Due nuove Honda per la RealTime Racing in Classe TCR

condivisioni
commenti
Due nuove Honda per la RealTime Racing in Classe TCR
Francesco Corghi
Di: Francesco Corghi
16 mar 2018, 11:00

Il team di Peter Cunningham cambia obiettivi per il 2018 e punta nuovamente al successo fra le auto turismo con le Civic della JAS Motorsport, una delle quali andrà a Ryan Eversley.

La RealTime Racing si è iscritta alla Classe TCR del Pirelli World Challenge con un paio di nuove Honda Civic Type R TCR.

Il team, fedelissimo ad Honda da ormai anni, vanta ben undici vittorie fra i piloti nel World Challenge Turismo fra il 1993 ed il 2009, e ora è pronto per una sfida inedita.

“RealTime ha una storia di grandi successi con le auto derivate di serie e non vediamo l'ora di intraprendere questa nuova avventura nel TCR - ha dichiarato il proprietario Peter Cunningham - Dopo aver sviluppato e corso con la Acura NSX GT3, speravamo di continuare nel GT, ma nel frattempo ci si è presentata l'opportunità di schierare la Honda Civic Type R e siccome aveva senso, ci siamo decisi a voltare pagina".

Ryan Eversley tornerà a gareggiare per il team e lo farà con la Civic numero 43, mentre il suo compagno di squadra verrà annunciato nei prossimi giorni.

"Sono felicissimo di proseguire la mia collaborazione con RealTime Racing ed Honda Performance Development - ha affermato Eversley - Se si guarda la storia di RealTime, questa squadra ha avuto enorme successo con le auto turismo a trazione anteriore e guidarne una è ciò che ho sempre sognato da quando ho deciso di fare il pilota. Sono entusiasta".

Prossimo articolo PWC
Ad Austin 14 vetture al debutto in Classe TCR

Previous article

Ad Austin 14 vetture al debutto in Classe TCR

Next article

The Racing Company e M1 GT Racing uniscono le forze per la Classe TCR 2018

The Racing Company e M1 GT Racing uniscono le forze per la Classe TCR 2018

Su questo articolo

Serie PWC
Piloti Ryan Eversley
Team RealTime Racing
Autore Francesco Corghi
Tipo di articolo Ultime notizie