MotoGP | La docuserie Amazon arriva nel 2022 con 8 episodi

La MotoGP ha confermato la realizzazione di questa docuserie in collaborazione con Amazon Prime Video e THE MEDIAPRO STUDIO. La prima stagione sarà distribuita nel 2022, con 8 episodi da 50 minuti. Al momento però resta ignoto il titolo dato alla serie.

MotoGP | La docuserie Amazon arriva nel 2022 con 8 episodi

Non era un segreto fin dall'inizio della stagione, perché non si poteva non notare la presenza dei cameraman di Amazon, ma questa mattina la MotoGP ha ufficializzato che nel 2022 arriverà sulla piattaforma streaming una docuserie dedicata alla categoria realizzata da THE MEDIAPRO STUDIO, dando anche qualche dettaglio in più, ma non svelandone ancora il titolo.

Si tratterà di otto episodi da 50 minuti, che vedranno tra i protagonisti alcuni tra gli attori principali della MotoGP, che saranno osservati più da vicino rispetto alla prospettiva tradizionale a cui siamo abituati. Potremmo dire, dunque, sulla falsa riga di quanto fatto da Netflix in Formula 1 con "Drive to Survive".

Non poteva mancare la leggenda Valentino Rossi e il racconto dell'ultima stagione della sua carriera, ma la docu-serie seguirà tanti personaggi di spicco come l'otto volte iridato Marc Marquez, il campione in carica Fabio Quartararo, il suo rivale Pecco Bagnaia ed il campione uscente Joan Mir.

Come detto, si tratterà di un qualcosa senza precedenti per la MotoGP, perché le telecamere di Amazon hanno avuto accesso alle sessioni di allenamento dei piloti, alle riunioni dei team, ma ci sarà anche la possibilità di andare a scoprire il lato più personale di diversi protagonisti della classe regina.

Leggi anche:

"La MotoGP è uno sport impegnativo e impressionante, con una grande base di fan a livello mondiale, e siamo sicuri che questa nuova produzione esclusiva di Amazon non deluderà gli appassionati. Siamo lieti di continuare la collaborazione tra THE MEDIAPRO STUDIO e Prime Video per creare contenuti di qualità con le stelle dello sport mondiale", ha detto Barry Furlong di Amazon Prime Video.

"La collaborazione con Dorna e il supporto di Amazon Prime Video sono stati decisivi per il lancio di questa serie. Crediamo che piacerà non solo agli appassionati del motociclismo, ma a tutti gli spettatori interessati a scoprire una bella storia, in questo caso di trionfi e sacrifici sia in termini sportivi che personali. Tutti elementi che siamo in grado di mostrare grazie all'accesso unico che, per la prima volta, i protagonisti del Campionato hanno dato al nostro team di produzione", ha aggiunto Laura Fernandez Espeso, CEO di THE MEDIAPRO STUDIO.

"La stretta collaborazione tra tutte le parti in questo progetto portato avanti con Mediapro e Prime Video è una garanzia di successo. Durante questa intensa stagione, che si è conclusa a Valencia, il lavoro tra Dorna e THE MEDIAPRO STUDIO è stato costante, con l'idea di riprendere i momenti migliori ed eccezionali di ogni Gran Premio della stagione. L'aiuto dei sei costruttori, delle squadre e dei piloti ci aiuterà a vedere e a godere di tante cose che, fino ad ora, sono rimaste a porte chiuse creando un prodotto che sarà all'altezza dell'impressionante qualità ed esperienza delle loro precedenti produzioni e documentari", ha concluso Manel Arroyo, Chief Commercial Officer di Dorna Sports.

condivisioni
commenti
Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha
Articolo precedente

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Prossimo Articolo

MotoGP | Vinales: serve di più per rendere l'Aprilia "sua"

MotoGP | Vinales: serve di più per rendere l'Aprilia "sua"
Carica commenti
Pagelle MotoGP | Suzuki plafonata, Mir ci prova ma non basta Prime

Pagelle MotoGP | Suzuki plafonata, Mir ci prova ma non basta

Suzuki è tra le delusioni di questo 2021. Il team che schierava il campione del mondo 2020, Joan Mir, non è riuscito a confermarsi sugli stessi livelli della stagione iridata. Il maiorchino ci prova in tutti i modi, ma non riesce a vincere un GP e chiude al terzo posto in classifica. Disastro senza mezzi termini per l'altro pilota Suzuki, Alex Rins

Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia Prime

Pagelle MotoGP | Ducati moto migliore, ora è pronto anche Bagnaia

Annata quasi perfetta per Ducati, che conquista ogni corona iridata in MotoGP tranne quella del mondiale piloti. Moto da 9 che, nelle mani di Pecco Bagnaia, si candida come seria pretendente alla corona di Fabio Quartararo per il 2022.

MotoGP
2 dic 2021
MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022 Prime

MotoGP | Ducati tenta già il sorpasso nella corsa al titolo 2022

La stagione 2021 della MotoGP è appena terminata, ma i preparativi per il 2022 hanno già preso il via con due giorni di test a Jerez la scorsa settimana. La Ducati sembra aver colpito nel segno, mentre la mancanza di progressi della Yamaha ha creato qualche perplessità nel campione del mondo Fabio Quartararo. C'è già aria di sorpasso?

MotoGP
26 nov 2021
Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha Prime

Pagelle MotoGP | Mondiale più di Quartararo che della Yamaha

Andiamo a dare i voti ai protagonisti del Motomondiale 2021 ed iniziamo con il team che ha portato al trionfo Fabio Quartararo. In Yamaha, però, non è tutto rose e fiori perché, a giudicare dal rendimento degli altri piloti dei tre diapason, il lavoro da fare è ancora tanto per stare al passo della concorrenza.

MotoGP
25 nov 2021
Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento” Prime

Ceccarelli: “Vale senza motivazione, non con meno talento”

Con il Dottor Riccardo Ceccarelli di Formula Medicine andiamo ad analizzare lìultimo week end da pilota MotoGP di Valentino Rossi. Il pilota di Tavullia ha messo sul piatto a Valencia una gara valida: non ha avuto importanza la decima posizione finale, ma la sua costanza nel fine settimana è stata encomiabile. Costanza mancata durante il 2021.

MotoGP
17 nov 2021
Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati Prime

Pagelle MotoGP | È un dominio Ducati

In questo nuovo video di Motorsport.com, Lorenza D'Adderio e Matteo Nugnes commentano il Gran Premio di Valencia, ultimo appuntamento del Motomondiale che ha regalato tanti promossi e tanti bocciati...

MotoGP
16 nov 2021
Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori? Prime

Cosa c'è dietro all'aggressività dei piloti nelle categorie minori?

Le pressioni psicologiche cui sono sottoposti i ragazzini che ambiscono ad un posto nel campionato del mondo sono alla base delle manovre spesso aggressive viste in questa stagione. Imporre il divieto di ingresso nel mondiale prima dei 18 anni sarà la soluzione giusta?

MotoGP
10 nov 2021
MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia” Prime

MotoGP | Ceccarelli: “Stoner coach? Sarà lo specchio di Bagnaia”

Riccardo Ceccarelli e Franco Nugnes ci parlano della volontà di piloti affermati e campioni che si circondano di coach dal palmarés mondiale per andare a migliorare ulteriormente le proprie performance, come nel caso della diretta richiesta di Pecco Bagnaia a Ducati per avere al proprio fianco Casey Stoner

MotoGP
10 nov 2021