Carrera Cup Italia 2017
Topic

Carrera Cup Italia 2017

Carrera Cup Italia con tre new-entry a Monza: c'è Drudi!

Conto alla rovescia per l'atteso finale del monomarca tricolore da venerdì a domenica con tante novità: oltre al vicecampione 2016 con Dinamic Motorsport in bagarre anche Valori e con Tsunami RT l'ucraino Kruglyk

Carrera Cup Italia con tre new-entry a Monza: c'è Drudi!
Mattia Drudi, Dinamic Motorsport
Mattia Drudi, Dinamic Motorsport
Ronnie Valori, Ebimotors
Ronnie Valori, Ebimotors
Carica lettore audio

Rientra in gara dopo un anno preciso nella Carrera Cup Italia il vicecampione 2016 Mattia Drudi. Il 19enne pilota riminese è iscritto all'ultimo round di Monza in programma nel weekend con Dinamic Motorsport dopo aver partecipato ai test della scorsa settimana sulla 911 GT3 Cup utilizzata anche da Luca Pastorelli.

Quest'anno impegnato nella Porsche Mobil1 Supercup ma anche in attività di "coaching" proprio per alcuni piloti del team emiliano (affiancato anche Gianmarco Quaresmini), nei test Drudi si è piazzato subito alle spalle dei duellanti per il titolo Riccardo Pera (Ebimotors) e Alessio Rovera (Tsunami RT) e potrebbe diventare un'ulteriore variabile nella lotta fra i due insieme agli altri abituali frequentatori del prestigioso monomarca tricolore.

Sempre con Dinamic Motorsport e sempre dopo dodici mesi a Monza ritorna in gara nella serie di Porsche Italia pure Ronnie Valori, il 26enne varesino che disputò l'ultimo round 2016 concludendo 5°, 6° e 9° al traguardo in quel caso del Mugello.

La terza new-entry stagionale all'Autodromo Nazionale riguarderà invece il team Tsunami RT, che schiererà al via l'ucraino Andrii Kruglyk, pilota con diverse esperienze nelle gare GT, anche italiane, e già direttore sportivo della squadra.

condivisioni
commenti
Carrera Cup Italia, è già Pera-Rovera nei test a Monza
Articolo precedente

Carrera Cup Italia, è già Pera-Rovera nei test a Monza

Prossimo Articolo

Carrera Cup Italia, Pera e Rovera si giocano tutto nel thriller finale di Monza

Carrera Cup Italia, Pera e Rovera si giocano tutto nel thriller finale di Monza
Carica commenti