La Yamaha contagia Quartararo con la "Sindrome Vinales"

Fabio Quartararo sta emulando la tendenza a perdere posizioni in partenza dell'ex compagno di squadra in Yamaha, Maverick Vinales.

La Yamaha contagia Quartararo con la "Sindrome Vinales"

Fabio Quartararo sembra aver tracciato la rotta verso il suo primo titolo iridato in MotoGP. Il suo ruolino di marcia è quasi perfetto, con cinque vittorie ed altre tre podi nelle 13 gare disputate fin qui. A questi si aggiungono cinque pole position e zero ritiri, che lo pongono 53 punti davanti al diretto inseguitore Pecco Bagnaia a cinque GP dalla conclusione.

Tuttavia, guardando le statistiche della sua stagione, è chiaro che ha anche un punto debole: le partenze. "El Diablo" è quello che ha ottenuto il maggior numero di pole position e in generale è stato il più bravo di tutti in qualifica fin qui. Il suo ottimo lavoro del sabato, però, tende a disperdersi in parte quando alla domenica si spengono i semafori.

Nelle 13 partenze disputate fin qui nel 2021, Quartararo ha perso in media più di due posizioni per gara (2,23). Infatti, non è mai riuscito a mantenere il vantaggio della pole position e solo ad Assen si è confermato nella sua seconda posizione.

Posizioni perse al primo giro da Quartararo nel 2021

2021

QAT

DOH

POR

ESP

FRA

ITA

CAT

GER

OLA

STI

AUT

GB

ARA

TOTALE

Media

Quartararo

3

2

5*

3*

2*

1*

2*

2

0

1

3

1

4

25

2,23

* Partito dalla pole

Ma questa sindrome non è nata con Quartararo in Yamaha. Il suo ex compagno Maverick Vinales ci ha sbattuto la testa con regolarità: lo spagnolo ha perso più 200 posizioni al via nelle sue prime cinque stagioni con la Casa di Iwata e nel corso degli anni le cose non sono mai migliorate.

Nell'unica stagione in cui sono stati compagni di squadra, Vinales ha una media di 2,5 posizioni perse al primo giro nelle 10 gare che ha disputato in sella alla M1, prima della clamorosa rottura prematura del suo contratto con Yamaha, che lo ha poi portato ad approdare in Aprilia.

Posizione perse al primo giro da Vinales nel 2021

2021

QAT

DOH

POR

ESP

FRA

ITA

CAT

GER

OLA

STI

TOTALE

Media

Viñales

3

6

8

2

-1

3

1

0*

3*

0*

25

2,5

*Nel GP di Germani è partito penultimo, in Olanda in pole e in Stiria dalla pitlane

Nel 2021, Vinales ha mantenuto una media di posizioni perse al via praticamente identica a quella dei suoi primi anni in Yamaha, nonostante quest'anno si sia allenato quasi allo sfinimento durante i test pre-campionato in Qatar.

Il fatto che i numeri di Quartararo siano in linea con quelli di Vinales dimostra che il problema non le partenze è più legato alla M1 di quanto non lo sia ai piloti. Tuttavia, il francese è sempre stato in grado di rimediare agli errori in partenza, recuperando in gara le posizioni perse allo spegnimento dei semafori.

Leggi anche:

condivisioni
commenti
Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro
Articolo precedente

Ducati: la vittoria di Aragon richiama il passato e guarda al futuro

Prossimo Articolo

Morbidelli e Dovizioso pronti ad aprire "un nuovo capitolo"

Morbidelli e Dovizioso pronti ad aprire "un nuovo capitolo"
Carica commenti
MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022 Prime

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022

La stagione 2021 della MotoGP è appena terminata, ma i preparativi per il 2022 hanno già preso il via con due giorni di test a Jerez la scorsa settimana. La Ducati sembra aver colpito nel segno, mentre la mancanza di progressi della Yamaha ha creato qualche perplessità nel campione del mondo Fabio Quartararo. C'è già aria di sorpasso?

MotoGP
26 nov 2021
Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha Prime

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Motomondiale 2021 ed iniziamo con il team che ha portato al trionfo Fabio Quartararo. In Yamaha, però, non è tutto rose e fiori perché, a giudicare dal rendimento degli altri piloti dei tre diapason, il lavoro da fare è ancora tanto per stare al passo della concorrenza.

MotoGP
25 nov 2021
Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento” Prime

Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento”

Con il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine andiamo ad analizzare lìultimo week end da pilota MotoGP di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia ha messo sul piatto a Valencia una gara valida: non ha avuto importanza la decima posizione finale, ma la sua costanza nel fine settimana è stata encomiabile. Costanza mancata durante il 2021.

MotoGP
17 nov 2021
Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati Prime

Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati

In questo nuovo video di Motorsport.com, Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes commentano il Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del Motomondiale che ha regalato tanti promossi e tanti bocciati...

MotoGP
16 nov 2021
Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori? Prime

Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori?

Le pressioni psicologiche cui sono sottoposti i ragazzini che ambiscono ad un posto nel campionato del mondo sono alla base delle manovre spesso aggressive viste in questa stagione. Imporre il divieto di ingresso nel mondiale prima dei 18 anni sarà la soluzione giusta?

MotoGP
10 nov 2021
MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia” Prime

MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia”

Riccardo Ceccarelli e Franco Nugnes ci parlano della volontà di piloti affermati e campioni che si circondano di coach dal palmarés mondiale per andare a migliorare ulteriormente le proprie performance, come nel caso della diretta richiesta di Pecco Bagnaia a Ducati per avere al proprio fianco Casey Stoner

MotoGP
10 nov 2021
Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia Prime

Pagelle MotoGP | Un brutto tonfo per Aprilia

Il Gran Premio dell'Algarve di MotoGP si chiude con sorprese, conferme e delusioni. Ecco le pagelle dell'appuntamento portoghese stilate e commentate in questo nuovo video di Motorsport.com da Matteo Nugnes e Lorenza D'Adderio.

MotoGP
9 nov 2021
MotoGP | Misano, un weekend che resterà nella storia Prime

MotoGP | Misano, un weekend che resterà nella storia

Il fine settimana di Misano è stato un concentrato di emozioni, dal saluto del pubblico italiano a Valentino Rossi alla conquista del primo titolo di Fabio Quartararo, quasi una sorta di passaggio di consegne in casa Yamaha. Ma anche i tributi a Marco Simoncelli e Fausto Gresini hanno aggiunto qualcosa di speciale.

MotoGP
4 nov 2021