal team, quella del 19enne Romano Fenati, centauro in ascesa, ex Campione Europeo 125 GP e protagonista quest’anno della Moto3, dove ha terminato quarto assoluto. Il giovane marchigiano di Ascoli Piceno avrà a disposizione una Renault Clio R3C, stesso modello di quella affidata a Maurizio Palazzin.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati Rally
Evento Monza Rally Show
Sub-evento Giovedì
Circuito Monza
Piloti Romano Fenati
Articolo di tipo Ultime notizie