Carrera Cup Italia, Vallelunga: primo centro per Cazzaniga jr. in gara 2!

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, Vallelunga: primo centro per Cazzaniga jr. in gara 2!
Di: Gianluca Marchese
09 set 2018, 11:54

Il 20enne pilota brianzolo regala il primo successo stagionale al team Ghinzani Arco Motorsport precedendo in una gara pazzesca Iaquinta e Berton. Bertonelli accorcia in vetta su Quaresmini mentre Mardini (GDL Racing) fa suo il titolo della Michelin Cup con un round di anticipo

Riccardo Cazzaniga firma il suo primo successo assoluto nella Carrera Cup Italia. Il 20enne pilota brianzolo di Ghinzani Arco Motorsport, a sua volta al primo centro stagionale, lo fa dopo una perfetta partenza dalla pole e un'estrema ma spettacolare difesa del comando dai continui attacchi prima da Enrico Fulgenzi (GDL Racing) e poi da Simone Iaquinta (Ombra Racing).

Proprio Fulgenzi, che gli scattava al fianco in prima fila, era riuscito a passarlo alla Soratte nel corso del settimo giro, ma il colpo di scena era dietro l’angolo: il pilota marchigiano, davvero sfortunato, dopo una gara dominata dal sorpasso in poi, a quattro giri dal termine si è fermato nell’erba a bordo pista per una probabile foratura alla posteriore sinistra.

A quel punto Iaquinta, che nel frattempo aveva superato Diego Bertonelli (Dinamic Motorsport), ha provato lui a vincere la corsa sul giovane driver brianzolo, ma Riccardo Cazzaniga ha respinto ogni tentativo e chiuso correttamente tutti i varchi e alla fine ha preceduto il rivale calabrese sul traguardo. per Iaquinta si tratta comunque del quarto podio consecutivo in stagione.

Dietro ai primi, al termine di una bagarre durata praticamente per tutta la mezzora di gara, è emerso Giovanni Berton, che per AB Racing ha regalato il primo podio stagionale ai Centri Porsche di Roma proprio nella gara di casa. Il pilota di Cavarzere ha approfittato in particolare delle battaglie tra Bertonelli, che ha concluso comunque quarto riavvicinando la vetta della classifica, e il duo formato da Luca Segù (Ghinzani Arco Motorsport) e Gianmarco Quaresmini (Dinamic Motorsport). Questi ultimi ,in particolare, si sono sorpassati e controsorpassati più volte surante la corsa fino a un contatto che nel finale ha relegato Quaresmini ottavo e tre punti comunque importanti per la classifica che comanda e Segù soltanto decimo, con Ronnie Valori nono fra i due.

Dietro a Berton e Bertonelli, a quel punto è risalito Daniele Cazzaniga, che per Ghinzani Arco Motorsport ha completato almeno in top-5 dopo la sfortunata gara 1 di sabato una domenica di festa per la famiglia. In battaglia c'era anche Alberto Cerqui, ma il portacolori di Dinamic Motorsport, autore del giro più veloce, si è girato ed è stato costretto al ritiro durante un'azione di gara mentre era attaccato da Berton, e Simone Pellegrinelli, che dal canto suo ha colto un confortante sesto posto per Bonaldi Motorsport.

Settimo e vincitore in Michelin Cup, oltre che autore di un'altra prova maiuscola nella "sua" Vallelunga, il romano Marco Cassarà ha confermato la supremazia dimostrata già in gara 1 per Ombra Racing, mentre alle sue spalle Bashar Mardini batteva Alex De Giacomi per il secondo posto, chiudendo i conti per il titolo della categoria con un round di anticipo. Per il canadese di GDL Racing si tratta del primo titolo in carriera.

Subio dietro ha concluso il rookie Francesco Massimo De Luca, all'esordio assoluto nel prestigioso monomarca con i colori AB Racing, mentre Walter Palazzo (Ghinzani Arco Motorsport) ha preceduto sul podio della Silver Cup la Guest Car di Francesco Neri e il compagno di squadra Alessandro Satta, andando ad affiancare il compagno di equipaggio Vincenzo Montalbano in testa alla classifica. Tutto si deciderà il 6-7 ottobre a Imola.

La classifica di gara 2

POS. Pilota Team Tempo/distacco
01. Riccardo Cazzaniga Ghinzani Arco Motorsport 19 giri in 30'39”301
02. Simone Iaquinta Ombra Racing +0"194
03. Giovanni Berton AB Racing +7"011
04. Diego Bertonelli Dinamic Motorsport +12"022
05. Daniele Cazzaniga Ghinzani Arco Motorsport +12"238
06. Simone Pellegrinelli Bonaldi Motorsport +12"711
07. Marco Cassarà Ombra Racing +13"489
08. Gianmarco Quaresmini Dinamic Motorsport +20"450
09. Ronnie Valori Dinamic Motorsport +21"289
10. Luca Segù Ghinzani Arco Motorsport +21"829
11. Bashar Mardini GDL Racing +23"081
12. Alex De Giacomi Tsunami RT +23"560
13. Francesco Massimo De Luca AB Racing +24"275
14. Walter Palazzo Ghinzani Arco Motorsport +42"370
15. Francesco Neri GUEST CAR +44"207
16. Alessandro Satta Ghinzani Arco Motorsport + 2 giri
       
Gpv Alberto Cerqui Dinamic Motorsport Il 3° in 1'35”266
Prossimo articolo Carrera Cup Italia
Carrera Cup Italia, Vallelunga: Mosca rinuncia a gara 2

Articolo precedente

Carrera Cup Italia, Vallelunga: Mosca rinuncia a gara 2

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, Vallelunga: Bertonelli sul podio di gara 2 dopo la penalty a Berton

Carrera Cup Italia, Vallelunga: Bertonelli sul podio di gara 2 dopo la penalty a Berton
Carica commenti

Su questo articolo

Serie Carrera Cup Italia
Evento Vallelunga
Sotto-evento Gara 2
Location Vallelunga
Autore Gianluca Marchese
Tipo di articolo Gara