MotoGP
28 mag
-
31 mag
Evento concluso
18 giu
-
21 giu
Canceled
17 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
11 giorni
G
GP di Andalusia
24 lug
-
26 lug
Prossimo evento tra
18 giorni
G
GP della Repubblica Ceca
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
31 giorni
G
GP d'Austria
13 ago
-
16 ago
Prossimo evento tra
38 giorni
G
GP di Stiria
21 ago
-
23 ago
Prossimo evento tra
46 giorni
G
GP di Gran Bretagna
27 ago
-
30 ago
Canceled
G
GP di San Marino
10 set
-
13 set
Prossimo evento tra
66 giorni
G
GP dell'Emilia Romagna
18 set
-
20 set
Prossimo evento tra
74 giorni
25 set
-
27 set
Prossimo evento tra
81 giorni
G
GP di Thailandia
02 ott
-
04 ott
Canceled
09 ott
-
11 ott
Prossimo evento tra
95 giorni
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
101 giorni
G
GP di Aragon
16 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
102 giorni
G
GP di Teruel
23 ott
-
25 ott
Prossimo evento tra
109 giorni
G
GP della Malesia
29 ott
-
01 nov
Canceled
G
GP d'Europa
06 nov
-
08 nov
Prossimo evento tra
123 giorni
G
GP di Valencia
13 nov
-
15 nov
Prossimo evento tra
130 giorni
20 nov
-
22 nov
Canceled

Vinales ride: "Sapevo che Marc era dietro: volevo aiutarlo perché è infortunato"

condivisioni
commenti
Vinales ride: "Sapevo che Marc era dietro: volevo aiutarlo perché è infortunato"
Di:
9 mar 2019, 08:15

Maverick Vinales ha concluso secondo nella giornata inaugurale del Gran Premio del Qatar, ma staccato di quasi mezzo secondo da Marc Marquez, che ha realizzato il tempo nella sua scia.

Il pilota della Yamaha aveva azzeccato i suoi pronostici, perché è stato uno dei più veloci in questo inizio di stagione. Se nel turno del pomeriggio Maverick Vinales era stato sorpreso dal compagno di squadra, in quello serale ha staccato con il secondo tempo, battuto solo da un giro mostruoso di Marc Marquez.

"Abbiamo davvero migliorato la moto negli aspetti in cui dovevamo farlo. Nelle qualifiche potremo essere veloci, ma sono contento perché siamo messi bene anche a livello di ritmo" ha spiegato Maverick dopo la FP2.

Vinales non ha fatto troppi "time attack", ma è riuscito subito a fare un giro veloce.

"Ho fatto solo un giro veloce, però sono riuscito a risparmiare una gomma. La cosa buona è che la Yamaha si comporta molto bene in condizioni molto diverse. Se miglioriamo la moto in condizioni delicate, sarà più veloce anche quando sono ideali" ha detto.

Il trend recente dello spagnolo lo ha sempre visto andare più forte nei test che nei Gran Premi: "Sto girando più veloce che nei test e questo è il segnale migliore" ha detto infatti.

Leggi anche:

Nonostante questo buon lavoro, il distacco dal tempo di Marquez è rimasto grande.

"Penso che i nostri rivali siano ancora un po' avanti ed è per questo che dobbiamo continuare a lavorare, perché siamo molto indietro a livello di velocità di punta. Ora usiamo tanto l'elettronica per non alzare la ruota davanti, ma questo taglia molta potenza. Dovizioso è riuscito a passarmi addirittura prima della linea del traguardo".

Maverick ha anche ritrovato il senso dell'umorismo e lo ha dimostrato quando ha commentato il fatto che Marquez ha fatto il suo giro record proprio nella sua scia.

"Sapevo che Marc era dietro, ma volevo aiutarlo perché è infortunato (ride). Penso che sia bello sapere dove sono i nostri rivali, ma noi dobbiamo tenere la testa bassa e lavorare".

Infine, Maverick ha parlato anche delle numerose novità che ci sono all'interno del suo box quest'anno.

"L'atmosfera all'interno del box mi consente di essere molto più calmo. Ora abbiamo un piano. Quando le cose vanno bene è facile stare calmi, ma sono convinto che Esteban (Garcia, il capo tecnico) e Julito (simon, il coach) sapranno tenermi calmo anche quando andranno male. Avremo la prova del fuoco quando succederà" ha detto il #12.

Scorrimento
Lista

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
1/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
2/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
3/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
4/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
5/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
6/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
7/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
8/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
9/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
10/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
11/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
12/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
13/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
14/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
15/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
16/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
17/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Roosi, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Marc Marquez, Repsol Honda Team, Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team

Roosi, Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing, Marc Marquez, Repsol Honda Team, Jorge Lorenzo, Repsol Honda Team
18/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
19/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing

Maverick Vinales, Yamaha Factory Racing
20/20

Foto di: Gold and Goose / Motorsport Images

Prossimo Articolo
Lorenzo: "Sorpreso di quanto sono stato veloce. Peccato non essere in Q2..."

Articolo precedente

Lorenzo: "Sorpreso di quanto sono stato veloce. Peccato non essere in Q2..."

Prossimo Articolo

Morbidelli: "La moto in realtà non è andata a fuoco, ma hanno usato gli estintori..."

Morbidelli: "La moto in realtà non è andata a fuoco, ma hanno usato gli estintori..."
Carica commenti